giovedí, 23 novembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

nautica    guardia costiera    vela    veleziana    mini transat    trasporti    volvo ocean race    transat jacques vabre    foiling    platu25    j24    windsurf    cala de medici    campionati invernali   

YACHT CLUB COSTA SMERALDA

Il Forum One Ocean il 3 - 4 ottobre a Milano

il forum one ocean il ottobre milano
redazione

Si terrà a Milano il 3 e il 4 ottobre prossimi, presso il Teatro Franco Parenti, ONE OCEAN Forum, l'evento ideato dallo Yacht Club Costa Smeralda dedicato ai progetti innovativi di salvaguardia dell'ambiente marino e alla promozione di azioni pratiche volte alla sua tutela, che vanta la partnership con la Commissione Oceanografica Intergovernativa dell'UNESCO e SDA Bocconi Sustainability Lab.
Pensato per affrontare tematiche di rilevanza globale legate ai problemi che stanno intaccando l'ecosistema marino e costiero, il programma ONE OCEAN, che gode dell'alto patrocinio della Principessa Zahra Aga Khan, si sviluppa sulla base di 4 temi portanti, che rappresentano le tematiche più urgenti e di maggior rilievo connesse allo stato attuale degli oceani: 

- Marine Litter & Pollution, enormi quantitativi di rifiuti in tutti i mari del pianeta, tra cui plastica, carta, legno, metallo e altri materiali, in grado di arrecare danni estremamente significativi alle catene alimentari e alla vita degli ecosistemi marini (l'inquinamento marino sta portando più di 1.300 specie all'estinzione)

- Climate and Global Changes, responsabili dell'acidificazione delle acque e dei conseguenti effetti sul benessere e sulla conservazione degli habitat oceanici

- l'implementazione delle Blue Technologies come opportunità di sviluppo dell'economia marittima (o blue economy), utilizzando l'innovazione e la ricerca come base per nuove politiche produttive e commerciali

- l'Ocean Literacy, ovvero la diffusione di una cultura che permetta la comprensione dell'influenza che l'oceano ha sulla nostra vita e l'influenza che le nostre scelte e le nostre azioni hanno sull'oceano.

Per sottolineare il carattere divulgativo di ONE OCEAN Forum, oltre alle relazioni di taglio scientifico, a cura di figure di rilievo del mondo accademico ed esponenti di agenzie internazionali, sono previsti interventi maggiormente orientati ad un coinvolgimento allargato, tenuti da personaggi legati al mondo del mare a vario titolo, con la passione per questo elemento come tratto comune. 


Business for ONE OCEAN
Un momento importante del Forum sarà rappresentato dai LAB, tavoli di lavoro a tema promossi da aziende ed istituzioni private che hanno come obiettivo quello di stabilire una "roadmap" a tappe, relativamente ad obiettivi da raggiungere in ambito "marine preservation". Ai tavoli di lavoro, oltre a rappresentanti delle imprese promotrici, parteciperanno studenti universitari (selezionati da SDA Bocconi), esperti e studiosi internazionali (tra cui alcuni membri del comitato scientifico di ONE OCEAN) e giornalisti. Il 4 ottobre, nella seconda e ultima giornata del Forum, verranno presentati i contenuti e le idee elaborate durante le sessioni di lavoro e le azioni pratiche che le aziende coinvolte intendono adottare. Non mancherà infine la presentazione di alcuni progetti già implementati da aziende che hanno sviluppato alternative sostenibili per la conservazione dell'ambiente marino. 

Charta Smeralda: un nuovo punto di partenza per una rinnovata cultura del mare
A conclusione del Forum verrà redatta e siglata da parte della Principessa Zahra Aga Khan e il Commodoro dello Yacht Club, Riccardo Bonadeo, la Charta Smeralda, un documento volto a promuovere la consapevolezza sui principali aspetti di impatto ambientale legati alla vita degli oceani e a definire ambiti di intervento concreti, immediati e focalizzati alla risoluzione dei problemi.
Rivolta principalmente agli amanti degli oceani e degli sport nautici, a chi vive il mare per passione e per sport, alle strutture che ne promuovono e supportano l'attività, quali, ad esempio, Yacht Club, porti turistici, approdi e marine, la Charta si propone di essere ulteriormente diffusa, promossa e condivisa da istituzioni e organizzazioni di varia natura, pubbliche e private, nazionali, internazionali e sovranazionali, che ne condividano la portata e i contenuti.

La Social Challenge: divertirsi e condividere
ONE OCEAN Forum, con l'obiettivo di influenzare l'opinione pubblica a tutti i livelli, ha lanciato #nobottle4theocean, una "social challenge" creata per sensibilizzare, attraverso una dinamica di gioco, ai temi della sostenibilità marina. La challenge consiste nel fare centro con una bottiglietta di plastica in un contenitore e sfidare i propri amici a fare lo stesso. 
I primi ad aderire alla challenge #nobottle4theocean sono stati l'attrice Cristiana Capotondi e il campione mondiale di apnea Davide Carrera.


04/08/2017 19:00:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Riva di Traiano: i Big subito in evidenza

Sole, mare calmo e poco vento. Ma la regata si fa e brilla lo Swan 45 Aphrodite

Riva Boutique: eccellenza e artigianalità per un Natale in grande stile

Lo store online ufficiale di Riva si arricchisce di nuovi accessori realizzati con lo stile e la qualità del cantiere mito della nautica mondiale, perfette idee regalo per le festività

Terza giornata all'Invernale del Circeo

La classifica generale IRC dopo 5 prove e uno scarto vede in testa TAHRIBA l’Elan E5 dello skipper Francesco Di Diodato portacolori del Nautilus Yacht Club con al timone Pino Stillitano

L’Ocean Film Festival World Tour fa tappa a Roma

Kayak, surf, vela, esplorazione subacquea: una selezione di medio e cortometraggi per tutti gli appassionati di mare e avventura - Il 20 novembre al cinema Moderno ore 20:15

Francesco Cappuzzo campione nazionale Wave Windsurf per la seconda volta

Il campione in carica ha prima battuto nella finale del single elimination il milanese Jacopo Testa, campione nazionale Freestyle 2017, giunto terzo, e nell'avvincente finale del double elimination ha sconfitto di misura Andrea Rosati

Progetto "PrimaVela": la Vela sul lago Maggiore

Vela GO è l’ente promotore ed organizzatore di “PrimaVela” che ha dato l’opportunità a una cinquantina di ragazzi dell'Istituto Marcelline di Arona di avvicinare una disciplina sportiva

Volvo Ocean Race: un fine settimana di fuoco

Gli appassionati che seguono la cartografia elettronica, le posizioni e le classifiche della Volvo Ocean Race saranno incollati ai loro schermi per vedere come evolverà la situazione e come sarà il prossimo report

Nicolò Renna vince i Campionati Sudamericani Techno Plus

all’altra italiana Giorgia Speciale oro tra le femmine. Nel 2018 dovranno guadagnarsi la convocazione olimpica personale con i risultati conseguiti dopo 3 eventi internazionali

Troostwijk, all'asta uno yacht e la storica "La Spina"

Questo tipo di lotti non sono una novità per Troostwijk che negli ultimi mesi ha indetto aste per diverse imbarcazioni e automobili di lusso.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci