domenica, 22 luglio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

press    tp52    luna rossa    windsurf    melges 20    orc    mini 650    progetto vela    vela olimpica    fincantieri    fincantieriantieri    circoli velici    fiv    vela oceanica    azzurra   

MASCALZONE LATINO

Il J/70 di Mascalzone Latino in regata a Riva del Garda

il 70 di mascalzone latino in regata riva del garda
redazione


Domani, venerdì 23 giugno, a Riva del Garda, scocca l'ora del debutto in acque italiane per il J/70 di Vincenzo Onorato, l’ultimo arrivato nella flotta di Mascalzone Latino che, dallo scorso novembre, quando ha partecipato al suo primo evento con questa barca a Monaco, ha poi completato una campagna americana iniziata nel gennaio 2017 a Key West, a cui è seguito l’evento di Miami per concludere la stagione oltre oceano nelle acque di Charleston nell’ambito delle settimane della vela più famose della East Coast.

Al fianco di Vincenzo Onorato, come nei precedenti appuntamenti, anche a Riva del Garda ci saranno Cameron Appleton, Stefano Ciampalini e Matteo Savelli, con il coach/sail designer Marco Savelli a seguirli dal gommone. 

È arrivato quindi il momento di confronto fra i ranghi italiani di questa sempre più gettonata classe, che in occasione della Alcatel J/70 Riva del Garda-Euro Cup richiama oltre 70 scafi con una grande crescita in termini di nazioni presenti: da 9 diverse bandiere nel 2016 a 15 nel 2017. Considerando che già l’anno scorso il cantiere americano aveva festeggiato il millesimo scafo venduto nel mondo, di cui “solo” meno del 30% in patria, la crescita internazionale di questa classe è un fatto, confermato dai numeri che la decretano per il secondo anno consecutivo come "world's fastest growing sailing class”.

Nei tre giorni di regate previsti alla Fraglia Vela Riva, dove si potranno disputare fino a nove prove per un massimo di tre al giorno, il primo start è previsto venerdì 23 giugno alle ore 12.00 mentre l’ultimo segnale preparatorio di domenica 25 non potrà essere dato successivamente alle 15.30.  Dal 23 al 25 giugno questa flotta andrà quindi a stabilire un nuovo record, dopo aver totalizzato 63 iscritti al primo evento italiano a Sanremo e 66 per il secondo a Malcesine: attualmente, alla tappa di Riva del Garda i partecipanti sono 71, dove sono attesi tutti gli specialisti più temibili. C’è il bis-campione italiano 2015-2016, L’elagain di Franco Solerio, ma quest’anno i più temuti al momento sono il Calvi Network di Carlo Alberini e Petit Terrible di Claudia Rossi, rispettivamente vincitori delle prime due tappe dell’anno nel Mar Ligure e sulla sponda veneta del Benaco e la fresca campionessa europea di classe. Pericolosi anche Vertigo di Marco Salvi, con Lorenzo Bressani alla tattica, classificati secondi a Malcesine e Mag Ewa di Krzysztof Krempec con il tattico croato Tomislav Basic. Tra i connazionali arrivati di recente, saranno in acqua Mauro Mocchegiani con il due volte olimpionico Matteo Ivaldi alla tattica, e Giangiacomo Serena di Lapigio che, a bordo di G-Spottino, potrà contare sul sail-specialist di North Sails Giulio Desiderato.

La stagione del circuito Alcatel J/70 Cup si concluderà dal 28 al 30 luglio a Scarlino, ultimo appuntamento prima del mondiale Audi J/70 World Championship, previsto a Porto Cervo tra il 12 ed il 16 settembre.



22/06/2017 17:47:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

LNI Palermo Centro: alla Palermo-Montecarlo con un grande progetto sociale

Partecipare con un progetto sociale alla rinomata regata Palermo-Montecarlo che si svolge ogni anno dal 21 al 26 Agosto 2018 è diventato un must per Lega Navale Italiana, Sezione Palermo centro

Duende (CNRT) vince la Coppa Italia, Tevere Remo la 1^ Coppa Italia per Club

Duende – Aeronautica Militare, Vismara 46 di Raffaele Giannetti, C. N. Riva di Traiano, vince la Coppa Italia 2018. Al Reale Circolo Canottieri Tevere Remo la prima Coppa Italia per Club - Trofeo Enway

9 giorni alla partenza di ANT ARCTIC LAB

Un giro del mondo che passa prima tra i ghiacci del nord, per poi doppiare i tre capi e rientrare in Atlantico verso Les Sables d'Olonne

CNRT: soddisfatti per la Coppa Italia, ma è già tempo di Roma-Giraglia

Soddisfazione per la Coppa Italia a Duende ed applausi a Reale Circolo Canottieri Tevere Remo per la Coppa Italia Trofeo Enway per Club. Ora la pausa estiva e poi si ricomincia con la Roma Giraglia

Rolex TP52 World Championship: Azzurra seconda

Con un secondo e un settimo posto Azzurra nelle due regate odierne, Azzurra si posiziona seconda alle spalle Quantum nel Rolex TP52 World Championship in corso a Cascais, in Portogallo

Mondiali giovanili Laser 4.7: oro per Chiara Floriani e bronzo per Giorgia Cingolani

Chiara Benini Floriani (FV Riva) è Campionessa del Mondo 2018 per la classe Laser 4.7

Cagliari: si è conclusa dopo tre giornate di regate la Coppa Italia della classe Techno 293

A premiare i vincitori delle varie categorie sono stati gli ex campioni mondiali Techno 293, Marta Maggetti, Carlo Ciabatti e Michele Cittadini

Azzurra subito al comando del Rolex TP52 World Championship

Previsioni di vento rispettate, tra i 20 e i 25 nodi da nordovest, oggi a Cascais per il primo giorno di regate del campionato del mondo della classe TP52

Europeo Ufo 22: Magagna über alles

Dopo due giornate dell'Europeo tedesco, in testa alla classifica troviamo ancora Frisbee, ITA 049, di Michele Magagna, che si è aggiudicato la vittoria di tutte le prove disputate.

Dai Circoli - Bene a Cagliari la squadra agonistica Techno 293 del Circolo Surf Torbole

Nicolò Renna ai mondiali Giovanili in Texas, con prime regate lunedì

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci