venerdí, 23 giugno 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

nautica    vele d'epoca    altura    vela olimpica    tp52    press    optimist    fraglia vela riva    mascalzone latino    regate    rs feva    swan    52 super series    alcatel j/70    azzurra    suzuki    vela paralimpica   

J24

Il J24 Five For Fighting J di Tommaso De Bellis Vitti - Masi mantiene il comando dell’Invernale di Taranto

il j24 five for fighting di tommaso de bellis vitti masi mantiene il comando dell 8217 invernale di taranto
redazione

 Tutto regolare nella terza giornata del Campionato Invernale Città di Taranto ben organizzato dal Circolo Velico Ondabuena Academy (coadiuvato dal Molo Sant’Eligio con il supporto di Obiettivo Mare di Bari e l’apporto della Marina Militare) nella rada di Mar Grande che si conferma campo di regata ideale anche in questa stagione. 
“Un leggero libeccio ha animato la terza giornata dell’Invernale Città di Taranto: cielo terso e temperature piuttosto basse, ma quanto basta per disputare due prove.- ha spiegato come sempre il Capo Flotta dei J24 pugliesi Nino Soriano, timoniere e co-armatore di Jebedee -Nella prima regata, con un buono in boa alla partenza, è scattato in avanti ITA 304 Five For Fighting J di Tommaso De Bellis Vitti - Masi (Lni Monopoli) ma è stato Ita 406 Doctor J del timoniere-armatore Sandro Negro (CN L'Approdo) ad approfittare della maggior pressione sul lato sinistro del campo e sfilare sulla flotta. Le posizioni si sono scambiate più volte nel corso della regata, ma a spuntarla è stato Ita 427 Jebedee (co-armato con Luca Gaglione CN Il Maestrale Bari) che ha tagliato per primo il traguardo seguito da Five F Fighting e DoctorJ. Nella seconda prova è scappato subito Five f Fighting approfittando del "tappo" creato in partenza da Ita 301 Piccolo Diavolo di Ferdinando Capobianco (LNI Bari). La barca dell'armatore De Bellis è stata imprendibile per gli altri che invece hanno animato una accesa bagarre per completare il podio: finiranno Jebedee secondo e Doctor J terzo. Ora ci attende la lunga pausa di fine anno: il prossimo appuntamento sarà il 22 gennaio, data che segnerà anche il giro di boa del nostro campionato. Per ora la classifica provvisoria stilata al termine delle prime 7 regate parla da sola con le due barche (Five For Fighting J -8 punti; 1,2,1,1,3,2,1- e Jebedee -10 punti; 2,1,3,4,1,1,2-) in testa alla classifica distanti solo due punti che si contendono prova su prova sul filo di pochi metri. Terzo posto per Doctor J (19 punti; 4,4,4,3,2,3,3) che precede di un solo punto Ita 450 Marbea armato da Marcello Bellacicca (CV Giovinazzo) con Tony Macina al timone (CV Giovinazzo) scivolato dalla terza alla quarta posizione (20 punti; 3,3,2,5,4,4,4) .  Quinto Ita 301 Piccolo Diavolo di Ferdinando Capobianco (31 punti; 5,5,5,8,6,5,5). Dopo l’appuntamento del 22 gennaio, il Campionato Invernale al quale stanno partecipando una quindicina di J24 della Flotta pugliese proseguirà nelle giornate del 5 e 19 febbraio, 5 e 19 marzo.


22/12/2016 10:00:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Campionato Italiano Assoluto d’Altura: due prove per tutta la flotta

Ottimo avvio nelle acque di Monfalcone per il massimo appuntamento tricolore d’altura

Endlessgame si destreggia tra i buchi di vento e batte i diretti concorrenti

In una estenuante edizione della Regata della Giraglia, caratterizzata da pochissimo vento, il Red Devil Sailing Team interpreta al meglio la delicata situazione meteo e precede sul traguardo i grandi rivali della stagione, Mascalzone Latino e Kuka 3

Giraglia Rolex Cup 2017: il Tp52 Freccia Rossa vince l’edizione 65

Vadim Yakimenko, armatore di Freccia Rossa TP52, vincitore della Coppa Challenger della Giraglia Rolex Cup 2017 ha dichiarato: "Ci sono 5 eventi must della vela all'anno a livello internazionale e senza ombra di dubbio la Giraglia è uno di questi

I ragazzi di Simone Camba riportano a Cagliari Azuree

I ragazzi di NewSardiniaSail porteranno a Cagliari dalla Grecia Azuree, la barca a vela dell'associazione. Un'esperienza preziosa per i giovani in affido dal Dipartimento di Giustizia

Tutto pronto per la 21.A Edizione della Cooking Cup con il nuovo Title Sponsor Prosecco Doc

Compagnia della Vela di Venezia e Barcolana assieme per lo sport marketing nelle regate in Alto Adriatico

Record iscritti al Campionato Italiano Assoluto Altura "Trofeo Stroili"

75 imbarcazioni nelle acque di Monfalcone per il tricolore

Ferri-Colledan quarti dopo il primo giorno della Baby Coppa America

Nella classifica provvisoria gli azzurrini sono alle spalle di Nuova Zelanda (a prua la figlia di Chris Dixon...), Svezia e Gran Bretagna. Per Francesco e Alvise un 3-5-5 di giornata

Tutto pronto per il XXII Trofeo Challenge Ammiraglio Giuseppe Francese

Al via la manifestazione dedicata ad un uomo che ha dato tanto alla Versilia e alla città di Viareggio

Giraglia Rolex Cup 2017: Line Honour per il Maxi Momo

Dopo un impegnativo match race con il public enemy Caol Ila – separato da meno di 10 minuti dopo 241 miglia a vista – le barche sono arrivate con il contagocce per tutta la giornata di oggi.

VIDEO - America's Cup: è ancora New Zealand

Peter Burling sta massacrando James Spithill, alla faccia di chi non credeva che fosse abbastanza aggressivo o forte in partenza

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci