lunedí, 28 maggio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    optimist    windsurf    gc32    la cinquecento    azzurra    luna rossa    151 miglia    calvi network    melges20    vele d'epoca    volvo ocean race    m32   

MATCH RACE

Il Match Race dell'Argentario parla francese

il match race dell argentario parla francese
redazione

Vento, sole e oltre 60 regate insieme ad un’organizzazione impeccabile hanno caratterizzato l’evento internazionale di match race di Grado 2, ospitato per la prima volta dal Circolo Nautico e della Vela Argentario.
Vittoria senza storia per il francese Maxime Mesnil, numero 8 al mondo nella classifica di specialità, che nella finale ha sconfitto l’austriaco Max Trippolt numero 15. Nella finale per il terzo e quarto posto, l’equipaggio di casa guidato da Ettore Botticini, numero 12, che ha sconfitto il quotatissimo estone Mati Sepp.
Dodici equipaggi provenienti da sette nazioni sono stati i protagonisti del week end all’Argentario. Il comitato organizzatore è riuscito a realizzare un evento di primissimo livello lasciando a tutti i partecipanti la possibilità di godere della bellezza dell’Argentario fuori stagione.
“La nostra squadra agonistica ha difeso la prima posizione in classifica venerdì e sabato - afferma Benedetta Iovane consigliere delegato all’organizzazione dell’evento - oggi invece, forse per le condizioni meteo meno favorevoli, di maggiore vento e peso ridotto rispetto agli altri equipaggi, hanno concluso con un bel terzo posto dietro ai francesi di altissimo livello che hanno dimostrato tutta la loro classe”.
“Speravo sinceramente in un risultato diverso – dichiara Ettore Botticini – infatti nei primi due giorni quando le condizioni sono state di vento leggero siamo riusciti a restare concentrati; oggi durante la semifinale con l’austriaco Trippolt, il vento teso non ha permesso di esaltare le nostre qualità. Ad ogni modo il vincitore è un attore di primo piano nella ranking mondiale a conferma che l’evento organizzato dal CNVA è stato di altissimo valore”.
Curiosità dell’evento, durante la cerimonia di premiazione il vento teso che batteva sulla terrazza del circolo organizzatore ha fatto cadere, riducendo in pezzi il trofeo del vincitore. Ovviamente Mesnil riceverà via posta una copia del trofeo in ceramica realizzato per l’ccasione.
La squadra del CNVA era composta, oltre al timoniere Ettore Botticini anche da gli “argentarini” Simone Busonero, Lorenzo Gennari e Filippo Ambrogetti, vice campioni 2017 continentali e mondiali e campioni nazionali di questa specialità.
Prossimo appuntamento per i ragazzi del CNVA il match race, sempre di grado 2 di Trieste dei primi giorni di dicembre.
Per il Circolo Nautico e della Vela Argentario appuntamento per il Campionato Invernale.


23/10/2017 09:57:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Seatailor: lo spi prêt-à-porter

Una giovane start up, la Seatailor, fondata da Andrea Postiglione e Cristina Renzi usa vele e mute da sub per la propria linea di abbigliamento

Punta Ala protagonista della vela d’altura italiana

Oltre 200 imbarcazioni per circa 3.000 velisti arriveranno a Punta Ala e parteciperanno alla grande festa che caratterizza l’atto finale della 151 Miglia un evento di grande rilievo nel panorama sportivo nazionale e internazionale

Race For The Cure, il 27 Maggio a Bari la veleggiata

La regata è in programma in contemporanea con la corsa che vedrà un fiume rosa invadere pacificamente il centro di Bari

La Grand Soleil Cup 2018

Organizzata dal Circolo Nautico e della Vela Argentario in collaborazione con il Marina Cala Galera, il Cantiere del Pardo e Pierservice, sono attese in banchina oltre 55 imbarcazioni

X-Yacht Med Cup a Chiavari in una due giorni di vela ed eventi collaterali

La formula ha previsto regate per le classi d’altura FIV IRC e ORC, ma anche prove da vivere con lo spirito di vere e proprie veleggiate, abbinando a terra eventi sociali

Da mercoledì si torna a volare sul Garda Trentino con il 1° Mondiale GC32

Anche Ruggero Tita tra i GC32 a Riva del Garda. L'atleta trentino probabilmente salirà a bordo di Realteam per una sessione speciale di velocità

Disney Italia sul Catamarano di Andra Stella per il progetto WOW Wheels On Waves

Un’impresa “incredibile”: l’accessibilità universale e il valore della resilienza emotiva che oggi fa tappa al porto di Rimini

L'Uvai mostra i numeri

56 eventi, 2.000 armatori e imbarcazioni, 35.000 velisti, 150 giudici, 1.200 mezzi d’appoggio, 7.000 accompagnatori, 100.000 persone coinvolte

I vincitori della Rolex Capri Sailing Week

Nella piazzetta di Capri assegnati i trofei della combinata e i 4 orologi submariner

Sabato 2 giugno in Fraglia: “Vela Day” per i più giovani

Una giornata all’insegna della vela con istruttori del circolo, che accompagneranno i “velisti per un giorno” in uscite propedeutiche nel golfo di Desenzano, a partire dalle 10 del mattino

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci