venerdí, 23 febbraio 2018

MASCALZONE LATINO

Il J/70 di Mascalzone Latino in regata a Riva del Garda

il 70 di mascalzone latino in regata riva del garda
redazione


Domani, venerdì 23 giugno, a Riva del Garda, scocca l'ora del debutto in acque italiane per il J/70 di Vincenzo Onorato, l’ultimo arrivato nella flotta di Mascalzone Latino che, dallo scorso novembre, quando ha partecipato al suo primo evento con questa barca a Monaco, ha poi completato una campagna americana iniziata nel gennaio 2017 a Key West, a cui è seguito l’evento di Miami per concludere la stagione oltre oceano nelle acque di Charleston nell’ambito delle settimane della vela più famose della East Coast.

Al fianco di Vincenzo Onorato, come nei precedenti appuntamenti, anche a Riva del Garda ci saranno Cameron Appleton, Stefano Ciampalini e Matteo Savelli, con il coach/sail designer Marco Savelli a seguirli dal gommone. 

È arrivato quindi il momento di confronto fra i ranghi italiani di questa sempre più gettonata classe, che in occasione della Alcatel J/70 Riva del Garda-Euro Cup richiama oltre 70 scafi con una grande crescita in termini di nazioni presenti: da 9 diverse bandiere nel 2016 a 15 nel 2017. Considerando che già l’anno scorso il cantiere americano aveva festeggiato il millesimo scafo venduto nel mondo, di cui “solo” meno del 30% in patria, la crescita internazionale di questa classe è un fatto, confermato dai numeri che la decretano per il secondo anno consecutivo come "world's fastest growing sailing class”.

Nei tre giorni di regate previsti alla Fraglia Vela Riva, dove si potranno disputare fino a nove prove per un massimo di tre al giorno, il primo start è previsto venerdì 23 giugno alle ore 12.00 mentre l’ultimo segnale preparatorio di domenica 25 non potrà essere dato successivamente alle 15.30.  Dal 23 al 25 giugno questa flotta andrà quindi a stabilire un nuovo record, dopo aver totalizzato 63 iscritti al primo evento italiano a Sanremo e 66 per il secondo a Malcesine: attualmente, alla tappa di Riva del Garda i partecipanti sono 71, dove sono attesi tutti gli specialisti più temibili. C’è il bis-campione italiano 2015-2016, L’elagain di Franco Solerio, ma quest’anno i più temuti al momento sono il Calvi Network di Carlo Alberini e Petit Terrible di Claudia Rossi, rispettivamente vincitori delle prime due tappe dell’anno nel Mar Ligure e sulla sponda veneta del Benaco e la fresca campionessa europea di classe. Pericolosi anche Vertigo di Marco Salvi, con Lorenzo Bressani alla tattica, classificati secondi a Malcesine e Mag Ewa di Krzysztof Krempec con il tattico croato Tomislav Basic. Tra i connazionali arrivati di recente, saranno in acqua Mauro Mocchegiani con il due volte olimpionico Matteo Ivaldi alla tattica, e Giangiacomo Serena di Lapigio che, a bordo di G-Spottino, potrà contare sul sail-specialist di North Sails Giulio Desiderato.

La stagione del circuito Alcatel J/70 Cup si concluderà dal 28 al 30 luglio a Scarlino, ultimo appuntamento prima del mondiale Audi J/70 World Championship, previsto a Porto Cervo tra il 12 ed il 16 settembre.



22/06/2017 17:47:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La X-Yachts Med Cup 2018

L'evento che coniugherà un week end di regate a momenti di socializzazione tra armatori, si svolgerà nel golfo del Tigullio, a Chiavari nei giorni 18-20 Maggio

Wine: Prosecco e Chianti star sul web

Kristina Isso a Londra con la sua Prosecco House e Sting in Toscana hanno catalizzato l'attenzione sul web in questa settimana. Cordoglio per la morte di Bruno Giacosa, storico produttore di Barolo e Barbaresco. Due vini foggiani premiati in Giappone

Nasce Seatec Academy, un centro di formazione per ingegneri e architetti nautici

In programma dal 5 al 7 aprile, IMM CarraraFiere lancia Seatec Academy un’offerta formativa rivolta ai professionisti della nautica da diporto che necessitino di CFP, Crediti Formativi Professionali

De Magistris: “Nauticsud, bilancio positivo per l’economia del mare”

63mila presenze e trend positivo di vendite, il resoconto del 45° salone nautico di Napoli. Nauticsud Award 2018 per le aziende: Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design

Gommoni a gas e con tecnologia Foil il progetto di Coastal Boat e Newtak

Le due importanti innovazioni emerse, che potrebbero rivoluzionare il settore della nautica, sono HEB (Hybrid Ecological Boat) e FRB (Foil Rubber Boat).

Rinviata causa allerta meteo la ripresa del Memorial Pirini

È al comando il vincitore delle ultime due edizioni, Kismet, armato da Francesca Focardi e timonato da Dario Luciani, battente bandiera del circolo ospitante

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

Record per il Nauticsud: in crescita del 13% i visitatori

Trend positivo di vendite per la 45.ma edizione. Award 2018 a Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design ed ai giornalisti Antonino Pane (Il Mattin) e Sandro Donato Grosso (Sky)

Soldini e Maserati a 1.000 miglia dall'arrivo

Ultime 1000 miglia per Giovanni Soldini e il team di Maserati Multi 70. L’arrivo a Londra è previsto nella mattinata di venerdì 23 febbraio

La lunga stagione velica dei "Protagonist" sul Lago di Garda

Un calendario agonistico ricco e variegato dunque, con molte conferme e importanti novità. Alle tradizionali regate suddivise tra i circuiti Sailing Series, Long Distance e Campionato Nazionale, si aggiunge il Trofeo Protagonist nella sua prima edizione

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci