giovedí, 19 aprile 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

formazione    regate    liv    vela oceanica    marina militare    farr 400    disabili    nautica    press    este 24    spiagge    assonat    finn    nave italia    gommoni    dinghy 12   

J24

Il J24 J Jam di Dario Cattarozzi si aggiudica il Trofeo Autopergine 2017

il j24 jam di dario cattarozzi si aggiudica il trofeo autopergine 2017
redazione

Con la vittoria di Dario Cattarozzi e il suo Ita 182 J Jam, protagonista di due vittorie di giornata (AVT, 8 punti; 5,2,1,2,1,2 i parziali) si è concluso con successo il Trofeo Autopergine J24, primo impegno organizzativo della stagione agonistica 2017 dell’Associazione Velica Trentina. Al secondo e terzo posto i vincitori della altre quattro regate, i compagni di circolo Giuliano Cattarozzi con Ita 432 Kaster (AVT, 11 punti; 4,6,3,1,2,1) e Giuseppe De Mori con Ita 49 Eos (AVT, 14 punti; 1,1,4,4,4,5).
Sono stati due bei fine settimana di vela durante i quali una decina di J24 hanno disputato nelle acque di Caldonazzo le sei prove in programma per il tradizionale appuntamento riservato al versatile monotipo. Grandissima la soddisfazione da parte di tutto lo staff della Velica non solo per il podio occupato da tre suoi portacolori ma anche per il notevole interesse e per gli investimenti dedicati negli ultimi anni ai J24 e alla collaborazione costante con la segreteria di Classe “Il nostro lago dimostra sempre più di poter ospitare manifestazioni di questo tipo non solo dal punto di vista logistico ma anche in acqua a dimostrazione del tasso tecnico e del divertimento dimostrato da tutti i partecipanti.- ha commentato Ale Ferrara -Come di consuetudine, dopo le regate del sabato, grande festa all’interno della Velica dove tutti i regatanti hanno potuto raccontare la propria giornata in acqua e scambiarsi opinioni tecniche davanti ad un ottimo vino e a una altrettanto ottima cena offerta dalla Velica e confezionata dal vicinissimo albergo/ristorante Valcanover a dimostrazione del fattivo rapporto creatosi con le realtà commerciali del lago. Positivo rapporto e comunione di intenti che consentono l'ottimale riuscita di questo tipo di manifestazioni.”


11/04/2017 09:39:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Banque Populaire IX scuffia al largo del Marocco

L'equipaggio è all'interno della barca capovolta. IN arrivo i soccorsi

Roma per1/2/Tutti: sarà arrivo al fotofinish per 7 barche

Tutti insieme appassionatamente verso il traguardo: tra un paio d'ore la linea d'arrivo sarà affollatissima

Banque Polulaire IX: Armel Le Cléac'h racconta la scuffia e il salvataggio

Un elicottero della Marina Reale del Marocco li ha tratti in salvo nel pomeriggio e trasportati a Casablanca

Andrea Fantini vince in solitario, Ciccio Manzoli-Leonardo Servi in doppio

Andrea Fantini brucia la flotta, vince la "per 1" e taglia il traguardo 2° assoluto. Ciccio Manzoli e Leonardo Servi vincono la "per 2"

Roma per Tutti, Endlessgame verso la Line Honours - Le spettacolari immagini del drone del CNRT (VIDEO)

Endlessgame si avvia verso il trionfo e nei per 2 c'è un duello all'ultimo miglio

Garmin Marine Roma per Tutti: Line Honours per Endlessgame

L'equipaggio del Red Devil Sailing Team ha concluso nella notte la sua cavalcata vittoriosa verso la Line Honours. In attesa degli altri arrivi per conoscere il vincitore overall

Marina Cala de' Medici, rimettiti in forma con Ego e Volvèr

È un’attività aperta a tutti, è sufficiente iscriversi

Tutti i vincitori della Garmin Marine Roma per 1/2/Tutti

O' Guerriero si prende la rivincita sul secondo posto in reale perso per soli 8" e vince la Roma per Tutti in IRC e ORC. Conferma del primo posto di Fantini. Alberto Bona e Oris D'Ubaldo vincono la X2 in IRC e ORC

Benetti al Singapore Yacht Show 2018

Il cantiere, cogliendo l’occasione per celebrare il suo 145esimo anniversario, dimostra l’importanza strategica della regione APAC, con la presentazione di Oasis 135’

La Stagione europea della Melges World League parte da Forio d'Ischia

Al via tutti i migliori dal Campione del Mondo in carica il russo Tavatuy di Pavel Kuznetzov insieme al Campione uscente del circuito Melges World League 2017 il monegasco G.spot di Giangiacomo Serena di Lapigio

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci