mercoledí, 13 dicembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

ambiente    riva    volvo ocean race    nautica    ucina    invernale    il portodimare    cala de medici    press    regate    vela    campionati invernali    laser   

CAMPIONATI INVERNALI

Il J24 Five For Fighting J di De Bellis Vitti e Masi sempre più al comando

il j24 five for fighting di de bellis vitti masi sempre pi 249 al comando
redazione

Nel week end appena concluso la Flotta pugliese J24 ha disputato regolarmente la quinta tappa del Campionato Invernale Città di Taranto ben organizzato nella rada di Mar Grande -campo di regata ideale anche in questa stagione- dal Circolo Velico Ondabuena Academy coadiuvato dal Molo Sant’Eligio con il supporto di Obiettivo Mare di Bari e l’apporto della Marina Militare. 
E anche in questa quinta manche è proseguita la leadership del J24 ITA 304 Five For Fighting J di Tommaso De Bellis Vitti ed Elia Masi (LNI Monopoli) che ha messo a segno altri due primi posti. 
A fare da contraltare il resto della Flotta. Solo Ita 427 Jebedee timonata da Luca Gaglione (CN Il Maestrale Bari) è riuscita a dare qualche pensiero ai primatisti. “E' in ogni caso un bel confronto per noi - commenta l'armatore di Jebedee Nino Soriano, Capo Flotta dei J24 pugliesi -L’equipaggio capitanato da Andrea Airò ha un ottimo passo ed esperienza da vendere, tanto da emergere anche in situazioni di difficoltà come quelle in cui si sono trovati domenica scorsa con il vento che saliva e scendeva di intensità. Da parte nostra siamo riusciti a vincere la seconda prova e portare a casa due secondi posti, ma la differenza tra le due barche è proprio qui: Five For Fighting J non sbaglia quasi mai! Da segnalare anche la buona la prestazione di Marc Arata che nella terza prova con Ita 429 Ambra ha concluso terzo, così come quella di Ita 467 Canarino Feroce di Massimo Ruggiero (CDV Marina Lecce) terzo anche lui nella prima e seconda prova. Continuate a seguire l’attività della nostra Flotta su: flottadipuglia.altervista.org”
La classifica provvisoria stilata al termine delle prime 13 regate vede sempre più saldamente al comando Five For Fighting J (12 punti; 1,2,1,1,3,dsq,1,ocs,1,1,1,2,1) seguito da Jebedee (18 punti; 2,1,3,4,1,1,2,ocs,3,3,2,1,2) e da Ita 406 Doctor J del timoniere-armatore Sandro Negro (CN L’Approdo; 29 punti; 4,4,4,3,2,2,3,1,2,5,4,raf,4). Confermano rispettivamente la quarta e la quinta posizione Ita 450 Marbea armato da Marcello Bellacicca (CV Giovinazzo) con Tony Macina al timone (CV Giovinazzo; 35 punti; 3,3,2,5,4,3,4,3,4,4,dnc,dnc,dnc) e Ita 301 Piccolo Diavolo di Ferdinando Capobianco (49 punti; 5,5,5,8,6,4,5,2,6,6,8,5,6). 
Il Campionato Invernale al quale stanno prendendo parte una quindicina di J24 della Flotta pugliese proseguirà nelle giornate del 19 febbraio, 5 e 19 marzo.


09/02/2017 08:53:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La Commissione Nautica della Confindustria Toscana a Marina Cala de’ Medici

Un confronto su “Nautica e Portualità”a cui hanno partecipato i più rilevanti gruppi industriali della cantieristica regionale

La Talisker Whisky Atlantic Challenge

L’oceano Atlantico attraversato a bordo di una canoa che per tutto il corso dell’impresa rappresenta l’unico riparo dalle intemperie e dai pericoli e Solbian realizza un’installazione senza precedenti

Volvo Ocean Race: domani la In-port race di Città del Capo

L'8 dicembrei torna in mare per la In-port race di Città del Capo, dopo che le barche sono state sottoposte a un'attenta manutenzione e i velisti hanno ricaricato le batterie in vista delle prossime, intense, settimane nell'Oceano meridionale

Invernale Argentario: freddo e maltempo, ma il campionato va avanti

Sabato si è regatato, domenica no. In tutte le divisioni le classifiche sono molto corte e la battaglia in campo è aperta

Pershing presenta il nuovo Owner Set by Poltrona Frau

E celebra i primi 10 anni di sodalizio fra due icone del Made in Italy

Volvo Ocean Race: Dongfeng Race Team vince la In-port di Città del Capo red-line

Secondi dopo una grande rimonta gli spagnoli di MAPFRE, che mantengono la testa della classifica e terzo AkzoNobel

Dolphin e Meteor animano il 27° Cimento del Garda

La classifica provvisoria è guidata da "Fantastica" di Anna e Giulia Navoni, alla barra Davide Bianchini, team Campione Italiano in carica

Fincantieri: varata a Marghera “Nieuw Statendam”

Madrina della cerimonia è stata Anne Marie Bartels, socia élite del programma fedeltà President’s Club di Holland America Line e che da giovane fu tra le prime ad attraversare l’Atlantico da Rotterdam a New York

Kingii premiato con la Menzione d’Onore all'ADI Compasso d’Oro International Award 2017

“Un riconoscimento che premia l’impegno di Kingii Corporation nella ricerca e nell’innovazione che caratterizzano gli sforzi progettuali alla base della nuova versione di Kingii Wearable"

Meteorsharing, il punto al termine della stagione

Cominciata nel modo migliore grazie alla vittoria di Lucia Mauro a bordo di "Gatto Nero" al Cimento Invernale di Desenzano, è proseguita con gli oramai classici Match Race organizzati a Venezia e Jesolo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci