domenica, 25 febbraio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    reale yacht club canottieri savoia    ucina    perini    press    volvo ocean race    soldini    saetec    altura    nautica    crn    radar    mascalzone latino    giovanni soldini    pesca    marevivo   

REGATE

Hilton Molino Stucky sul podio della IV edizione della Venice Hospitality Challenge

hilton molino stucky sul podio della iv edizione della venice hospitality challenge
redazione

Il team di Pendragon VI, sostenuto da Hilton Molino Stucky, si è aggiudicato per il quarto anno consecutivo il podio alla Venice Hospitality Challenge, la manifestazione sportiva organizzata dallo Yacht Club Venezia, che ha come protagonisti 12 maxi yacht in rappresentanza delle insegne più prestigiose dell’hotellerie veneziana.
Premiazione
Hilton Molino Stucky, anche per questa edizione abbinato a Pendragon VI, è stato guidato dallo skipper Salvatore Eulisse. Il team quest’anno ha beneficiato inoltre di una presenza d'eccezione: il canoista e campione olimpico e mondiale di kayak Antonio Rossi che ha fin da subito dimostrato un grande spirito di squadra e con entusiasmo ha contribuito al successo della regata.
Lo skipper Salvatore Eulisse ha così commentato la vittoria: "È sempre un vero spettacolo vedere questi Maxi Yacht davanti a Piazza S Marco e quest’anno lo è stato ancora di più con l’Amerigo Vespucci a fare da cornice. Manifestazioni come questa giovano alla nostra città e mi auspico che in futuro siano sempre di più, magari anche in periodi differenti dell’anno con il favore del vento".
VHC2017Sul podio fin dalla prima edizione,  Hilton Molino Stucky conferma anche quest’anno il prestigioso titolo con Pendragon VI; la gara fin dall’inizio si è dimostrata altamente entusiasmante e adrenalinica. A condividere il podio con Hilton Molino Stucky, due concorrenti di altissimo valore e competenza quali Nuova Maxi Jena di Gritti Hotel, che ha ottenuto l’argento e Porto Piccolo di Cà Sagredo Hotel, che ha conseguito l’oro.
Ilio Rodoni, General Manager dell’Hilton Molino Stucky Venice, ha così commentato la vittoria: “L’Hilton Molino Stucky è stato associato al Maxi Yacht Pendragon fin dalla prima edizione della Venice Hospitality Challenge nel 2014. La sfida viene seguita con grande entusiasmo in città. A bordo è facile percepire quanto il lavoro di squadra sia essenziale per raggiungere gli obiettivi e in questi quattro anni ne sono stati raggiunti molti. Il nostro hotel celebra in questa edizione della Venice Hospitality Challenge il suo 4° podio e ci tengo ad estendere i miei più vivi ringraziamenti ad Alilaguna e Generali, main sponsor della barca e dell’evento, ma ancor più importante ci tengo a sottolineare la mia ammirazione per ciascuno dei professionisti del team di Pendragon che ogni anno si sincronizzano alla perfezione arrivando a celebrare sempre nuovi successi”.
Main sponsor della manifestazione sono stati Generali Italia, Moët & Chandon e Alilaguna. Tra gli autorevoli Media Partner invece vi è AD Architectural Digest Condè Nast. A questi si è aggiunta la preziosa collaborazione con Scuola Navale Militare Francesco Morosini, Marina Militare e VYP Venice Yacht Pier.


19/10/2017 10:18:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giovanni Soldini e Maserati Multi 70: arrivati nella Manica

L’arrivo a Londra è previsto domani verso le 11 UTC

Volvo Ocean Race: donne al comando

La skipper britannica Dee Caffari e il suo giovane team (tra cui c'è Francesca Clapcich) si stanno preparando a guidare la flotta nella zona della seconda barriera corallina più grande del pianeta

La lunga stagione velica dei "Protagonist" sul Lago di Garda

Un calendario agonistico ricco e variegato dunque, con molte conferme e importanti novità. Alle tradizionali regate suddivise tra i circuiti Sailing Series, Long Distance e Campionato Nazionale, si aggiunge il Trofeo Protagonist nella sua prima edizione

VOR: Turn the Tide on Plastic prende il comando

Il giovane equipaggio di Turn the Tide on Plastic, con la triestina Francesca Clapcich, ha preso il comando della Leg 6 della Volvo Ocean Race, quando mancano meno di 1.500 miglia ad Auckland

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

Soldini e Maserati a 1.000 miglia dall'arrivo

Ultime 1000 miglia per Giovanni Soldini e il team di Maserati Multi 70. L’arrivo a Londra è previsto nella mattinata di venerdì 23 febbraio

Record per il Nauticsud: in crescita del 13% i visitatori

Trend positivo di vendite per la 45.ma edizione. Award 2018 a Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design ed ai giornalisti Antonino Pane (Il Mattin) e Sandro Donato Grosso (Sky)

Invernale Riva di Traiano: un week end che vale doppio

Si regaterà sabato e domenica per il recupero delle prove perse questo inverno. Iniziano a crescere le iscrizioni alla Roma per 1/2/Tutti

Volvo Ocean Race: alla ricerca del vento

La flotta della Volvo Ocean Race sta affrontando altre ore di navigazione difficile, essendo entrata in pieno in una ampissima zona di aria leggera

Consegnato il “Premio Perini Navi” nei Premi di Laurea del Comitato Leonardo

Ad aggiudicarsi il premio è stato il progetto denominato “Soluzioni tecnologiche innovative per un diporto ecosostenibile integrate nel design di un sailing luxury yacht” a cura di Giuseppe Sorrenti

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci