lunedí, 23 ottobre 2017

REALE YACHT CLUB CANOTTIERI SAVOIA

Il 24° Trofeo Marcello Campobasso dal 5 al 7 Gennaio 2017

il 24 176 trofeo marcello campobasso dal al gennaio 2017
redazione

Il Trofeo Marcello Campobasso, regata velica internazionale voluta dalla Federazione Italiana Vela, giunge alla 24 esima edizione. Un appuntamento che si rinnova ogni anno e che nel 2017 approderà nel porticciolo di Santa Lucia dal 5 al 7 gennaio. L’organizzazione, come da tradizione, è stata affidata dalla FIV al Reale Yacht Club Canottieri Savoia con la collaborazione di Associazione Italiana Classe Optimist, della V Zona FIV e dello Sport Velico Marina Militare. La manifestazione, che ha ricevuto il Patrocinio di Regione Campania, Comune di Napoli, Coni e Amova, è stata presentata alla stampa da Carlo Campobasso, presidente del Circolo Savoia. Alla conferenza hanno partecipato Carlo Rolandi, presidente onorario FIV; Gennaro Ernano, presidente del Comitato di Regata; Francesco Lo Schiavo, presidente della V Zona FIV; il generale Nicola Lanza De Cristoforis, comandante Accademia Aeronautica di Pozzuoli; per la Marina Militare il Comandante logistico, Ammiraglio di squadra Raffaele Caruso, accompagnato da Mario Berardocco, comandante Se.Ve.Na

“Organizzo per la quarta volta da presidente del Circolo Savoia questa manifestazione che ogni anno mi dà particolare trepidazione perché mi coinvolge anche sentimentalmente, essendo intitolata a mio padre”, ha detto Carlo Campobasso. “La richiesta di partecipazione quest’anno è stata enorme in particolare dai circoli della Grecia, mai così numerosi. Sono inoltre contento che la famiglia Rolandi abbia voluto avvicinarsi ancor di più alla manifestazione acconsentendo che il Savoia dedicasse una targa in memoria della compianta Laura, che per tutte le precedenti edizioni è stata vicina al marito ed a me per aiutarci nell’accoglienza degli atleti e dei dirigenti. Quest’anno abbiamo affidato la presidenza della Giuria a due giudici internazionali, Tsantilis e Gouleliou. Ci aspettiamo un’edizione di alto livello. Sfogliando l’Albo d’Oro del Trofeo Campobasso, d’altronde, si possono ritrovare i nomi di quei ragazzini che col passare del tempo sono divenuti campioni internazionali ed addirittura olimpionici come Giulia Conti e Carlotta Omari. Il Circolo Savoia si è aggiudicato due volte il Trofeo, con Sicignano nel 2000 e Persico nel 2016 e quindi arriviamo a questa edizione da defender. Mi auguro che, se è vero il detto che non c’è due senza tre, possa arrivare subito un altro successo”.

La regata è aperta ai giovani timonieri della Classe Optimist nati dal 2002 al 2007 e si svolgerà nello specchio di mare antistante il lungomare di Napoli. Giovedì 5 gennaio 2017 la manifestazione verrà inaugurata con la tradizionale e formale Cerimonia dell’Alzabandiera, poi alle ore 11.30 sarà dato il primo segnale di partenza. Il 6 ed il 7 gennaio si scenderà in acqua, invece, alle ore 10.30. Sono previste 8 prove per gli Juniores e per i Cadetti. Non potranno essere svolte più di 3 prove al giorno.

Le iscrizioni resteranno aperte fino al prossimo 21 dicembre. Già certa la presenza di velisti provenienti da molti Paesi d’Europa: Belgio, Croazia, Francia, Gran Bretagna, Grecia, Israele, Olanda, Repubblica Ceca, Slovenia, Spagna, Svezia e Ungheria.

Nutrita la pattuglia italiana ed anche quella campana, con atleti provenienti da moltissimi circoli della regione. Tutti andranno alla ricerca della vittoria che lo scorso anno fu, come detto, di Antonio Persico del Circolo Savoia.

Il Trofeo Marcello Campobasso sarà assegnato al timoniere primo classificato tra gli juniores. Al primo tra i Cadetti andrà il Trofeo Unicef. In palio, inoltre, la Coppa Branko Stancic per il concorrente proveniente da più lontano (juniores/cadetti) e la targa Irene Campobasso alla concorrente prima classificata tra gli juniores. Novità dell’edizione 2017, la Targa Laura Rolandi che verrà assegnata al Circolo italiano che avrà ottenuto con i suoi tesserati i migliori piazzamenti. Questa targa è dedicata alla moglie di Carlo Rolandi, scomparsa lo scorso anno. Laura Rolandi era anche la nonna di Matteo Castaldo, il canottiere del Savoia che ha vinto la medaglia bronzo olimpica a Rio de Janeiro.

La rassegna velica è sponsorizzata da MN Metropolitana di Napoli, Parmalat, Ferrarelle, Unilever, Gay Odin e Cbl Grafiche. Quest’anno si svolgerà anche nel giorno dell’Epifania, che verrà festeggiato a cena con l’intervento di una Befana che elargirà ai concorrenti una calza di cioccolato offerta dallo sponsor Gay Odin. Quella stessa sera verrà sorteggiata tra i partecipanti una vela da Optimist “One Sail” offerta dal velaio Maurizio Bencic, famoso per avere contribuito alla vittoria con la sua randa del Mondiale in Polonia nel 2015 e in Portogallo nel 2016. Saranno sorteggiati anche 10 buoni sconto della One Sail per l’acquisto delle vele.

Il trofeo è intitolato a Marcello Campobasso, per lungo tempo Presidente della Giuria d’Appello FIV e considerato uno dei principali artefici della diffusione della vela tra i giovani a Napoli ed in tutta Italia. 

 


16/12/2016 14:44:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Al via la 12ª edizione della Totano’s Cup

La manifestazione prevede una regata per imbarcazioni a vela e un trasferimento in flottiglia per quelle a motore da Marina Cala de’ Medici fino all’Isola di Capraia

“Piu’ Vela per Tutti” IX Edizione Campionato Invernale Otranto 2017 – 2018

Quello di domneica è stato un inizio impegnativo per le 15 barche in acqua, poiché il mare era formato e il vento non scendeva sotto i 18 nodi

Sabato 21 ottobre al via La Cinquanta del Circolo Nautico Santa Margherita

A Caorle anche Michele Zambelli che sarà alle ore 21.00 presso l’Aula Magna Parrocchiale per un incontro aperto a tutti dal titolo “Il mio Oceano”

Alla Fraglia Vela Riva il Trofeo Torboli

Si confermano primi Demurtas e Cesana. Domenica disputate altre due prove con vento da nord

Fincantieri: al via i lavori in bacino della sesta unità per Viking

La nave, la cui consegna è prevista nel 2019, si posizionerà nel segmento di mercato di unità di piccole dimensioni

Match Race Internazionale l’Argentario è pronto a ben figurare

La squadra del CNVA, nelle acque dell’Argentario, affronta quotati campioni internazionali nell’ evento di match race di Grado 2

La Coppa Italia d’Altura cambia pelle e sceglie Riva di Traiano per il 2018

Una nuova formula, con il Circolo vincente che sceglierà la sede per il 2019, e nuove date per le regate, che si svolgeranno a metà luglio 2018

Tavolo tecnico sullo sviluppo della nautica e della cantieristica

Inaugurato da Confindustria nella sede dei Nuovi Cantieri Apuania a Marina di Carrara.Necessità di fare sistema, qualificazione e supporto alle imprese,i temi messi in evidenza

Tu vuò fà o' catamarano

Joe Valia è il nuovo socio di C-Cat; grande appassionato di barche e navigazione, con due giri del mondo a vela alle spalle di cui il primo su un vecchio 13 metri quando non aveva ancora 18 anni

Hilton Molino Stucky sul podio della IV edizione della Venice Hospitality Challenge

A bordo di Pendragon VI anche il Campione Olimpionico Antonio Rossi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci