martedí, 19 giugno 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

press    gc32    extreme sailing series    vele d'epoca    volvo ocean race    circoli velici    optimist    j70    giraglia rolex cup    mini 650    ucina    regate   

J24

Il J24 Vigne Surrau vince la seconda manche del Circuito Zonale della Flotta Sarda J24

il j24 vigne surrau vince la seconda manche del circuito zonale della flotta sarda j24
redazione

Con le ultime tre regate portate a termine nella giornata conclusiva, si è conclusa in bellezza anche la seconda tappa del Circuito Zonale J24, manche ben organizzata nello specchio di mare davanti ai bastioni del centro storico di Alghero dalla locale sezione della Lega Navale Italiana. Le vittorie di giornata sono state firmate da Ita 405 Vigne Surrau, Ita 401 Dolphin di Giuseppe Taras (CN Olbia) e da Ita 460 LNI La Maddalena Botta Dritta di Mariolino Di Fraia.
“La LNI Alghero ancor una volta, per la giornata conclusiva della II tappa del Circuito Zonale J24, ha accolto con entusiasmo la flotta sarda dei J24 con una organizzazione con poche sbavature a mare e una accoglienza a terra eguagliata in poche occasioni. - ha spiegato il Capo Flotta e animatore della compagine sarda della Classe J24, Marco Frulio, Consigliere federale della III Zona FIV e timoniere del J24 Aria -Tutti felici quindi: regatanti che hanno portato a termine  dodici prove e club organizzatore che ha accolto la classe monotipo con i più forti equipaggi in Sardegna. Entrambi si sono scambiati una promessa: la classe J24 tornerà a regatare ad Alghero.
Le regate invece sono state dominate da Ita 405 Vigne Surrau. Aurelio Bini, Evero Nicolini, Michela Piu, Roberta Piras, Mauro Pisanu e Danilo Deiana (19 punti; 1,2,1,3,3,1,5,7,1,1,4,2) sono stati effettivamente i più forti. Gli altri hanno alternato giornate buone ad altre mono buone mentre loro, pur non avendo collezionato primi posti come in altre tappe, erano sempre lì a battagliare per le prime posizioni e, in una classe dove il livello cresce continuamente, questo ha fatto la differenza.
Sul podio troviamo anche Ita 460 LNI La Maddalena Botta Dritta (34 punti; 2,4,8,4,6,4,3,4,6,3,3,1) che, una volta recuperato alle scotte Luca Montella ha fatto di nuovo vedere quale è il suo livello. Terzo posto Ita 497 Boomerang di Angelo Usai (40 punti; 3,1,4,8,ret,3,2,9,2,7,2,8) che ha difeso il podio dagli attacchi di tutti gli agguerritissimi avversari. Seguono Ita 431 LNI Carloforte Auto A di Davide Gorgerino (41 punti) e Ita 401 Dolphins (43 punti).Ora la classe J24 sospende l'attività per riprenderla in Gallura nel mese di Ottobre.


07/05/2018 20:11:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Tutti i vincitori della Giraglia 2018

La regata si è dunque chiusa questa mattina con il tempo limite delle 11 del mattino e la premiazione nel villaggio allestito per i regatanti nei piazzali della sede dello Yacht Club Italiano

Giancarlo Pedote "vede" il Vendée Globe

Giancarlo Pedote entrerà nella Classe IMOCA nella stagione 2019, quando potrà recuperare la barca che gli sarà assegnata, oggi condotta da Yann Elies

Campionato italiano di vela d’altura, Ischia pronta ad accogliere i velisti

Appuntamento dal 19 al 23 giugno con un evento che unisce sport e mondanità, spettacoli e serate di gala

Volvo Ocean Race: Team Brunel vince a Göteborg

Team Brunel, guidato dallo skipper olandese Bouwe Bekking e con il velista italiano Alberto Bolzan, si è aggiudicato la decima tappa della Volvo Ocean Race in un finale ad alta tensione battendo gli spagnoli di MAPFRE

Panerai Classic Yacht Challenge: vincono Bertelli su Linnet e Ferruzzi con Il Moro di Venezia I

Vittoria per Patrizio Bertelli su ‘Linnet' nella categoria Vintage e di Massimiliano Ferruzzi con 'Il Moro di Venezia I' nei Classic

Mini 6.50, Boggi Beccaria vince il MAP

Ambrogio Beccaria vince il Trofeo Marie-AgnèsPéron” (MAP) nella categoria Serie a bordo di “Sponsor wanted”.

La “100Vele” raddoppia: all’evento di altura si affianca un percorso dedicato alle derive

La manifestazione prende il via il 24 giugno dal Pontile di Ostia: crew party e premiazione finale al Porto Turistico di Roma

A Torbole la 3^ tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport si tinge d’Argento

538 i pre-iscritti provenienti da 7 nazioni: un evento Internazionale di livello, e un’occasione per confrontarsi in una regata “open” con i timonieri più quotati del momento tra cui il Campione del mondo in carica Marco Gradoni

Prosecco Doc - Cooking Cup: vince Keep Cool

Francesco Dal Bon e Davide Cori vincono per il terzo anno consecutivo con a bordo il cuoco professionista Alessando Ramel

Argentario Sailing Week & Panerai Classic Yacht Challenge, prime regate

Sole, vento forte, lampi e pioggia e mare formato hanno accompagnato i 40 yacht a vela classici e d’epoca provenienti da 11 nazioni

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci