lunedí, 25 marzo 2019

J24

Il calendario 2018 e la nuova composizione del Consiglio Direttivo della Classe Italiana J24

il calendario 2018 la nuova composizione del consiglio direttivo della classe italiana j24
redazione

Mentre le Flotte J24 stanno disputando le prove conclusive dei Campionati Invernali che in questi mesi stanno impegnando il monotipo più diffuso al mondo in numerosi campi di regata della Penisola, l’attenzione della Classe Italiana J24 è già rivolta alla tappa d’apertura del Circuito Nazionale 2018 che, articolato su otto manche da aprile ai primi di dicembre, assegnerà come sempre il Trofeo J24 al miglior Timoniere-Armatore e il Trofeo Challenge Perpetuo Francesco Ciccolo che -istituito in ricordo dell’indimenticabile Presidente prematuramente scomparso- viene assegnato al primo classificato del Circuito Nazionale senza considerare gli scarti.
Anche quest’anno saranno le acque antistanti Anzio-Nettuno ad ospitare la tappa d’apertura, il Trofeo Anzio e Nettuno che sarà organizzato dal 6 all’8 aprile dallo Yacht Club Nettuno (www.nettunoyachtclub.it). Archiviata la manche d’apertura, il Circuito Nazionale proseguirà con un altro classico appuntamento, quello con le acque labroniche e la Regata Nazionale organizzata dal 30 aprile al 1° maggio dalla Lega Navale Italiana sez. di Livorno nell’ambito della “Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno 2018” (www.settimanavelicainternazionale.it). Subito dopo, l’attenzione di tutti gli equipaggi italiani e stranieri sarà sicuramente rivolta ad uno degli eventi più attesi della stagione: quello con il Campionato Nazionale Open che quest’anno si svolgerà dal 30 maggio al 3 giugno nelle acque del Garda trentino, curato dalla Fraglia della Vela di Riva del Garda (www.fragliavelariva.it). Anche la quarta tappa del Circuito Nazionale J24 è una piacevole riconferma: il 29 e il 30 settembre, sempre sul lago di Garda, si svolgerà la tradizionale Coppa Italia proposta dal Circolo Nautico Brenzone (www.cnbvela.it). Altro appuntamento imperdibile è quello con la classica Regata Nazionale proposta come sempre dal Circolo Nautico Amici della Vela nelle ospitali acque di Cervia il 13 e il 14 ottobre (www.circolonauticocervia.it). Per la sesta manche, invece, la Flotta J24 si sposterà a Marina di Carrara dove, il 27 e 28 ottobre, il locale Club Nautico M.C. (www.clubnauticomarinadicarrara.net) organizzerà la Regata Nazionale. Anche la settima tappa è una novità: la trasferta nello stupendo Golfo Aranci dove il 10 e l’11 novembre, la Sezione di Olbia della Lega Navale Italiana ospiterà la Regata Nazionale. Il Circuito 2018 si concluderà con la riconferma pugliese della Regata Nazionale nell’accogliente rada di Mar Grande proposta l’1 e il 2 dicembre dal Circolo Velico Ondabuena Academy (www.ondabuenacademy.it) di Taranto. L’European Championship 2018, invece, si svolgerà dal 23 al 28 luglio nelle acque del Mar Baltico a Glucksburg dal Flensburger Segel Club (www.fsc.de).
Ma l’evento più atteso di questa stagione è sicuramente il J24 World Championship in programma dal 23 al 31 agosto nelle acque del Garda trentino a cura della Fraglia della Vela di Riva del Garda. Sponsor tecnico sarà Alce Nero, il marchio di oltre mille agricoltori e apicoltori biologici, impegnati, dagli anni '70, in Italia e nel mondo, nel produrre cibi buoni, sani e che nutrono bene. Dieci le prove previste alle quali sono attesi numerosi e titolati equipaggi attirati dallo straordinario campo di regata -dominato da venti termici costanti e sostenuti come il Peler e l’Ora-, dalle bellezze paesaggistiche e dall’impeccabile organizzazione.
Un’altra novità di questo 2018 arriva, invece, dalla composizione del Consiglio Direttivo della Classe: dopo tantissimi anni di impegno e dopo aver ricoperto con successo numerosi incarichi nella Classe Italiana (fra i quali anche quello di Presidente) e in quella Internazionale, Mariolino di Fraia si è dimesso dal Consiglio Direttivo che ha nominato come nuovo Segretario della Classe Massimo Frigerio e come nuovo Consigliere Marco Frullio. “ Siamo tutti grati a Mariolino per il suo lavoro, la sua passione e l’impegno profuso - ha commentato il presidente Pietro Diamanti - Fra le tante iniziative da lui ben organizzate, è ancora forte il ricordo di un bellissimo Campionato Nazionale organizzato lo scorso anno nella sua Maddalena, un evento che ha lasciato in ogni partecipante un ricordo splendido per la calorosa ospitalità, il mare e i paesaggi. In attesa di ritrovarlo come avversario-amico con il suo Botta Dritta nella stagione che sta per iniziare, desidero ringraziarlo a nome di tutta la Flotta J24 per quello che ha fatto in questi anni. A Massimo Frigerio e a Marco Frullio gli auguri di buon lavoro e di una lunga e proficua collaborazione.”


15/01/2018 19:46:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Torre del Greco pronta per il Campionato Nazionale Meteor

Si lavora con lena perché tutto sia pronto per la 46esima edizione del Campionato Nazionale Meteor, quest’anno ospitato del Circolo Nautico di Torre del Greco, in collaborazione con il Club Nautico della Vela e con la Lega Navale Italiana sez. di Napoli

Ambrogio Beccaria al via della Defì Atlantique

Una nuova sfida per Ambrogio Beccaria che, a bordo di Eärendil, è sulla linea di partenza della “Défì Atlantique”, una transatlantica di soli Class 40, dalla Guadalupa a La Rochelle, in Francia

Invernale Otranto: in testa c'è "Il Gabbiere"

La nona regata del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ che si è svolta domenica nelle acque di Otranto è stata la più impegnativa del campionato

Roma per 1: il "veterano" Oscar Campagnola teme la bonaccia più del vento

Oscar Campagnola è alla sua quinta partecipazione in solitario. Sabato e domenica prossima i corsi di sopravvivenza ad Anzio. La Garmin premierà con apparati inReach i vincitori di tutte e cinque le regate

Marina di Loano: numeri da record nel 2018

Citata tra le dieci marine più belle a livello internazionale da “Yachting Pages”, nel 2018, Marina di Loano ha ottenuto dal RINA la certificazione MaRINA Excellence 24 Plus, i ‘5 Timoni’ e “50 Gold”

A La Maddalena il progetto di formazione marinaresca "L'Aula sul Mare"

Il progetto "L'Aula sul Mare" vede la partecipazione di molti giovani studenti provenienti da tutta Italia che vivranno per sei giorni a bordo di imbarcazioni a vela d’altura

Torna a Pozzallo il premio internazionale "Trofeo del Mare"

Al Mediterraneo e al suo essere elemento di unione, legame indissolubile e centro propulsivo da cui si irradiano flussi e riflussi inarrestabili, è dedicato il “Trofeo del Mare

Sul Garda di Gargnano il 41° Trofeo Bianchi

Domenica il Circolo Vela Gargnano aprirà la sua stagione 2019 con il "41° Trofeo Roberto Bianchi" per le classi monotipo (Asso, Protagonist 7.5, Dolphin Mr) e stazza Orc (Offshore Vari)

Genova: Slow Fish al Porto Antico dal 9 al 12 maggio

Petrini: «Giovani di tutto il mondo, venite a Slow Fish e fatelo vostro»

Isola delle Femmine: il 19 marzo “Pane in Piazza”

Ci sarà anche la degustazione del tipico minestrone di San Giuseppe preparato dalle donne di Isola

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci