martedí, 16 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

porti    vele d'epoca    melges 32    circoli velici    invernali    soldini    regate    vela olimpica    barcolana    melges 20    melges20    nautica   

J24

Il Campione sardo 2017 è il J24 del Club Nautico Arzachena, Vigne Surrau

il campione sardo 2017 232 il j24 del club nautico arzachena vigne surrau
redazione

Se il J24 Ita 460 Botta Dritta armato e timonato da Mariolino Di Fraia (in equipaggio con Luca Montella, Ezio Diana, Andrea Tirotto e Gianluca Cataldi) si è laureato Campione Zonale 2017 aggiudicandosi la vittoria al Campionato della III Zona Fiv (svoltosi nel Golfo di Cagliari nel week end dell’11 e 12 novembre e articolato su sei regate ben organizzate dalla Societá Canottieri Ichnusa), il J24 del Club Nautico Arzachena, Ita 405 Vigne Surrau timonato da Aurelio Bini, dopo le affermazioni nella prima e seconda manche, ha vinto anche la terza tappa del Circuito Zonale (svoltosi nelle giornate del 15 ottobre, 11, 25 e 26 novembre) imponendosi nella classifica generale del Circuito Zonale 2017 (prima tappa organizzata dalla LNI di Olbia con il supporto logistico della LNI di San Teodoro con dodici regate, la seconda organizzata dal Club Nautico Arzachena con nove regate a Palau, e la terza organizzata dalla Societá Canottieri Ichnusa con sei prove a Cagliari- per un totale di 27 prove). 
“Le condizioni meteo non sono state favorevoli alla Flotta J24 Sarda impegnata nel fine settimana conclusivo della terza tappa del Circuito Zonale.  Poco vento il sabato e troppo la domenica non hanno permesso al Comitato di Regata presieduto da Tanni Spanedda di portare a termine neanche una prova.- ha spiegato il Capo Flotta J24 Marco Frulio -Ai regatanti, quindi, non è rimasto altro da fare che godere dell'ospitalità del Circolo Canottieri Ichnusa che nella serata del sabato ha offerto a tutti i regatanti una graditissima cena, e rimettere le barche sui carrelli (alate dal cantiere nautico Fulghesu) il giorno seguente. La classifica di Tappa (sei prove) e del Circuito 2017 (stilata dopo 27 prove) rimangono pertanto immutate con Ita 405 Vigne Surrau del Club Nautico Arzachena che si aggiudica entrambe le manifestazioni precedendo Ita 431 LNI Carloforte-Punto A di Davide Gorgerino nelle due classifiche. Le medaglie di bronzo se le aggiudicano invece Ita 396 Molara di Federico Manconi nella 3^ tappa del Circuito Zonale e Ita 83 12.1 -Santa Lucia di Angelo Delrio nella classifica del Circuito 2017. Appuntamento a domenica 21 gennaio per la ripresa dell'attività della Flotta Sarda.”


28/11/2017 11:04:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana: nella lotta tra ex la spunta Morning Glory (Spirit of Portopiccolo)

Vince Spirit of Portopiccolo, ovvero l'ex Morning Glory costruita nel 2006, davanti a CQS Tempus Fugit, ex Nicorette un 29,76 metri del 2004 e all'ex Maxi Iena Way of Live

FLASH - Oro per Giorgia Speciale alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Giorgia Speciale ha dominato nella classe dei Techno 293 Plus femminile ed ha conquistato l'Oro alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Barcolana, se non sono 2000 non ci si diverte

Superata la soglia dei 2000 iscritti. Spirit of Portopiccolo riconsegna la Coppa, ma è pronto a riprendersela.

Barcolana 50: prima regata per il Team MSC

Con MSC Team parte da Trieste l’esperienza velica della compagnia di navigazione con la barca classe Psaros33. In partnership con Marevivo, l’organizzazione dedicata alla conservazione marina, MSC promuoverà la passione e il rispetto per il mare

Olimpiadi Giovanili: arriva un altro oro con Sofia Tomasoni

Sofia Tomasoni (CV Windsurfing Club Cagliari) è la prima Campionessa Olimpica Giovanile della classe Kiteboard Twin Tip Racing femminile

Olimpiadi Giovanili: la Speciale sempre in testa, Nicolò Renna sale al 2° posto

Nel Techno 293 Plus Giorgia Speciale scarta il terzo posto quale peggior risultato. Nicolò Renna vince una prova e sale al 2° posto in classifica

Olimpiadi Giovanili: Speciale e Renna oggi in acqua per una medaglia

Appuntamento in acqua con primo segnale di avviso alle ore 12:00 locali (17:00 italiane) con le finali delle tavole a vela previste alle 12:05 (17:05 italiane) quella maschile e alle 12:45 (17:45 italiane) quella femminile

Olimpiadi Giovanili: buone notizie dalla vela azzurra

Sofia Tomasoni sale al 2° posto nei Kiteboard femminili, Nicolò Renna sempre 2° nei T293 maschili e Giorgia Speciale consolida il 1° posto nei T293 femminili

Olimpiadi Giovanili: Argento per Nicolò Renna

L'atleta del Circolo Surf Torbole ha conquistato l'argento nella classe techno 293 plus maschile

Una "Mare e Monti" per Giovanni Soldini

Giovanni Soldini e l'alpinista Hervé Barmasse faranno insieme una serie di traversate e di scalate con lo scopo di confrontare due mondi così diversi.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci