giovedí, 29 giugno 2017

J24

Il J24 Five For Fighting J di De Bellis Vitti e Masi sempre più al comando

il j24 five for fighting di de bellis vitti masi sempre pi 249 al comando
redazione

Un’altra giornata, la quarta, avvincente e coinvolgente quella nella rada di Mar Grande, campo di regata ideale anche in questa stagione per la Flotta pugliese J24 impegnata nel Campionato Invernale Città di Taranto ben organizzato dal Circolo Velico Ondabuena Academy (coadiuvato dal Molo Sant’Eligio con il supporto di Obiettivo Mare di Bari e l’apporto della Marina Militare). 
“Anche se le operazioni di partenza hanno subito un sensibile ritardo a causa delle udienze delle proteste relative alla tappa del 18 dicembre, grazie al leggero vento di scirocco intorno agli 8 nodi, nella giornata che ha segnato il giro di boa del nostro Invernale sono state disputate tre prove- ha spiegato il Capo Flotta dei J24 pugliesi Nino Soriano, timoniere e co-armatore di Jebedee -La difficile interpretazione del campo di regata, con zone a diversa pressione di vento e le frequenti variazioni nella direzione hanno caratterizzato questa giornata nella quale, a parte la prima prova in cui ha registrato un OCS, il J24 ITA 304 Five For Fighting J di Tommaso De Bellis Vitti ed Elia Masi (Lni Monopoli) ha letteralmente dominato con due primi posti. Ottima anche la prestazione di Ita 406 Doctor J del timoniere-armatore Sandro Negro (CN L'Approdo) che nella prima prova ha tagliato il traguardo d'avanti alla flotta, e di Ita 467 Canarino Feroce di Massimo Ruggiero (CDV Marina Lecce) che nell'ultima regata ha concluso secondo ad un passo da Five For Fighting J. 
In classifica generale ora proprio DoctorJ occupa il terzo gradino del podio provvisorio a scapito di Ita 450 Marbea armato da Marcello Bellacicca (CV Giovinazzo) con Tony Macina al timone (CV Giovinazzo). Per noi di Ita 427 Jebedee (co-armato con Luca Gaglione -CN Il Maestrale Bari), una giornata opaca: nella prima prova eravamo OCS e non ce ne siamo resi conto, mentre nelle altre due prove non siamo riusciti ad andare oltre il terzo posto. In effetti, l'equipaggio di Five For Fighting J ha realmente una marcia in più, con Andrea Airò al timone che, oltre ad avere un'ottima sensibilità e concretezza nel condurre la barca, gioca anche in casa e per questo ha preso il volo in classifica. Il Campionato Invernale al quale stanno partecipando una quindicina di J24 della Flotta pugliese proseguirà nelle giornate del 5 e 19 febbraio, 5 e 19 marzo. Seguiteci sul sito della flotta: flottadipuglia.altervista.org”
La classifica provvisoria stilata al termine delle prime 10 regate vede pertanto in prima posizione Five For Fighting J (11 punti; 1,2,1,1,3,dsq,1,ocs,1,1) seguito da Jebedee (16 punti; 2,1,3,4,1,1,2,ocs,3,3) e da Doctor J (21 punti; 4,4,4,3,2,2,3,1,2,5). Confermano rispettivamente la quarta e la quinta posizione Ita 450 Marbea (26 punti; 3,3,2,5,4,3,4,3,4,4) e Ita 301 Piccolo Diavolo di Ferdinando Capobianco (38 punti; 5,5,5,8,6,4,5,2,6,6). 


25/01/2017 09:49:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

36ma America's Cup: è Luna Rossa il Challenger of Record

Il Royal New Zealand Yacht Squadron accetta la sfida del Circolo della Vela Sicilia, che sarà il Challenger of Record della XXXVI America's Cup

VIDEO: America's Cup: pedalando verso il traguardo

6 a 1 di New Zealand su Oracle incrociando le dita dopo il 9 a 8 di San Francisco

“Vento in poppa" per il Valtur Tanka, sponsor del GC32 Racing Tour

“Siamo orgogliosi di partecipare, in qualità di sponsor, ad un evento così prestigioso. Se la competizione in mare è il cuore di questo evento, l’ospitalità diventa, con Valtur, il valore aggiunto offerto a tutti coloro che partecipano alla gara”

Silvia Zennaro sale in prima posizione nella terza giornata di regata a Kiel

Carolina Albano (CV Muggia) scende in 16° posizione a causa dei tre 14° posti di oggi e Valentina Balbi (YCI) scende anche lei in classifica e ora occupa la 23° posizione

Tutti i vincitori del Campionato Italiano Assoluto Altura "Trofeo Stroili"

Campionato Italiano Assoluto Vela d’Altura 2017 “Trofeo Stroili”: i vincitori assoluti e di classe. Le voci dei protagonisti, le storie di banchina, le emozioni di un Italiano da ricordare

Una frizzante prima giornata a Riva del Garda

Un pomeriggio tipico gardesano, con un'Ora inizialmente raffinata e tesa fino a 20 nodi, poi in diminuzione, ha assegnato la prima vittoria della serie alla neocampionessa europea Claudia Rossi a bordo di Petite Terrible-Adria Ferries

Marina di Scarlino: partito il raduno degli Swan classici

Diciotto le imbarcazioni partecipanti, dal celebre Swan 36 (il primo modello costruito in casa Nautor) allo Swan 76. Va in archivio con una splendida giornata di sole e vento termico il primo di tre giorni di veleggiate costiere

Sarà la Volvo Ocean Race n. 8 per Bouwe Bekking

Bouwe Bekking, il velista con la maggiore esperienza nella storia della Volvo Ocean Race, tornerà per l'ottava volta nel ruolo di skipper del Team Bunei con l'obiettivo di vincere finalmente VOR

Inaugurato alla Marina di Scarlino il raduno degli Swan classici

Diciotto le imbarcazioni partecipanti, che vanno dal celebre Swan 36 (il primo modello costruito in casa Nautor) allo Swan 76. Tre giorni di veleggiate nelle acque del golfo

Roma-Giraglia: si parte il 7 settembre

E' online il bando per la Roma-Giraglia, regata di 250 miglia sulla rotta Riva di Traiano-Giraglia-Riva di Traiano

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci