sabato, 16 febbraio 2019

MATCH RACE

Il Match Race dell'Argentario parla francese

il match race dell argentario parla francese
redazione

Vento, sole e oltre 60 regate insieme ad un’organizzazione impeccabile hanno caratterizzato l’evento internazionale di match race di Grado 2, ospitato per la prima volta dal Circolo Nautico e della Vela Argentario.
Vittoria senza storia per il francese Maxime Mesnil, numero 8 al mondo nella classifica di specialità, che nella finale ha sconfitto l’austriaco Max Trippolt numero 15. Nella finale per il terzo e quarto posto, l’equipaggio di casa guidato da Ettore Botticini, numero 12, che ha sconfitto il quotatissimo estone Mati Sepp.
Dodici equipaggi provenienti da sette nazioni sono stati i protagonisti del week end all’Argentario. Il comitato organizzatore è riuscito a realizzare un evento di primissimo livello lasciando a tutti i partecipanti la possibilità di godere della bellezza dell’Argentario fuori stagione.
“La nostra squadra agonistica ha difeso la prima posizione in classifica venerdì e sabato - afferma Benedetta Iovane consigliere delegato all’organizzazione dell’evento - oggi invece, forse per le condizioni meteo meno favorevoli, di maggiore vento e peso ridotto rispetto agli altri equipaggi, hanno concluso con un bel terzo posto dietro ai francesi di altissimo livello che hanno dimostrato tutta la loro classe”.
“Speravo sinceramente in un risultato diverso – dichiara Ettore Botticini – infatti nei primi due giorni quando le condizioni sono state di vento leggero siamo riusciti a restare concentrati; oggi durante la semifinale con l’austriaco Trippolt, il vento teso non ha permesso di esaltare le nostre qualità. Ad ogni modo il vincitore è un attore di primo piano nella ranking mondiale a conferma che l’evento organizzato dal CNVA è stato di altissimo valore”.
Curiosità dell’evento, durante la cerimonia di premiazione il vento teso che batteva sulla terrazza del circolo organizzatore ha fatto cadere, riducendo in pezzi il trofeo del vincitore. Ovviamente Mesnil riceverà via posta una copia del trofeo in ceramica realizzato per l’ccasione.
La squadra del CNVA era composta, oltre al timoniere Ettore Botticini anche da gli “argentarini” Simone Busonero, Lorenzo Gennari e Filippo Ambrogetti, vice campioni 2017 continentali e mondiali e campioni nazionali di questa specialità.
Prossimo appuntamento per i ragazzi del CNVA il match race, sempre di grado 2 di Trieste dei primi giorni di dicembre.
Per il Circolo Nautico e della Vela Argentario appuntamento per il Campionato Invernale.


23/10/2017 09:57:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Picciolini/Sardi: ancora 800 miglia per Guadalupa

Ieri il catamarano ha intercettato l'Aliseo registrando ottime velocità per tutta la giornata che gli hanno consentito di recuperare il tempo perso con la scuffia. L'impresa monitorata a terra H24 dal safety team e dalla Guardia costiera

Dakar/Gaudalupa: un oggetto sommerso danneggia la deriva di Ocean Cat

Incidente durante il quarto giorno navigazione: Ocean Cat urta un oggetto cbe provoca la rottura di una deriva, nessun danno strutturale.

Caribbean 600: si rovescia Argo, il rivale di Soldini. Equipaggio in salvo

Il MOD 70 americano Argo si è capovolto a Sud di Antigua, l’equipaggio è in salvo.

Ocean Cat: si scuffia ma non si molla

Secondo le stime del routier anche dopo la scuffia ci sono ancora possibilità per raggiungere Guadeloupe entro gli 11 giorni 1 ora 9 minuti e 30 secondi.

Mascalzone Latino vince la 35° Edizione della Primo Cup con la Smeralda 888

Alto il livello degli equipaggi: ne è prova una classifica cortissima che si è risolta a favore di Mascalzone Latino solo nell’ultimissima regata

Otranto: Just a perfect day per EL NIÑO, che vince in reale e in compensato

Gran bella giornata quella di ieri nelle acque di Otranto, con un sole estivo a baciare la flotta delle 15 barche di ‘Più Vela Per Tutti’

Nauticsud 2019: le 9 giornata della nautica napoletana

Apre il Nauticsud 2019, tutte le istituzoni a celebrare il primo giorno del salone Nautico

Il CICO 2019 sarà sul Garda

La Federazione Italia Vela ha assegnati il Campionato Italiano Classi Olimpiche al Circolo Vela Gargnano, Società Canottieri Garda Salò, Univela Sailing e Circolo Velico Toscolano Maderno

Nauticsud:+20% le presenze nel weekend di apertura

Il salone nautico di Napoli supera ogni previsione di afflusso con i padiglioni affollati dal pubblico, tornano i buyers esteri che identificano il Nauticsud come mercato di riferimento

Domenica settima prova per l'Invernale di Riva di Traiano

Nel mezzo di quella che oramai viene chiamata “L’estate di San Valentino”, si torna in acqua domenica 17 febbraio per la settima giornata del Campionato Invernale di Riva di Traiano – Trofeo Paolo Venanzangeli

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci