sabato, 22 settembre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

tp52    salone nautico di genova    perini cup    attualità    manifestazioni    press    rs feva    mini 6.50    vela paralimpica    roma giraglia    vele d'epoca    regate   

REGATE

Il 2017 del Mini Maxi R SuperNikka

il 2017 del mini maxi supernikka
redazione

Terza stagione di regate in arrivo per il Mini Maxi SuperNikka, il Vismara Mills 62 RC armato e timonato dall’imprenditore pisano Roberto Lacorte, Vicepresidente e Amministratore Delegato dell’azienda Pharmanutra, nonché Presidente dello Yacht Club Repubblica Marinara di Pisa con cui proprio in questi giorni è impegnato nell’organizzazione della regata 151 Miglia-Trofeo Cetilar.
Ed è proprio alla 151 Miglia, che al momento può contare su qualcosa come 217 imbarcazioni iscritte e che prenderà il via nel pomeriggio di giovedì 1 giugno nelle acque tra Marina di Pisa e Livorno, che la barca di Roberto Lacorte farà il suo esordio agonistico stagionale, dopo un inverno di lavori in cui è stata ottimizzata al meglio, sulla base dei dati raccolti nel corso del 2016, per affrontare questa nuova stagione con l’obiettivo di conquistare nuovamente, nell’ambito della Maxi Yacht Rolex Cup in programma a Porto Cervo, in Sardegna, dal 3 al 9 settembre, il Mondiale della classe Mini Maxi Racing, titolo iridato già vinto da Lacorte e dal suo equipaggio nel 2015, al primo anno di regate di SuperNikka.
“Il Mondiale Maxi di Porto Cervo è chiaramente il principale obiettivo della stagione di SuperNikka, ma non potevamo non esordire alla 151 Miglia-Trofeo Cetilar, che è diventata, numeri alla mano, la più importante regata d’altura del Mediterraneo”, ha dichiarato Roberto Lacorte, che oltre alla vela nutre anche una passione smisurata per il Motosport, tanto che il 17 e 18 giugno sarà impegnato in prima persona nella 24 Ore di Le Mans al volante della nuova Dallara P217 motorizzata Gibson, prototipo del team tutto italiano Cetilar Villorba Corse in gara nella classe LMP2, la categoria più numerosa tra quelle presenti alla leggendaria corsa transalpina. “La barca è stata ottimizzata al meglio, grazie al sapiente lavoro dello studio di progettazione di Mark Mills, che ha firmato il progetto di SuperNikka, e del team che ha realizzato i lavori: chiglia e bulbo sono nuovi, così come le vele della North Sails, ed è stato fatto un importante lavoro generale di tuning. La 151 Miglia è il primo banco di prova della stagione: puntiamo a vincerla per bissare così il successo del 2015, quando siamo arrivati primi in tempo reale a Punta Ala, ma non sarà facile, perché tra gli iscritti figurano diverse barche più grandi e veloci di noi”.
Alla 151 Miglia-Trofeo Cetilar Roberto Lacorte, che ricopre anche il ruolo di Vicepresidente dell’International Maxi Association (IMA), dividerà il timone di SuperNikka con Enrico Zennaro, velista che in carriera vanta 8 vittorie Mondiali tra altura e monotipi, e con l’olimpionico portoghese Diego Cayolla, velista noto a livello internazionale che rappresenta una delle principali novità della stagione 2017, mentre per il Mondiale Maxi di Porto Cervo tornerà in equipaggio il famoso Tommaso Chieffi, velista con all’attivo esperienze alle Olimpiadi, in Coppa America e alla Volvo Ocean Race, con qualcosa come 27 titoli Mondiali, 5 Europei e 13 Italiani all’attivo. Un fuoriclasse che negli ultimi anni ha legato il proprio nome anche ai successi di SuperNikka e con cui l’equipaggio capitanato da Roberto Lacorte punta a conquistare nuovamente il trono mondiale della classe Mini Maxi Racing.


29/05/2017 20:31:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Roma/Giraglia, ecco le sfide in acqua

Sedici gli iscritti ad una settimana dal via, con tre solitari e l'atteso ritorno alle corse di Mario Girelli

Enoshima: un bel Bronzo per Di Salle/Dubbini

Niente vento ad Enoshima, campo di regata prescelto per Tokio 2020 e per il nostro equipaggio del 470F resta il bronzo

Italiano Hansa 303, vincono Cocconi/Ghio

Ennesima dimostrazione che il mare può essere accessibile a tutti in questo splendido campionato nazionale Hansa 303

Enoshima: l'Italia argento e bronzo nei Nacra 17

Nella prima delle due ultime giornate di Medal Race della Japan World Cup Series 2019 di Enoshima, arrivano due medaglie per la squadra italiana, un argento ed un bronzo nella classe Nacra 17

Nuotare a Capo Horn

Primo italiano a partecipare e competere nell’ICE Swimming, Chiarino ha all’attivo diversi altri primati come atleta italiano, tra cui la traversata a staffetta dello Stretto di Bering dalla Russia agli Stati Uniti nel 2013

Giorgio Zorzi con Ale Gaoso e Mara Trimeloni Campioni Italiani UFETTO 22

Il Campionato Italiano Ufetto 22 va a "Gmt-Econova" di Giorgio Zorzi, Club Diavoli Rossi Desenzano. A bordo con lui c'erano Alessandra Gaoso e Mara Trimeloni.

Compagnia della Vela: regata Lui e Lei 2018

Prenderà il via domani domenica 16 settembre alle ore 13.00 la 26a edizione della Lui e Lei. La regata di coppia, dal format originale che vede un uomo e una donna regatare in doppio in barca

Al via negli USA il Campionato Mondiale Paralimpico

Sono iniziate martedì 18 settembre le regate valevoli per il Campionato del Mondo Paralimpico in corso di svolgimento a Sheboygan nella contea di Sheboygan, Stato del Wisconsin, USA

L'Europeo Melges 20 va a Brontolo

Brontolo di Filippo Pacinotti conquista il circuito europeo Melges 20. Russian Bogatyrs di Igor Rytov firma la tappa di Cagliari

Este 24: Marco Flemma leader con il suo Ricca d'Este

Classifica molto compressa, vede Ricca D’Este dominare con un impressionante 3,1,1,1,3 davanti a La Poderosa 2.0 di Ugolini con due punti di ritardo e Esterina di Maurizio Galanti a dieci punti

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci