mercoledí, 23 maggio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

52 super series    tp52    microclass    platu25    radar    regate    151 miglia    fincantieri    disabili    altura    azzurra    volvo ocean race    assonat    nautica    gc32    libri    artico   

MASCALZONE LATINO

Il Melges 20 Mascalzone Latino jr. sbarca in Croazia

il melges 20 mascalzone latino jr sbarca in croazia
redazione

È un week-end inedito per la flotta europea della Melges World League: andrà infatti in scena il primo di tre atti in Croazia, nella bellissima riviera a Est del Mar Adriatico, incominciando con il terzo evento 2017 per i Melges 20. Lo scenario, davvero spettacolare, sarà quello di Zara, celebre fra i velisti e i croceristi per le infinite opportunità di approdare in deliziosi angoli dell’arcipelago incontaminati, poiché la maggior parte delle isole zaratine e, più in generale, a Nord della Dalmazia, sono indubbiamente disabitate.
Seguiranno sempre in Croazia, ma a Sibenik (Sebenico), altri due eventi di rilievo, che rappresenteranno in ambo i casi i campionati europei per le rispettive classi: dal 12 al 15 luglio per i Melges 20 e dal 20 al 22 luglio per i Melges 32. 
Inedito anche il roster dei Mascalzoncini che, all’alba della metà stagione, e la necessità di difendere una seconda posizione assoluta nella neonata Melges World League europea (e quarta a livello globale), propone un cambio dell’armatore timoniere titolare, Achille Onorato, con un altro gentleman driver ben conosciuto nella flotta, Guido Miani. Miani è uno yachtsman molto appassionato della vela monotipo, che si era già impegnato e spesso distinto con risultati gratificanti e significativi nei Melges 20, coronati dalla conquista nel 2011 del titolo di campione europeo a Venezia con ben tre vittorie nella serie e un margine di 27 punti sul primo inseguitore. Achille lascia quindi questa settimana in buone mani la guida del Mascalzone Latino jr., che per il resto rimane invariato: Cameron Appleton alla tattica e Stefano Ciampalini alle scotte. 
Notevole la partecipazione e l’interesse per questa nuova tappa che, nonostante la distanza, fa il record stagionale di presenze: sono infatti 35 gli equipaggi iscritti a Zara contro i 32 effettivi di Portovenere e Scarlino. Nika (Prosikhin-Ivaldi) è l’avversario da battere, vincente nella prima prova dell’anno e in testa alla ranking della World League europea, ma considerando solo i due eventi europei nel 2017 non bisogna dimenticare gli altri a podio: Mag Tiny (Krempec-Basic) era secondo a Scarlino, davanti a Nika e dietro ai Mascalzoncini, mentre a Portovenere, con Nika vincente, sono stati premiati anche Cars 167 (Jones-De Felice) e Victor (Novoselov-Cherin), che tuttavia ha preso una brutta batosta nella prova Toscana.
Per questo week-end il calendario di regate resta invariato, con inizio dei giochi venerdì alle 13.30 mentre l’ultimo segnale di avviso di domenica 11 giugno non potrà essere esposto oltre le 15.00.


08/06/2017 21:10:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Punta Ala protagonista della vela d’altura italiana

Oltre 200 imbarcazioni per circa 3.000 velisti arriveranno a Punta Ala e parteciperanno alla grande festa che caratterizza l’atto finale della 151 Miglia un evento di grande rilievo nel panorama sportivo nazionale e internazionale

Seatailor: lo spi prêt-à-porter

Una giovane start up, la Seatailor, fondata da Andrea Postiglione e Cristina Renzi usa vele e mute da sub per la propria linea di abbigliamento

Marina Cala de’ Medici partnership col Porto di Cavallo

Il Porto di Cavallo è aperto dal 1 giugno al 30 settembre, richiedi informazioni presso la reception del Porto per usufruire dei voucher promozionali

Ambiente: UniBologna e Confcommercio insieme per "Sentinelle del Mare"

Sentinelle del Mare è il progetto nato presso il Dipartimento di Scienze biologiche, geologiche e ambientali dell’Università di Bologna per la salvaguardia dell’ambiente, attraverso il monitoraggio della biodiversità marina

La Grand Soleil Cup 2018

Organizzata dal Circolo Nautico e della Vela Argentario in collaborazione con il Marina Cala Galera, il Cantiere del Pardo e Pierservice, sono attese in banchina oltre 55 imbarcazioni

X-Yacht Med Cup a Chiavari in una due giorni di vela ed eventi collaterali

La formula ha previsto regate per le classi d’altura FIV IRC e ORC, ma anche prove da vivere con lo spirito di vere e proprie veleggiate, abbinando a terra eventi sociali

Tecnorib con la boutique Salvini al Montenapoleone Yacht Club

Dal 14 al 20 maggio 2018 in una delle vie più chic e famose del mondo. Due modellini della linea di gommoni a marchio PIRELLI saranno esposti nella prestigiosa gioielleria Salvini

Al via la XI edizione della Regatta di ESCP Europe

Dal 17 al 20 maggio studenti e manager si sfidano nelle acque di Ischia all’evento organizzato dalla Business School

La Marsili Race

Partirà da Marina di Camerota il 9 giugno, per arrivare, al meglio della velocità, il 10 giugno a Vibo Marina

SuperNikka si aggiudica la Rolex Capri Sailing Week

Davvero notevole lo score del Maxi portato da Lacorte che nelle cinque prove portate a termine nell’arco di quattro giorni, ha ottenuto tre vittorie, un secondo (nella prova di oggi) e un terzo posto,

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci