domenica, 20 agosto 2017

FORMAZIONE

IL 2017 di Arkanoè tra didattica e nuovi corsi

Sarà una lunga stagione quella di Arkanoè gruppo velico sia per la didattica e i nuovi corsi che per la squadra sportiva giovanile Arkanoè sailing team Melges24: per il 2017 il Presidente della scuola di vela d’altura padovana Roberto Caramel con tutti i soci, i collaboratori e gli appassionati amici che da anni lo seguono, ha messo a punto un ricco programma di corsi e serate. Come di consueto prenderà il via il nuovo CORSO PATENTE con esame previsto a giugno, consigliamo gli interessati di affrettarsi per poter usufruire della patente già dall’estate! Sono previste molte serate dedicate all’approfondimento come quelle dedicate alle manovre sotto spi, oppure alle manovre in porto a motore o ancora agli ancoraggi o alla tattica di regata, e molte uscite giornaliere, week-end o settimanali. Per tutti i partecipanti sarà possibile comprare l’ultima edizione del Manuale di Arkanoè, completo di tutti gli aggiornamenti ed arricchito di nuove sezioni e nuovi disegni. Il manuale, completamente esclusivo raccoglie l’esperienza didattica maturata in 35 anni di esperienza dalla scuola vela d’altura padovana.
I ragazzi di Arkanoè sailing team sono in fase di preparazione per il loro programma di regate internazionali a bordo del Melges 24 ITA139. Dopo un 2016 di grandi soddisfazioni, con la vittoria al Campionato Europeo Sportboat div corinthian, con il 2° posto sempre tra i corinthian al Campionato Italiano Melges24, il secondo posto alla regata nazionale Coppa Italia Minialtura, senza tralasciare il 4° posto assoluto alla Centomiglia del Garda ottenuto da Sergio Caramel a bordo dellExtreme40 NWGarda e il primo Campionato a bordo di un Melges 32, il nuovo programma incentiverà la partecipazione in classe Monotipo con la speranza di riuscire ad affrontare per la prima volta il Campionato Mondiale che si terrà a fine luglio ad Helsinki. Già confermati gli eventi di European Sailing Series e la Barcolana per Arkanoè Aleali by Montura. L’equipaggio di Sergio Caramel, classe 1995, si fa notare per l’età media di 21 anni, e per la maturazione sportiva che ha permesso al più giovane equipaggio della classe anche qualche spunto degno di nota tra cui un parziale al 3° posto, un 6° e ormai numerosi parziali entro i 10. “Dobbiamo migliorarci nella continuità ed imparare ad essere più regolari, il nostro obbiettivo per il 2017 è quello di continuare ad imparare dai grandi professionisti che abbiamo la fortuna di incontrare sul campo di regata, ma cominciamo a sentirci a volte più sicuri e vogliamo provarci e se i risultati ci conforteranno speriamo davvero di poter andare al World2017 di Helsinki…”
La stagione di ITA 139 è sostenuta dal title sponsor Montura, dallo sponsor Melsped trasporti internazionali e dal partner Willis assicurazioni.


10/03/2017 20:53:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Argento e bronzo con Marta Maggetti e Flavia Tartaglini

“Sono contenta di questo risultato piuttosto inaspettato – ci racconta una raggiante Marta Maggetti – sono soddisfatta della settimana che è stata impegnativa con condizioni difficili di vento e corrente"

Adelasia di Torres alla Maxi Yacht Rolex Cup

A settembre il team sardo parteciperà alla prestigiosa regata organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda

Turismo: a Fiumicino la tradizionale processione a mare dell'Assunta

Ferragosto:a Fiumicino la Processione a mare dell'Assunta Attesi al rito migliaia di romani su banchine porto canale

Oggi la conclusione degli europei Juniores dei doppi 420 e 470

La flotta 420 vede i liguri Ferraro-Orlando in zona podio, mentre negli under 17 Sposato-Centrone con molta regolarità mantengono la testa della classifica

La regata di Santa Chiara al Circolo della Vela Marciana Marina

Nella classe Optimist Categoria Cadetti (nati negli anni 2006/2008) il primo posto della classifica è stato conquistato dal timoniere milanese Francesco Castelli che non ha avuto praticamente rivali

Volvo Ocean Race: verso Lisbona con Mapfre al comando

La flotta della VOR è quasi tutta compatta all'altezza di Capo Finisterre con Mapfre che guida le danze cercando la vittoria nella Leg Zero

La Centomiglia gioca con il territorio del Garda

L'appuntamento con le regate in tutti i vari week end di settembre

Quattro medaglie azzurre agli Europei Juniores 420 e 470

Oro nei 470 maschili e 420 under 17, rispettivamente di Ferrari-Calabrò e Sposato-Centrone. Argento europeo nei 420 open maschili e bronzo nei 420 femminili under 17, conquistato da Ferraro-Orlando e dalle gemelle Scodnik

Volvo Ocean Race, Alberto Bolzan: "Perché ho scelto Team Brunel"

Alberto Bolzan è già da alcune settimane impegnato a bordo del VOR 65 battente bandiera dei Paesi Bassi con il quale ha completato la Leg Zero

Domenica il Trofeo Formenton TAG Heuer Vela Cup

Anche il pluricampione Tommaso Chieffi alla regata delle vacanze; quest'anno Vittorio Codecasa, con lo Swan 45 Jeroboam Ca’Nova, potrebbe aggiudicarsi per la terza volta il Trofeo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci