giovedí, 22 febbraio 2018

J24

Il J24 La Superba è sempre più leader all’Invernale di Anzio e Nettuno

il j24 la superba 232 sempre pi 249 leader all 8217 invernale di anzio nettuno
redazione

Bellissimo week end di regate quello appena concluso dalla Flotta J24 di Roma nelle acque di Anzio: nelle giornate di sabato e domenica, caratterizzate da un bel vento di scirocco in crescendo -fino a toccare i 15/16 nodi- si sono, infatti, svolte cinque coinvolgenti prove valide per il 42° Campionato Invernale e per il Trofeo Roberto Lozzi, appuntamento voluto per ricordare l’armatore e timoniere del J24 ITA 428 prematuramente scomparso.
“Il J24 del Centro Velico di Napoli della Marina Militare, ITA 416 La Superba, timonato da Ignazio Bonanno in equipaggio con Simone Scontrino, Alfredo Branciforte, Francesco Picaro e Vincenzo Vano, si è imposto con un sonoro pokerissimo- ha spiegato Federico Miccio di Ita 216 Jumping Jack Flash -Ottimi risultati anche per ITA 358 Arpione, l’altro J24 della Marina Militare timonato da Michele Potenza, che ha conquistato due secondi posti (70 punti; 11,15,6,5,9,10,11,10,10,2,11,5,2) e si è affermato come equipaggio sempre più in crescita.”
“Siamo molto contenti della nostra condotta in queste due giornate caratterizzate da scirocco e temperature primaverili- ha commentato il timoniere de La Superba, Ignazio Bonanno -Le cinque vittorie ottenute nelle cinque regate disputate ci hanno permesso di consolidare il primato nella classifica provvisoria dell’Invernale.”
“Nella classifica generale- ha proseguito Miccio -i due scarti guadagnati, hanno però permesso all’equipaggio ungherese Hun 1622 Juke Boxe di Miklos Rauschenberger (3,5,2,2,6 i parziali di questo week end) di balzare al secondo posto della classifica del Campionato Invernale a 16 punti da La Superba e confermare il primo posto del Trofeo Lozzi, davanti al connazionale Farkas Litkey al timone di Pelle Nera ITA 447. Nel frattempo, sale la tensione e la sana competizione nel resto della Flotta di Roma per l’imminente Tappa del Circuito Nazionale Classe J24 che quest’anno sarà organizzata dalla Lega Navale Italiana, sezione di Anzio, tra il 31 marzo e il 2 aprile e che darà ufficialmente il via alle qualificazioni per accedere al Mondiale della Classe J24 nel 2018. Il vincitore della tappa, infatti, si aggiudicherà il primo dei 24 posti che la Classe Italiana J24, come paese ospitante, ha diritto.”
La classifica provvisoria dell’Invernale (stilata dopo 13 regate e 2 scarti) vede saldamente al primo posto ITA 416 La Superba, il J24 del Centro Velico di Napoli della Marina Militare affidato ad Ignazio Bonanno (11 punti; 2,1,1,1,1,2,3,3,1,1,1,1,1) seguito in seconda posizione da Hun 1622 Juke Boxe (27 punti; dnc,dnc,ocs, 3,2,1,1,2,3,5,2,2,6) e in terza da Ita 447 Pelle Nera armato da Paolo Cecamore (Nettuno YC) e timonato dal campione del mondo 2014 della classe Soling, l'ungherese Farkas Litkey (31 punti; 1,4,3,4,3,3,10,4,4,3,3,4,3). Quarto posto per Ita 428 Pelle Rossa armato da Gianni Riccobono e con Sergio Strippoli alla tattica (Nettuno YC, 42 punti; 10,5,2,2,dsq,4,13,5,2,ocs,5,3,4) seguito in quinta posizione da ITA 191 Raggio Verde armato e timonato da Carmelo Savastano a pari punti (62) con Ita 210 Cesare Julio di Pietro Massimo Meriggi (LNI Anzio).
Nella classifica provvisoria del Trofeo Roberto Lozzi (dopo 13 prove e 3 scarti) è, invece, l’equipaggio ungherese del J24 Juke Boxe (Miklòs Rauschenberger, Balmaz Litkey, Tamas Peter, Akos Pecsvaradi, Tamas Richter) a guidare saldamente la classifica provvisoria con 15 punti seguito da Ita 447 Pelle Nera (21 punti) e da Ita 358 Arpione con Michele Potenza (29 punti; Sez. Velica Anzio). Quarto e quinto posto rispettivamente per Ita 428 Pelle Rossa (32 punti) e per Ita 458 Enjoy 2 di Luca Silvestri (LNI Anzio, 42)
I prossimi appuntamenti della Flotta J24 romana con il 42° Campionato Invernale -organizzato dal Circolo della Vela di Roma (http://www.cvroma.com), dal RCCTevere Remo, dalla LNI sez. Anzio, dal Nettuno YC in collaborazione con la Sezione Velica Marina Militare, l’Half Ton Class Italia e la Marina di Nettuno- sono il 26 febbraio e il 12 marzo. Il Trofeo Roberto Lozzi, articolato su cinque week end, si concluderà nel fine settimana dell’11 e 12 marzo.


13/02/2017 19:30:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La X-Yachts Med Cup 2018

L'evento che coniugherà un week end di regate a momenti di socializzazione tra armatori, si svolgerà nel golfo del Tigullio, a Chiavari nei giorni 18-20 Maggio

Wine: Prosecco e Chianti star sul web

Kristina Isso a Londra con la sua Prosecco House e Sting in Toscana hanno catalizzato l'attenzione sul web in questa settimana. Cordoglio per la morte di Bruno Giacosa, storico produttore di Barolo e Barbaresco. Due vini foggiani premiati in Giappone

Volvo Ocean Race: Turn the Tide on Plastic incontra barca alla deriva

Turn The Tide on Plastic ha avvistato Sea Nymph mercoledì 14 febbraio a circa 360 miglia ad est di Guam (VIDEO)

Nasce Seatec Academy, un centro di formazione per ingegneri e architetti nautici

In programma dal 5 al 7 aprile, IMM CarraraFiere lancia Seatec Academy un’offerta formativa rivolta ai professionisti della nautica da diporto che necessitino di CFP, Crediti Formativi Professionali

Ferretti Group conquista anche l’America

Al “Miami Yacht Show” il Gruppo espone 17 modelli, fra cui tre première per il mercato statunitense: Custom Line Navetta 33, Riva 56’ Rivale e Ferretti Yachts 920

Fumo in spiaggia, la sfida verde di Bibione

Permane il divieto sulla battigia, mentre sotto l’ombrellone si punta a un patto con i turisti

Gommoni a gas e con tecnologia Foil il progetto di Coastal Boat e Newtak

Le due importanti innovazioni emerse, che potrebbero rivoluzionare il settore della nautica, sono HEB (Hybrid Ecological Boat) e FRB (Foil Rubber Boat).

De Magistris: “Nauticsud, bilancio positivo per l’economia del mare”

63mila presenze e trend positivo di vendite, il resoconto del 45° salone nautico di Napoli. Nauticsud Award 2018 per le aziende: Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

Rinviata causa allerta meteo la ripresa del Memorial Pirini

È al comando il vincitore delle ultime due edizioni, Kismet, armato da Francesca Focardi e timonato da Dario Luciani, battente bandiera del circolo ospitante

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci