domenica, 20 agosto 2017

REALE YACHT CLUB CANOTTIERI SAVOIA

Il 24° Trofeo Marcello Campobasso dal 5 al 7 Gennaio 2017

il 24 176 trofeo marcello campobasso dal al gennaio 2017
redazione

Il Trofeo Marcello Campobasso, regata velica internazionale voluta dalla Federazione Italiana Vela, giunge alla 24 esima edizione. Un appuntamento che si rinnova ogni anno e che nel 2017 approderà nel porticciolo di Santa Lucia dal 5 al 7 gennaio. L’organizzazione, come da tradizione, è stata affidata dalla FIV al Reale Yacht Club Canottieri Savoia con la collaborazione di Associazione Italiana Classe Optimist, della V Zona FIV e dello Sport Velico Marina Militare. La manifestazione, che ha ricevuto il Patrocinio di Regione Campania, Comune di Napoli, Coni e Amova, è stata presentata alla stampa da Carlo Campobasso, presidente del Circolo Savoia. Alla conferenza hanno partecipato Carlo Rolandi, presidente onorario FIV; Gennaro Ernano, presidente del Comitato di Regata; Francesco Lo Schiavo, presidente della V Zona FIV; il generale Nicola Lanza De Cristoforis, comandante Accademia Aeronautica di Pozzuoli; per la Marina Militare il Comandante logistico, Ammiraglio di squadra Raffaele Caruso, accompagnato da Mario Berardocco, comandante Se.Ve.Na

“Organizzo per la quarta volta da presidente del Circolo Savoia questa manifestazione che ogni anno mi dà particolare trepidazione perché mi coinvolge anche sentimentalmente, essendo intitolata a mio padre”, ha detto Carlo Campobasso. “La richiesta di partecipazione quest’anno è stata enorme in particolare dai circoli della Grecia, mai così numerosi. Sono inoltre contento che la famiglia Rolandi abbia voluto avvicinarsi ancor di più alla manifestazione acconsentendo che il Savoia dedicasse una targa in memoria della compianta Laura, che per tutte le precedenti edizioni è stata vicina al marito ed a me per aiutarci nell’accoglienza degli atleti e dei dirigenti. Quest’anno abbiamo affidato la presidenza della Giuria a due giudici internazionali, Tsantilis e Gouleliou. Ci aspettiamo un’edizione di alto livello. Sfogliando l’Albo d’Oro del Trofeo Campobasso, d’altronde, si possono ritrovare i nomi di quei ragazzini che col passare del tempo sono divenuti campioni internazionali ed addirittura olimpionici come Giulia Conti e Carlotta Omari. Il Circolo Savoia si è aggiudicato due volte il Trofeo, con Sicignano nel 2000 e Persico nel 2016 e quindi arriviamo a questa edizione da defender. Mi auguro che, se è vero il detto che non c’è due senza tre, possa arrivare subito un altro successo”.

La regata è aperta ai giovani timonieri della Classe Optimist nati dal 2002 al 2007 e si svolgerà nello specchio di mare antistante il lungomare di Napoli. Giovedì 5 gennaio 2017 la manifestazione verrà inaugurata con la tradizionale e formale Cerimonia dell’Alzabandiera, poi alle ore 11.30 sarà dato il primo segnale di partenza. Il 6 ed il 7 gennaio si scenderà in acqua, invece, alle ore 10.30. Sono previste 8 prove per gli Juniores e per i Cadetti. Non potranno essere svolte più di 3 prove al giorno.

Le iscrizioni resteranno aperte fino al prossimo 21 dicembre. Già certa la presenza di velisti provenienti da molti Paesi d’Europa: Belgio, Croazia, Francia, Gran Bretagna, Grecia, Israele, Olanda, Repubblica Ceca, Slovenia, Spagna, Svezia e Ungheria.

Nutrita la pattuglia italiana ed anche quella campana, con atleti provenienti da moltissimi circoli della regione. Tutti andranno alla ricerca della vittoria che lo scorso anno fu, come detto, di Antonio Persico del Circolo Savoia.

Il Trofeo Marcello Campobasso sarà assegnato al timoniere primo classificato tra gli juniores. Al primo tra i Cadetti andrà il Trofeo Unicef. In palio, inoltre, la Coppa Branko Stancic per il concorrente proveniente da più lontano (juniores/cadetti) e la targa Irene Campobasso alla concorrente prima classificata tra gli juniores. Novità dell’edizione 2017, la Targa Laura Rolandi che verrà assegnata al Circolo italiano che avrà ottenuto con i suoi tesserati i migliori piazzamenti. Questa targa è dedicata alla moglie di Carlo Rolandi, scomparsa lo scorso anno. Laura Rolandi era anche la nonna di Matteo Castaldo, il canottiere del Savoia che ha vinto la medaglia bronzo olimpica a Rio de Janeiro.

La rassegna velica è sponsorizzata da MN Metropolitana di Napoli, Parmalat, Ferrarelle, Unilever, Gay Odin e Cbl Grafiche. Quest’anno si svolgerà anche nel giorno dell’Epifania, che verrà festeggiato a cena con l’intervento di una Befana che elargirà ai concorrenti una calza di cioccolato offerta dallo sponsor Gay Odin. Quella stessa sera verrà sorteggiata tra i partecipanti una vela da Optimist “One Sail” offerta dal velaio Maurizio Bencic, famoso per avere contribuito alla vittoria con la sua randa del Mondiale in Polonia nel 2015 e in Portogallo nel 2016. Saranno sorteggiati anche 10 buoni sconto della One Sail per l’acquisto delle vele.

Il trofeo è intitolato a Marcello Campobasso, per lungo tempo Presidente della Giuria d’Appello FIV e considerato uno dei principali artefici della diffusione della vela tra i giovani a Napoli ed in tutta Italia. 

 


16/12/2016 14:44:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Argento e bronzo con Marta Maggetti e Flavia Tartaglini

“Sono contenta di questo risultato piuttosto inaspettato – ci racconta una raggiante Marta Maggetti – sono soddisfatta della settimana che è stata impegnativa con condizioni difficili di vento e corrente"

Turismo: a Fiumicino la tradizionale processione a mare dell'Assunta

Ferragosto:a Fiumicino la Processione a mare dell'Assunta Attesi al rito migliaia di romani su banchine porto canale

Adelasia di Torres alla Maxi Yacht Rolex Cup

A settembre il team sardo parteciperà alla prestigiosa regata organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda

Oggi la conclusione degli europei Juniores dei doppi 420 e 470

La flotta 420 vede i liguri Ferraro-Orlando in zona podio, mentre negli under 17 Sposato-Centrone con molta regolarità mantengono la testa della classifica

La regata di Santa Chiara al Circolo della Vela Marciana Marina

Nella classe Optimist Categoria Cadetti (nati negli anni 2006/2008) il primo posto della classifica è stato conquistato dal timoniere milanese Francesco Castelli che non ha avuto praticamente rivali

Volvo Ocean Race: verso Lisbona con Mapfre al comando

La flotta della VOR è quasi tutta compatta all'altezza di Capo Finisterre con Mapfre che guida le danze cercando la vittoria nella Leg Zero

La Centomiglia gioca con il territorio del Garda

L'appuntamento con le regate in tutti i vari week end di settembre

Quattro medaglie azzurre agli Europei Juniores 420 e 470

Oro nei 470 maschili e 420 under 17, rispettivamente di Ferrari-Calabrò e Sposato-Centrone. Argento europeo nei 420 open maschili e bronzo nei 420 femminili under 17, conquistato da Ferraro-Orlando e dalle gemelle Scodnik

Volvo Ocean Race, Alberto Bolzan: "Perché ho scelto Team Brunel"

Alberto Bolzan è già da alcune settimane impegnato a bordo del VOR 65 battente bandiera dei Paesi Bassi con il quale ha completato la Leg Zero

I Campionati del Mondo MicroClass di Annecy

73 barche già iscritte ad una settimana dal via è un record assoluto per la Micro Class. 3 continenti e 10 nazioni rappresentate sono un ottimo biglietto da visita

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci