mercoledí, 24 gennaio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

j24    formazione    suzuki    club nautico versilia    nautica    centri velici    lega italiana vela    luna rossa    riva    classi olimpiche    matteo miceli    pesca    azimut yacht    regate    giovanni soldini    press    ferreti group   

MASCALZONE LATINO

Il Melges 20 Mascalzone Latino jr. sbarca in Croazia

il melges 20 mascalzone latino jr sbarca in croazia
redazione

È un week-end inedito per la flotta europea della Melges World League: andrà infatti in scena il primo di tre atti in Croazia, nella bellissima riviera a Est del Mar Adriatico, incominciando con il terzo evento 2017 per i Melges 20. Lo scenario, davvero spettacolare, sarà quello di Zara, celebre fra i velisti e i croceristi per le infinite opportunità di approdare in deliziosi angoli dell’arcipelago incontaminati, poiché la maggior parte delle isole zaratine e, più in generale, a Nord della Dalmazia, sono indubbiamente disabitate.
Seguiranno sempre in Croazia, ma a Sibenik (Sebenico), altri due eventi di rilievo, che rappresenteranno in ambo i casi i campionati europei per le rispettive classi: dal 12 al 15 luglio per i Melges 20 e dal 20 al 22 luglio per i Melges 32. 
Inedito anche il roster dei Mascalzoncini che, all’alba della metà stagione, e la necessità di difendere una seconda posizione assoluta nella neonata Melges World League europea (e quarta a livello globale), propone un cambio dell’armatore timoniere titolare, Achille Onorato, con un altro gentleman driver ben conosciuto nella flotta, Guido Miani. Miani è uno yachtsman molto appassionato della vela monotipo, che si era già impegnato e spesso distinto con risultati gratificanti e significativi nei Melges 20, coronati dalla conquista nel 2011 del titolo di campione europeo a Venezia con ben tre vittorie nella serie e un margine di 27 punti sul primo inseguitore. Achille lascia quindi questa settimana in buone mani la guida del Mascalzone Latino jr., che per il resto rimane invariato: Cameron Appleton alla tattica e Stefano Ciampalini alle scotte. 
Notevole la partecipazione e l’interesse per questa nuova tappa che, nonostante la distanza, fa il record stagionale di presenze: sono infatti 35 gli equipaggi iscritti a Zara contro i 32 effettivi di Portovenere e Scarlino. Nika (Prosikhin-Ivaldi) è l’avversario da battere, vincente nella prima prova dell’anno e in testa alla ranking della World League europea, ma considerando solo i due eventi europei nel 2017 non bisogna dimenticare gli altri a podio: Mag Tiny (Krempec-Basic) era secondo a Scarlino, davanti a Nika e dietro ai Mascalzoncini, mentre a Portovenere, con Nika vincente, sono stati premiati anche Cars 167 (Jones-De Felice) e Victor (Novoselov-Cherin), che tuttavia ha preso una brutta batosta nella prova Toscana.
Per questo week-end il calendario di regate resta invariato, con inizio dei giochi venerdì alle 13.30 mentre l’ultimo segnale di avviso di domenica 11 giugno non potrà essere esposto oltre le 15.00.


08/06/2017 21:10:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

100 Vele per Telethon

Organizzata dal Centro Velico Siciliano, con la collaborazione dei Circoli Velici Riuniti. Anche quest’anno sono stati raccolti dei fondi, già donati alla Fondazione Telethon e alla Uildm

Riprendono i campionati all'Argentario

Le condizioni meteo ideali hanno consentito al CNVArgentario di approfittarne per disputare anche la Coppa Fabrizio Serena, rimandata il 6 gennaio a causa delle averse condimeteo

Rete FVG Marinas Network: salgono a 20 i Marina aderenti

La Rete parteciperà alle principali Fiere nautiche europee “Esportiamo la passione per la nautica”

1° Trofeo Nazionale Giangiacomo Ciaccio Montalto

Regata velica commemorativa in occasione del XXXV anniversario dall’omicidio del magistrato Giangiacomo Ciaccio Montalto

Ferretti Yachts compie 50 anni e si regala Dovizioso

L’accordo di sponsorizzazione, annunciato durante la conferenza stampa al BOOT di Düsseldorf, prevede la presenza del marchio del cantiere sulla tuta del campione forlivese in tutte le 19 tappe del MotoGP 2018

Matteo Miceli e Paolo Nespoli: gli opposti alla prova del giro del mondo

Antonino Zichichi: "Riflettendo sugli esperimenti importanti per il pianeta, ci sono due modi di fare il giro del mondo: quello tecnologico di Paolo Nespoli in 90 minuti e quello primordiale di Matteo Miceli in 5 mesi"

Azimut Yachts: a Dusseldorf con due nuovi modelli e numeri in crescita

Primo bilancio dall’inizio dell’anno nautico (settembre 2017), per Azimut Yachts è decisamente positivo: il brand, infatti, ha registrato un trend di crescita del portafoglio ordini pari a +30% rispetto allo stesso periodo dell’esercizio precedente

Fincantieri con Regione e Sindacati per lo sviluppo del lavoro in Friuli Venezia Giulia

Firmato un protocollo di politica attiva per l’occupazione

Maserati Multi 70: partiti alla conquista del record sulla rotta Hong Kong-Londra

Per battere il primato dovranno tagliare il traguardo sotto il ponte Queen Elizabeth II sul Tamigi prima del prossimo 1 marzo

La flotta di Ferretti Group conquista il Boot di Düsseldorf

Il Gruppo comincia bene il 2018 esponendo un’ampia e variegata flotta che comprende la world première Ferretti Yachts 920 e due première per il mercato tedesco: Riva 56’ Rivale e Riva 76’ Perseo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci