domenica, 25 febbraio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    reale yacht club canottieri savoia    ucina    perini    press    volvo ocean race    soldini    saetec    altura    nautica    crn    radar    mascalzone latino    giovanni soldini    pesca    marevivo   

VELA

Il Gruppo Gefco sostiene l’impresa di Ivan Bourgnon

il gruppo gefco sostiene 8217 impresa di ivan bourgnon
redazione

Il gruppo GEFCO, attore globale nella logistica industriale e leader europeo nella logistica per il settore automotive, sostiene lo skipper Yvan Bourgnon nella grande sfida “Bimedia”: raggiungere la Groenlandia dall’Alaska attraverso il Passaggio a nord-ovest con un catamarano sportivo, nel mezzo dei ghiacci dell’Artico.
L’avventura avrà inizio a Nome, una città ubicata nell’estremo ovest dell’Alaska, con arrivo previsto 45-50 giorni più tardi a Nuuk, in Groenlandia, sulla costa orientale dello Stretto di Davis. La sfida in solitaria potrebbe raggiungere un record che sarà riconosciuto dal World Sailing Record Council, l’organizzazione ufficiale che certifica i record nautici.
Il Passaggio a nord-ovest, rotta finora utilizzata esclusivamente da navi e imbarcazioni a motore, è aperto solo per qualche settimana l’anno. È per questo motivo che Yvan Bourgnon ha chiesto a GEFCO di fornire il suo supporto logistico, permettendogli di trasportare il suo catamarano dal porto di Anversa (Belgio) a Nome in tempi estremamente brevi, in modo da salpare in tempo e approfittare dello scioglimento dei ghiacci. Il catamarano da 6,30 metri è arrivato con una nave da carico a Seattle, nello stato di Washington in USA, in pezzi separati ed è stato poi inviato con una nave veloce ad Anchorage, Alaska. Infine è stato caricato su un aereo cargo Hercules C-130 per arrivare a Nome il 26 giugno. L’intera operazione è stata condotta dalla divisione Freight Forwarding di GEFCO, specializzata nel trasporto merci multimodale.
Yvan Bourgnon comincerà la sua impresa all’inizio di luglio e navigherà in solitaria, sulla sua barca a vela non cabinata, lungo i banchi di ghiaccio, accanto agli orsi polari e ai mammiferi marini.
GEFCO è orgogliosa di aver offerto il suo know-how per permettere a Yvan Bourgnon di intraprendere questa magnifica avventura, che illustra alcuni dei valori del gruppo, come il senso di sfida, la qualità operativa, la flessibilità e la gestione del rischio per i suoi clienti.


27/06/2017 19:31:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giovanni Soldini e Maserati Multi 70: arrivati nella Manica

L’arrivo a Londra è previsto domani verso le 11 UTC

La lunga stagione velica dei "Protagonist" sul Lago di Garda

Un calendario agonistico ricco e variegato dunque, con molte conferme e importanti novità. Alle tradizionali regate suddivise tra i circuiti Sailing Series, Long Distance e Campionato Nazionale, si aggiunge il Trofeo Protagonist nella sua prima edizione

Volvo Ocean Race: donne al comando

La skipper britannica Dee Caffari e il suo giovane team (tra cui c'è Francesca Clapcich) si stanno preparando a guidare la flotta nella zona della seconda barriera corallina più grande del pianeta

VOR: Turn the Tide on Plastic prende il comando

Il giovane equipaggio di Turn the Tide on Plastic, con la triestina Francesca Clapcich, ha preso il comando della Leg 6 della Volvo Ocean Race, quando mancano meno di 1.500 miglia ad Auckland

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

Soldini e Maserati a 1.000 miglia dall'arrivo

Ultime 1000 miglia per Giovanni Soldini e il team di Maserati Multi 70. L’arrivo a Londra è previsto nella mattinata di venerdì 23 febbraio

Record per il Nauticsud: in crescita del 13% i visitatori

Trend positivo di vendite per la 45.ma edizione. Award 2018 a Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design ed ai giornalisti Antonino Pane (Il Mattin) e Sandro Donato Grosso (Sky)

Invernale Riva di Traiano: un week end che vale doppio

Si regaterà sabato e domenica per il recupero delle prove perse questo inverno. Iniziano a crescere le iscrizioni alla Roma per 1/2/Tutti

Volvo Ocean Race: alla ricerca del vento

La flotta della Volvo Ocean Race sta affrontando altre ore di navigazione difficile, essendo entrata in pieno in una ampissima zona di aria leggera

Giovanni Soldini e il team di Maserati Multi 70 nel Golfo di Biscaglia

L’arrivo a Londra è previsto nella mattinata di venerdì 23 febbraio

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci