lunedí, 23 gennaio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

protagonist    vendee globe    vela oceanica    nautica    j70    azzurra    quantum key west 2017    vela olimpica    52 super series    canottaggio    fincantieri    formazione    saetec    guardia costiera    alitalia   

BARCOLANA

Il Maxi Pendragon con Safe Marine alla 48^ Barcolana

il maxi pendragon con safe marine alla 48 barcolana
redazione

Il Maxi di 70 piedi Pendragon concluderà la stagione 2016 già ricca di successi con quattro eventi velici in nord Adriatico tra cui la celeberrima Barcolana, che lo ha visto giungere terzo sul traguardo della passata edizione. La settimana antecedente l’affollata regata triestina, Pendragon prenderà parte alla Coppa Bernetti, sempre nel golfo di Trieste, tradizionale practice race per tutti i team con ambizioni di ben figurare alla Barcolana. Seguirà la partecipazione a Veleziana e Venice Hospitality Challenge.

Per l’edizione di quest’anno si ritrova a bordo di Pendragon la compagine, non inedita, formata da Lorenzo Bodini e Giorgio Pitter, già vincitori in passato di altre prestigiose regate d’altura. Lorenzo Bodini, olimpionico sul cat Tornado a Sydney 2000 assieme al fratello Marco, sarà skipper di Pendragon nelle regate di Trieste e Venezia, alla guida di un equipaggio formato in collaborazione con il Team principal veneziano Giorgio Pitter che conta su sponsor tra cui il main SAFE MARINE, multinazionale leader negli impianti antincendio su navi da crociera, cargo e yacht oltre agli sponsor ufficiali BELLINI CANELLA, l’aperitivo Veneziano, e l’Hilton Molino Stucky, il moderno capolavoro veneziano appartenente al gruppo Hilton, cui si affiancano sponsor tecnici come BARBERINI leader nelle lenti e negli occhiali. 

Tra i velisti a bordo sono confermati Marco Bodini, Andrea Caracci e il gardesano Duccio Colombi, tutti recenti vincitori di campionati italiani e internazionali nella vela d’altura. Nei giorni della Barcolana (7-9 Ottobre) Pendragon sarà ormeggiato sulle Rive di Trieste dove il team e gli sponsor saranno a disposizione del pubblicoGiorgio Pitter, Team principal: “Il nostro è certamente un programma ambizioso, assieme a Lorenzo Bodini siamo convinti di poter ben figurare, ma il primo risultato da ottenere sarà quello di un team affiatato e pronto a future sfide ancora più impegnative. Qualcosa bolle in pentola…” 

Lorenzo Bodini, skipper: “ Nella passata edizione della Barcolana, ho avuto l’onore di portare Pendragon di Nicola Paoleschi al terzo posto. Sono lieto di ritornare a bordo nel ruolo di skipper su questa prestigiosa barca americana con la quale si può far bene, dando del filo da torcere ai favoriti della vigilia. E’ una barca nata per dare il meglio nelle andature di poppa della mitica Transpac race, ma pensiamo che possa dire la sua in Barcolana, che resta una festa della vela e una regata dove può succedere di tutto”.

 

 


14/09/2016 12:00:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Traiano: una costiera con vento, delfini e qualche fiocco di neve

Pochi i fiocchi di neve caduti sulla regata, ma tanto vento e tanti i delfini che hanno accompagnato le vittorie di Pierservice Luduan (Regata), Lunatika (Per 2), Twins (Crociera), Giuly Del Mar (Gran Crociera)

Stagione 2017, lo Yacht Club Cala de’ Medici riparte alla grande con un calendario ricco

Il primo dei corsi è in programma per il 21 gennaio e consisterà in una giornata formativa sanitario – marittima in cui verranno trattate le fondamentali conoscenze per la gestione del primo soccorso in ambiente velico e marittimo

Vendée Globe: previsto alle 18:00 l'arrivo di Le Cleac'h

Apoteosi finale per il francese che ha staccato di 85 miglia lo skipper britannico e si avvia a godersi il meritato trionfo a Les Sables d'Olonne

Vendée Globe: Hugo Boss fa il record nelle 24 ore

Tra le Ieri 8:00 di ieri mattina (ora italiana) e quelle di oggi lunedì 16 gennaio 2017o, 2017, Alex Thomson ha viaggiato alla stupefacente media di 22.36 nodi

Vendée Globe: Armel Le Cleac'h, la sua vittoria miglio dopo miglio

Tutti i numeri della vittoria dello "Sciacallo", che ha tenuto testa a tutti i tentativi di Alex Thomson senza scomporsi quasi mai

Varato il nuovo superyacht di 74 metri di CRN

Spettacolare e imponente combinazione di competenza ingegneristica e design innovativo, CLOUD 9 è il frutto della stretta collaborazione tra il cantiere CRN

Seatec e Compotec 2017: sull’onda della ripresa

Complice il clima positivo che si è instaurato nel settore nautico Seatec e Compotec 2017 si stanno scaldando per un’edizione ricca di proposizioni

TP52: Quantum concreto, sorpresa Provezza in testa

Quantum Racing prende quota in classifica con un secondo e un primo posto di giornata, seconda piazza nella generale per gli americani

Friuli Venezia Giulia Marinas a Boot Düsseldorf dal 21 al 29 gennaio

Circa 7000 posti barca dai 7 ai 100 metri di lunghezza con profondità all’ormeggio in grado di accontentare tutti i diportisti

TP52: Azzurra si mantiene agganciata al vertice della classifica

Azzurra è a soli due punti dal leader provvisorio, Provezza, al pari di Quantum e Platoon. Con una sola prova da disputare domani i giochi sono quanto mai aperti

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci