martedí, 21 novembre 2017

CAMPIONATI GIOVANILI

Ieri tre prove per ogni classe nel secondo giorno di regate

ieri tre prove per ogni classe nel secondo giorno di regate
redazione

Ieri gran bella giornata di vela ai Campionati Nazionali Giovanili classi in doppio, organizzati dal 7 al 10 settembre a Dervio, sul lago di Como dalla Federazione Italiana Vela ed ospitati da Multilario - Associazione di Circoli Velici Lariani: il vento steso sui 10-12 nodi ha permesso a tutte le classi lo svolgimento di tre divertenti regate.
Come da programma i 290 equipaggi sono scesi in acqua per la partenza prevista alle 13. I primi a partire sono stati i 420 – classe in doppio solitamente propedeutica al 470 che però è un’apprezzata barca ingresso a tutta la vela Olimpica – con la termica del lago di Como, la Breva, che è arrivata puntuale nel primo pomeriggio. I 420 sono qui la classe più numerosa con ben 106 iscritti, corrono nel campo più a nord. Tre prove per loro, due delle quali vinte dagli attuali leader di classifica Guglielmo e Pietro Frangi (CV Antignano). Dopo i 420, è stata la volta dei 29er – classe acrobatica in doppio che tradizionalmente precede la pratica dello skiff Olimpico 49er: come il ‘fratello più grande’ richiede grande agilità e destrezza. I 34 scafi dei 29er sono partiti per la prima prova intorno alle 13,30 sul campo di fronte a Dervio, anche loro hanno portato a termine tre prove, tutte e tre vinte dal duo Federico Zampiccioli e Leonardo Chistè del Circolo Vela Arco.
Verso le 14 sono partiti anche le flotte sui campi più a sud, dove in questi giorni abbiamo notato un po’ meno pressione. Negli RS Feva oggi hanno brillato i secondi in generale, Riccardo Prati e Tommaso Fabbri (CN Cervia) con un secondo e due primi. Negli RS Feva Under12, alla conquista della Coppa del Presidente FIV, Riccardo Andreoli e Pierpaolo Scalmana (CV Gargnano) hanno vinto due delle tre prove. Anche i giovanissimi de L’Equipe Under12 si contendono la Coppa del Presidente FIV, e anche qui il dominio è stato di un equipaggio, Tommaso Barbuti e Emma Maltese (CV Torre del Lago) con tre prove vinte. Non così schiacciante il dominio di Giacomo Cucco e Francesco Gandolfo (CN Loano) con L’Equipe dei più grandi, ma tornano a terra con due prove vinte su tre. Anche nei 555 FIV, l'equipaggio di Bianca Spaneda (YC Alghero) vince le prime due prove, ed è secondo in generale.
Nei Catamarani, Hobie Cat 16 Spi è una dura lotta in testa, tra Leonardo Morelli con Flavia Saveriano (CV Roma) ed Alessandro Cesarini con Chiara De Curtis (Assonautica Tarquinia), che condividono un’incredibile serie di risultati in questi primi due giorni. Altrettanto equilibrata la situazione sugli Hobie Dragoon, dove i migliori di giornata sono i secondi overall Gianmaria Costantino Tuma con Dario Saveriano (CV Ventotene) che vincono le prime due prove.
Ieri mattina si è tenuta presso la Palestra Comunale Alfio Bettega a Dervio, la conferenza “Informazione e Prevenzione del Doping” a cura del CONI, dove sono intervenuti il dott. Antonio Spataro - Direttore Sanitario dell'Istituto di Medicina e Scienza dello Sport del CONI, il dott. Mauro Favro - Presidente della Commissione antidoping della Federazione Vela, e Alessandra Sensini, Campionessa Olimpica e Direttore Tecnico Giovanile FIV. Folto il pubblico in sala, composto da molti coach ma anche parecchi giovani atleti. Questa sera il Comitato Organizzatore Multilario accoglie la Federazione Italiana Vela e le Autorità locali al Galà dei Campionati.


420
Classifica dopo 6 prove
No Numero Nome Punti 1 2 3 4 5 6
1 55185 FRANGI GUGLIELMO, Pietro Frangi 12,0 3 (20) 1 6 1 1
2 56045 ROMEO GABRIELE, Giulio tamburini 22,0 4 7 1 (13) 6 4
3 56278 FERRARO EDORADO, Francesco Orlando 23,0 1 9 9 1 (11) 3
4 56276 ANDREI FEDERICO, Dho Enrico 26,0 5 8 2 (15) 2 9
5 55642 FEDELE ELISABETTA, Martini Beatrice Seguono 101 imbarcazioni

29er
Classifica dopo 6 prove:
No Numero Nome Punti 1 2 3 4 5
1 ITA 2608 ZAMPICCOLI FEDERICO, Leonardo Chist�, CIRCOLO VELA ARCO 6,0 (3) 2 1 1 1 1
2 ITA 2607 PORRO MARGHERITA, Sofia Leoni, CIRCOLO VELA ARCO 9,0 (4) 1 2 2 2 2
3 ITA 2606 HOFFER VERONICA, Luca Fracassi, CIRCOLO VELA ARCO 23,0 (11) 5 7 3 3 5
4 ITA 2215 CODEGHINI NICOLO', Gamba Edoardo, CIRCOLO VELA TOSCOLANO MADERNO 23,0 5 (18) 3 6 6 3
5 ITA 2631 WAINK MICHELLE, Gadotti Lorenza, CIRCOLO VELA GARGNANO 25,0 2 6 4 (7) 7 6Seguono 29 equipaggi
 
Hobie Cat 16 Spi
Classifica dopo 5 prove: 
No Numero Nome Punti 1 2 3 4 5
1 117090 MORELLI LEONARDO, Saveriano Flavia, COMPAGNIA VELA ROMA 5,0 (5) 2 1 1 1
2 117139 CESARINI ALESSANDRO, Chiara De Curtis, ASSONAUTICA TARQUINIA 6,0 1 1 2 2 (4)
3 112013 ROSSI LORENZO, martina ravagnani, TOGNAZZI MARINE VILLAGE 12,0 2 4 3 (7) 3
4 117135 CENTRONE CARLO, Carlo Ruggiano, CENTRO VELICO 3V 16,0 (15) 7 4 3 2
5 117097 DEL PRETE RICCARDO, Cialfi Alice, COMPAGNIA DELLA VELA ROMA 22,0 7 5 5 5 (8)Seguono 15 equipaggi



Hobie Dragoon
Classifica dopo 5 prove: 
No Numero Nome Punti 1 2 3 4 5
1 1252 TABUSSI ELEONORA, MATARAZZO LEONARDO, LNI OSTIA (162/IV ZONA) 11,0 3 (8) 2 5 1
2 1237 TUMA GIANMARIA COSTANTINO, SAVERIANO DARIO, C V VENTOTENE ASS SPORT 13,0 9 (ufd) 1 1 2
3 1324 PLODARI MATTEO, Mauri Alessandro, GDV LEGA NAVALE ITALIANA MILAN 15,0 2 1 (9) 9 3
4 1235 PALUMBO FILIPPO, giorgia loffreda, CIRCOLO VELICO 3V 16,0 (dsq) 6 3 3 4
5 1303 GINEBRI RUBEN, Tommaso Agelaccio, CIRCOLO VELICO 3V 26,0 (dsq) 5 8 2 11Seguono 11 equipaggi
 
555 FIV
Classifica dopo 5 prove: 
No Numero Nome Punti 1 2 3 4 5
   
1 553 BRANCA PIERO, Vittoria Vecchioni, YACHT CLUB PUNTA ALA 5,0 1 1 (2) 2 1
2 513 SPANEDDA BIANCA, Enrico Tanferna, YACHT CLUB ALGHERO 6,0 2 (3) 1 1 2
3 558 RAVIZZA CESARE, ABRUZZINI ALESSIO, ASD CAMPEGGIATORI ROMANI 11,0 (3) 2 3 3 3
4 123 PICHI RICCARDO, MATINI MORELLI Luna Michelle, GRUPPO SPORTIVO FIAMME AZZURRE 16,0 4 4 (6) 4 4
5 546 GIGLIOTTI MICHELE, Carola Paternoster, ASD IL PONTILE 20,0 (6) 5 4 5 6Seguono 5 imbarcazioni
 
L’Equipe
Classifica dopo 5 prove:
No Numero Nome Punti 1 2 3 4 5
1 2701 CUCCO GIACOMO, Gandolfo Francesco, CIRCOLO NAUTICO LOANO 6,0 1 (5) 1 1 3
2 2708 VASSALLO LORENZO, FINKE GIORGIO, CIRCOLO VELICO VENTIMIGLIESE 10,0 3 1 (7) 2 4
3 2679 COSTANZO GIULIA, ARNALDI FEDERICO, CIRCOLO DELLA VELA MARCIANA MA 14,0 (7) 2 4 3 5
4 1183 DOLERA GAIA, Bacchini Matteo, CLUB NAUTICO CAPODIMONTE 15,0 6 (10) 3 5 1
5 2618 DI GANGI GIORGIO, De Carolis Eleonora, CLUB NAUTICO CAPODIMONTE 20,0 (9) 7 5 6 2Seguono 8 equipaggi
 
L’Equipe (Under 12 Coppa del Presidente)
Classifica dopo 5 prove: 
No Numero Nome Punti 1 2 3 4 5
1 102 BARBUTI TOMMASO, Maltese Emma, CVTLP - CIRCOLO VELICO TORRE D 5,0 2 (4) 1 1 1
2 109 SCACCIATI MANUEL, Querzolo Federico, CIRCOLO VELICO TORRE DEL LAGO 7,0 1 (6) 2 2 2
3 79 PALMIERI ALICE, PAOLINI EVA, CIRCOLO DELLA VELA MARCIANA MA 16,0 4 1 5 6 (10)
4 78 CUCCO TOMMASO, Rembado Gianluca, CIRCOLO NAUTICO LOANO 17,0 3 (7) 7 3 4
5 118 CORSI GABRIELE, Lavagnini Gabriella, CLUB NAUTICO FOLLONICA 18,0 7 2 (10) 4 5Seguono 12 imbarcazioni

RS Feva
Classifica dopo 5 prove:
No Numero Nome Punti 1 2 3 4 5
1 5138 WINAND ARGAZZI MAXIME, gatta giacomo, CIRCOLO NAUTICO CESENATICO 11,0 2 (15) 1 2 6
2 3074 PRATI RICCARDO, Tommaso Fabbri, CIRCOLO NAUTICO CERVIA AMICI D 14,0 10 (14) 2 1 1
3 4541 SCALMANA L�ON, Podavini Luca, SOCIET� CANOTTIERI GARDA SAL� 17,0 6 1 5 5 (19)
4 4923 BORIONI EDOARDO, Vigetti Lapo, COMPAGNIA DELLA VELA GROSSETO 26,0 11 (19) 7 3 5
5 3948 COLLEDAN ALVISE, Alberto Cieno, CN BRENZONE 29,0 (26) 10 8 8 3Seguono 41 imbarcazioni
 
RS Feva (Under 12 Coppa del Presidente)
Classifica dopo 5 prove:
No Numero Nome Punti 1 2 3 4 5
1 20 ANDREOLI RICCARDO, Scalmana Pierpaolo, C.V.GARGNANO 4,0 1 1 (4) 1 1
2 21 CODEGHINI DAVIDE, Usardi Guido, CIRCOLO VELA TOSCOLANO MADERNO 9,0 2 2 2 (7) 3
3 5 GABBRICCI FRANCESCA, titolo sofia, CIRCOLO NAUTICO SAVIO 11,0 5 (7) 1 3 2
4 24 MENZIO FEDERICO, Ghiringhelli Giulia, YACHT CLUB COMO 16,0 (8) 4 3 2 7
5 19 BONIZZONI WALTER, Vaccaro Alberto, SOCIET� CANOTTIERI GARDA SAL� 21,0 7 (8) 5 5 4


09/09/2017 12:01:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Montura presenta la linea Keep Sailing

Linea di abbigliamento destinato alla nautica e all'agonismo velico ricca di soluzioni innovative e realizzata con tecnologie applicate per la prima volta nel mondo della vela

Invernale Riva di Traiano: i Big subito in evidenza

Sole, mare calmo e poco vento. Ma la regata si fa e brilla lo Swan 45 Aphrodite

Nauta firma il Tender 48’ dei cantieri Maxi Dolphin di Erbusco

Nasce come progetto di imbarcazione veloce da appoggio e connessione per un superyacht di maggiori dimensioni; è dotata di un bottazzo continuo e morbido di protezione che agevola l’appoggio alla barca “madre”

Riva Boutique: eccellenza e artigianalità per un Natale in grande stile

Lo store online ufficiale di Riva si arricchisce di nuovi accessori realizzati con lo stile e la qualità del cantiere mito della nautica mondiale, perfette idee regalo per le festività

L’Ocean Film Festival World Tour fa tappa a Roma

Kayak, surf, vela, esplorazione subacquea: una selezione di medio e cortometraggi per tutti gli appassionati di mare e avventura - Il 20 novembre al cinema Moderno ore 20:15

All'Arsenale della Marina Regia si presenta il progetto “Sirene nel blu tra mare e cielo”

Il progetto nasce dall’idea congiunta tra la Soprintendenza del Mare e “l’Associazione amici della Soprintendenza del Mare”, di volere attivare una campagna di sensibilizzazione rivolta al rispetto del mare

Terza giornata all'Invernale del Circeo

La classifica generale IRC dopo 5 prove e uno scarto vede in testa TAHRIBA l’Elan E5 dello skipper Francesco Di Diodato portacolori del Nautilus Yacht Club con al timone Pino Stillitano

Francesco Cappuzzo campione nazionale Wave Windsurf per la seconda volta

Il campione in carica ha prima battuto nella finale del single elimination il milanese Jacopo Testa, campione nazionale Freestyle 2017, giunto terzo, e nell'avvincente finale del double elimination ha sconfitto di misura Andrea Rosati

Besenzoni vince il Dame Design Award 2017

Besenzoni ha ottenuto il riconoscimento finale della sua straordinaria capacità di innovazione: la poltrona pilota P400 Matrix ha ricevuto il più prestigioso premio dato nell’industria marina

Nicolò Renna vince i Campionati Sudamericani Techno Plus

all’altra italiana Giorgia Speciale oro tra le femmine. Nel 2018 dovranno guadagnarsi la convocazione olimpica personale con i risultati conseguiti dopo 3 eventi internazionali

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci