domenica, 25 febbraio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    reale yacht club canottieri savoia    ucina    perini    press    volvo ocean race    soldini    saetec    altura    nautica    crn    radar    mascalzone latino    giovanni soldini    pesca    marevivo   

MATCH RACE

Il Match Race dell'Argentario parla francese

il match race dell argentario parla francese
redazione

Vento, sole e oltre 60 regate insieme ad un’organizzazione impeccabile hanno caratterizzato l’evento internazionale di match race di Grado 2, ospitato per la prima volta dal Circolo Nautico e della Vela Argentario.
Vittoria senza storia per il francese Maxime Mesnil, numero 8 al mondo nella classifica di specialità, che nella finale ha sconfitto l’austriaco Max Trippolt numero 15. Nella finale per il terzo e quarto posto, l’equipaggio di casa guidato da Ettore Botticini, numero 12, che ha sconfitto il quotatissimo estone Mati Sepp.
Dodici equipaggi provenienti da sette nazioni sono stati i protagonisti del week end all’Argentario. Il comitato organizzatore è riuscito a realizzare un evento di primissimo livello lasciando a tutti i partecipanti la possibilità di godere della bellezza dell’Argentario fuori stagione.
“La nostra squadra agonistica ha difeso la prima posizione in classifica venerdì e sabato - afferma Benedetta Iovane consigliere delegato all’organizzazione dell’evento - oggi invece, forse per le condizioni meteo meno favorevoli, di maggiore vento e peso ridotto rispetto agli altri equipaggi, hanno concluso con un bel terzo posto dietro ai francesi di altissimo livello che hanno dimostrato tutta la loro classe”.
“Speravo sinceramente in un risultato diverso – dichiara Ettore Botticini – infatti nei primi due giorni quando le condizioni sono state di vento leggero siamo riusciti a restare concentrati; oggi durante la semifinale con l’austriaco Trippolt, il vento teso non ha permesso di esaltare le nostre qualità. Ad ogni modo il vincitore è un attore di primo piano nella ranking mondiale a conferma che l’evento organizzato dal CNVA è stato di altissimo valore”.
Curiosità dell’evento, durante la cerimonia di premiazione il vento teso che batteva sulla terrazza del circolo organizzatore ha fatto cadere, riducendo in pezzi il trofeo del vincitore. Ovviamente Mesnil riceverà via posta una copia del trofeo in ceramica realizzato per l’ccasione.
La squadra del CNVA era composta, oltre al timoniere Ettore Botticini anche da gli “argentarini” Simone Busonero, Lorenzo Gennari e Filippo Ambrogetti, vice campioni 2017 continentali e mondiali e campioni nazionali di questa specialità.
Prossimo appuntamento per i ragazzi del CNVA il match race, sempre di grado 2 di Trieste dei primi giorni di dicembre.
Per il Circolo Nautico e della Vela Argentario appuntamento per il Campionato Invernale.


23/10/2017 09:57:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giovanni Soldini e Maserati Multi 70: arrivati nella Manica

L’arrivo a Londra è previsto domani verso le 11 UTC

Volvo Ocean Race: donne al comando

La skipper britannica Dee Caffari e il suo giovane team (tra cui c'è Francesca Clapcich) si stanno preparando a guidare la flotta nella zona della seconda barriera corallina più grande del pianeta

La lunga stagione velica dei "Protagonist" sul Lago di Garda

Un calendario agonistico ricco e variegato dunque, con molte conferme e importanti novità. Alle tradizionali regate suddivise tra i circuiti Sailing Series, Long Distance e Campionato Nazionale, si aggiunge il Trofeo Protagonist nella sua prima edizione

VOR: Turn the Tide on Plastic prende il comando

Il giovane equipaggio di Turn the Tide on Plastic, con la triestina Francesca Clapcich, ha preso il comando della Leg 6 della Volvo Ocean Race, quando mancano meno di 1.500 miglia ad Auckland

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

Soldini e Maserati a 1.000 miglia dall'arrivo

Ultime 1000 miglia per Giovanni Soldini e il team di Maserati Multi 70. L’arrivo a Londra è previsto nella mattinata di venerdì 23 febbraio

Record per il Nauticsud: in crescita del 13% i visitatori

Trend positivo di vendite per la 45.ma edizione. Award 2018 a Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design ed ai giornalisti Antonino Pane (Il Mattin) e Sandro Donato Grosso (Sky)

Invernale Riva di Traiano: un week end che vale doppio

Si regaterà sabato e domenica per il recupero delle prove perse questo inverno. Iniziano a crescere le iscrizioni alla Roma per 1/2/Tutti

Volvo Ocean Race: alla ricerca del vento

La flotta della Volvo Ocean Race sta affrontando altre ore di navigazione difficile, essendo entrata in pieno in una ampissima zona di aria leggera

Consegnato il “Premio Perini Navi” nei Premi di Laurea del Comitato Leonardo

Ad aggiudicarsi il premio è stato il progetto denominato “Soluzioni tecnologiche innovative per un diporto ecosostenibile integrate nel design di un sailing luxury yacht” a cura di Giuseppe Sorrenti

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci