domenica, 25 febbraio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    reale yacht club canottieri savoia    ucina    perini    press    volvo ocean race    soldini    saetec    altura    nautica    crn    radar    mascalzone latino    giovanni soldini    pesca    marevivo   

FINCANTIERI

Il Cda Fincantieri nomina il nuovo direttore generale

Il Consiglio di Amministrazione di FINCANTIERI S.p.A. (“Fincantieri” o la “Società”), riunitosi oggi sotto la presidenza di Giampiero Massolo, ha deliberato, su proposta dell’Amministratore Delegato Giuseppe Bono, di nominare quale Direttore Generale della Società l’Ing. Alberto Maestrini, già Vice Direttore da febbraio 2016 nonché Direttore Navi Militari di Fincantieri da gennaio 2004.
Il Consiglio di Amministrazione di Fincantieri e l’Amministratore Delegato formulano i migliori auguri all’Ing. Maestrini per l’assunzione della carica ed il proseguimento del suo lavoro all’interno della Società.
Sulla base delle comunicazioni effettuate alla Società l’Ing. Maestrini risulta detenere direttamente n. 10.000 azioni ordinarie di Fincantieri.
Qui di seguito si riporta una breve descrizione del profilo professionale dell’Ing. Maestrini.
Curriculum Vitae – Alberto Maestrini
Nato a Genova (GE) nel 1959, laureato in Ingegneria Elettronica nel 1983.
Da febbraio 2016 è Vice Direttore Generale di FINCANTIERI S.p.A. mentre da gennaio 2004 ricopre la carica di Direttore Navi Militari. È Membro del Board of Directors di Marinette Marine Corporation, LLC come Inside Director.
Ha iniziato la sua carriera nel 1985, occupandosi della ricerca su tecnologie per circuiti integrati per l’Hirst Research Centre (gruppo GEC). Dal 1986 al 1996 in Marconi S.p.A. è stato Responsabile della Ricerca e Sviluppo dei Sistemi di Accesso in Italia e in Inghilterra, mentre dal 1996 al 2001 ha assunto il ruolo di Responsabile Vendite dapprima per l’Europa Occidentale e il Nord America, quindi per la Spagna e l’America Latina. Nel 2001 diventa Responsabile della Linea di prodotto Access System Division per il business in Europa, Medio Oriente e Africa (EMEA) e, nello stesso anno, viene nominato Amministratore Delegato di Marconi S.p.A. Nel 2003 assume il ruolo di Amministratore Delegato di Telindus S.p.A., società italiana appartenente alla multinazionale belga Telindus, che opera nel settore della progettazione e produzione di reti IT e di telecomunicazione.


26/09/2016 22:36:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giovanni Soldini e Maserati Multi 70: arrivati nella Manica

L’arrivo a Londra è previsto domani verso le 11 UTC

VOR: Turn the Tide on Plastic prende il comando

Il giovane equipaggio di Turn the Tide on Plastic, con la triestina Francesca Clapcich, ha preso il comando della Leg 6 della Volvo Ocean Race, quando mancano meno di 1.500 miglia ad Auckland

La lunga stagione velica dei "Protagonist" sul Lago di Garda

Un calendario agonistico ricco e variegato dunque, con molte conferme e importanti novità. Alle tradizionali regate suddivise tra i circuiti Sailing Series, Long Distance e Campionato Nazionale, si aggiunge il Trofeo Protagonist nella sua prima edizione

Volvo Ocean Race: donne al comando

La skipper britannica Dee Caffari e il suo giovane team (tra cui c'è Francesca Clapcich) si stanno preparando a guidare la flotta nella zona della seconda barriera corallina più grande del pianeta

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

Soldini e Maserati a 1.000 miglia dall'arrivo

Ultime 1000 miglia per Giovanni Soldini e il team di Maserati Multi 70. L’arrivo a Londra è previsto nella mattinata di venerdì 23 febbraio

Record per il Nauticsud: in crescita del 13% i visitatori

Trend positivo di vendite per la 45.ma edizione. Award 2018 a Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design ed ai giornalisti Antonino Pane (Il Mattin) e Sandro Donato Grosso (Sky)

Invernale Riva di Traiano: un week end che vale doppio

Si regaterà sabato e domenica per il recupero delle prove perse questo inverno. Iniziano a crescere le iscrizioni alla Roma per 1/2/Tutti

Volvo Ocean Race: alla ricerca del vento

La flotta della Volvo Ocean Race sta affrontando altre ore di navigazione difficile, essendo entrata in pieno in una ampissima zona di aria leggera

Giovanni Soldini e il team di Maserati Multi 70 nel Golfo di Biscaglia

L’arrivo a Londra è previsto nella mattinata di venerdì 23 febbraio

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci