martedí, 23 gennaio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

pesca    azimut yacht    regate    giovanni soldini    press    ferreti group    azimut yachts    crn    volvo ocean race    porti    vela    fincantieri   

OPTIMIST

Il cadetto Manuel Scacciati si impone al Meeting II Zona FIV ed è Campione Zonale 2017

il cadetto manuel scacciati si impone al meeting ii zona fiv ed 232 campione zonale 2017
redazione

Ancora una splendida affermazione per i giovani timonieri Optimist della Scuola Vela Valentin Mankin che nel fine settimana appena concluso sono stati impegnati nelle acque elbane di Portoferraio in occasione del Meeting della II Zona FIV (Toscana, Spezia, Umbria), la manifestazione che ha chiuso la stagione agonistica zonale 2017 delle derive.
Organizzato dal Comitato dei Circoli Velici Elbani e dalla II Zona FIV, l’appuntamento ha visto scendere in acqua 135 gli equipaggi tra singoli e doppi che hanno disputato tutte le prove in programma (cinque per gli Optimist e quattro per i Laser e i doppi) caratterizzate da vento da Sud che si è sempre mantenuto tra i 6 e i 13 nodi. La base logistica della manifestazione -supportata da Acqua dell’Elba e Moby Lines- era, invece, l’Hotel Airone che ha ospitato la maggioranza dei velisti.
Grazie a ben cinque vittorie nelle cinque regate portate a termine, Manuel Scacciati, il giovane timoniere (2008) viareggino portacolori della Scuola Vela Mankin, si è imposto nella categoria Cadetti sbaragliando gli altri 31 partecipanti (10 punti; 1,1,1,1,1). 
Ottimo anche il quinto posto assoluto dell’altro alfiere della Scuola Vela Mankin, Federico Querzolo che ha chiuso a 24 punti (12,2,3,10,9 i parziali) dietro a Diego Bianchi (12 punti, LNI Follonica), Niccolo Giomarelli (13 puntiCV Castiglionese) e ad Elena Sofia Urti (18 punti CN Livorno). Adalberto Parra (che si allena con la squadra Mankin dallo scorso luglio e che dal prossimo anno sarà tesserato con il CVTLP) è decimo assoluto (36 punti). 
Grazie a questo brillante risultato che si va ad aggiungere a quelli ottenuti nelle tappe precedenti, Manuel Scacciati si è laureato Campione Zonale Optimist cadetti 2017.
Per quanto riguarda gli Juniores della Scuola Vela Mankin impegnati in questa trasferta è da segnalare il quarto posto assoluto di Tommaso Barbuti (22 punti; 4,3,16,3,12) -dietro a Filippo Pasqui (8), Mattia Tognocchi (17) e Edoardo Guidi (22)-, il nono di Margherita Pezzella (30 punti), l’undicesimo di Federico Lunardi (41), il 20° di Emma Maltese e il 33° di Chiara Mori. Trentotto gli Juniores scesi in acqua.
Margherita Pezzella, inoltre, ha chiuso il Campionato Zonale 2017 quarta assoluta e prima nel femminile.
“Siamo tutti molto soddisfatti dei nostri piccoli grandi timonieri e dei risultati che la Scuola Valentin Mankin, creata lo scorso anno dall’impegno e dalle sinergie del Club Nautico Versilia, del Circolo Velico Torre del Lago Puccini e della Società Velica Viareggina, continua a dare confermando la validità dell’iniziativa e del lavoro svolto.” hanno spiegato Stefano Querzolo, responsabile del progetto Vela Scuola per la Scuola di Vela Valentin Mankin, e Muzio Scacciati, Consigliere del CNV e promotore del Progetto che intende creare un ricambio generazionale nello sport della Vela, proponendosi anche come un grande volano per il turismo versiliese.
Per la cronaca nei Laser Standard ha vinto Massimo Segnini (CdM Marina di Campo), nei Radial Federico Tocchi (CN Livorno) e nei 4.7 Attilio Borio (CV La Spezia). Vittoria dei padroni di casa nei 420 con Arnaldi-Arnaldi (CV Marciana Marina) davanti a Andrea Bianucci-Matteo Chimenti (da segnalare anche il 5° di Leonardo Barbuti e Irene Chimenti) e negli Equipe EVO con Caldarera-Petra (CV Marciana Marina) mentre nei Vaurien hanno vinto Morelli-Mangoni (Canottieri Solvay)  e negli Equipe Under 12 Corsi-Antonini (CN Follonica).


23/10/2017 21:31:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Maggetti e Ciabatti a Miami per la Coppa del Mondo di Vela

"Finalmente nuovamente in gara" dichiara la Maggetti "L'ultima regata è stata in Giappone, lo scorso Settembre in occasione del Campionato del Mondo Assoluto, regata in cui sono riuscita aconquistare un importante 16mo posto"

Rete FVG Marinas Network: salgono a 20 i Marina aderenti

La Rete parteciperà alle principali Fiere nautiche europee “Esportiamo la passione per la nautica”

1° Trofeo Nazionale Giangiacomo Ciaccio Montalto

Regata velica commemorativa in occasione del XXXV anniversario dall’omicidio del magistrato Giangiacomo Ciaccio Montalto

Fincantieri con Regione e Sindacati per lo sviluppo del lavoro in Friuli Venezia Giulia

Firmato un protocollo di politica attiva per l’occupazione

Ferretti Yachts compie 50 anni e si regala Dovizioso

L’accordo di sponsorizzazione, annunciato durante la conferenza stampa al BOOT di Düsseldorf, prevede la presenza del marchio del cantiere sulla tuta del campione forlivese in tutte le 19 tappe del MotoGP 2018

Maserati Multi 70: partiti alla conquista del record sulla rotta Hong Kong-Londra

Per battere il primato dovranno tagliare il traguardo sotto il ponte Queen Elizabeth II sul Tamigi prima del prossimo 1 marzo

Azimut Yachts: a Dusseldorf con due nuovi modelli e numeri in crescita

Primo bilancio dall’inizio dell’anno nautico (settembre 2017), per Azimut Yachts è decisamente positivo: il brand, infatti, ha registrato un trend di crescita del portafoglio ordini pari a +30% rispetto allo stesso periodo dell’esercizio precedente

Benetti vende il settimo yacht modello Fast 125'

Lo yacht di 38 metri con linee esterne di Stefano Righini equipaggiato con il sistema di propulsione Azipull Carbon 65 progettato da Rolls Royce

Tecnorib presenta Pirelli J33 - Azimut Special Edition

In anteprima mondiale alla fiera nautica Boot di Dusseldorf (20-28 Gennaio 2018), Tecnorib svela il nuovo gommone PIRELLI J33 - Azimut Special Edition, il primo jet tender marchiato Pirelli realizzato in esclusiva per Azimut Yachts.

VOR: confermata una vittima a bordo del peschereccio

Collisione fra Vestas 11th Hour Racing, un team che sta prendendo parte alla Volvo Ocean Race 2017-18, e una barca da pesca uno dei componenti dell’equipaggio del peschereccio è deceduto

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci