giovedí, 21 febbraio 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vele d'epoca    cnsm    dragoni    j24    mascalzone latino    caribbean 600    giovanni soldini    vela    campionati invernali    velista dell'anno    soldini    dakar guadalupa    regate    leggi e regolamenti    laser   

VELA OLIMPICA

Hempel World Cup Series 2019 Genova: aperte le iscrizioni

hempel world cup series 2019 genova aperte le iscrizioni
Roberto Imbastaro

Aprono oggi - mercoledì 13 febbraio - le iscrizioni alla terza tappa delle Hempel World Cup Series 2019 che si terrà a Genova dal 14 al 21 aprile. Per la prima volta nella sua storia, la manifestazione approda in Italia e a Genova in particolare, città scelta da World Sailing per la sua storia e per i servizi innovativi che può offrire. Il campo di regata di Genova ha ospitato in passato regate pre-olimpiche e numerose settimane internazionali di vela olimpica. 
 
La scelta di Genova è un grande riconoscimento al lavoro e all'impegno che la Federazione Italiana Vela mette in campo per far crescere il movimento velico in Italia. Gli ottimi risultati ottenuti dagli atleti italiani nelle manifestazioni internazionali rappresentano il giusto volano - uniti alla sua spettacolarità - affinché la vela diventi uno sport amato e apprezzato da un bacino di pubblico sempre più ampio. La location di Genova è perfetta per l’evento, e grazie al grande supporto a mare dello Yacht Club Italiano i 5 campi di regata saranno posizionati di fronte al rinomato "lungomare" della città, in un'area compresa tra il Porto di Genova e il quartiere di Genova Quarto e tutta l'area di regata sarà ben visibile al pubblico dalla "passeggiata a mare".
 
Francesco Ettorre, Presidente Federazione Italiana Vela:
"Con l'apertura delle iscrizione alla tappa italiana di Hempel World Cup Series inizia di fatto l'avvicinamento a quello che sicuramente può essere considerato l'evento internazionale più importante delle classi olimpiche. È sicuramente una soddisfazione enorme aver portato in Italia un evento come questo, che vede in solo tre tappe (Miami – Genova – Enoshima) l'intero circuito di Coppa del Mondo per le classi olimpiche. Un lavoro impegnativo, fatto di relazioni internazionali che hanno messo al centro la credibilità della vela italiana in tutto il mondo. 
Un risultato che vorrei condividere con tutti i circoli italiani, perché questo è il frutto di un lavoro di squadra, ed è sicura conseguenza di quello che i nostri atleti hanno saputo fare in giro per il mondo.
Sono certo che sapremo veicolare l'evento non solo dal punto di vista agonistico e sportivo, ma anche di trasformarlo in una vetrina della vela italiana, uno strumento per promuovere il nostro sport e promuovere l'Italia in quello che può senza dubbio considerarsi un grande evento sportivo. Un grazie sin d’ora a Comune di Genova, Regione Liguria, Camera di Commercio e CONI per il loro sostegno e patrocinio. E un grazie anche a tutti coloro che verranno coinvolti nell'organizzazione della manifestazione con la certezza che ci sarà spazio per chiunque voglia prendere parte alla preparazione dell'evento. Un grande sogno che diventa in realtà."
 
E' da oggi attivo il sito di riferimento della tappa italiana delle Hempel World Cup Series 2019 al seguente link: https://www.wcsgenova.com.
Il sito dedicato conterrà tutte le informazioni inerenti alla regata e sarà un utile punto di riferimento per le delegazioni estere su pernottamenti e modalità di arrivo nelle aree interessate dall'evento.
 
Per quanto riguarda la tappa di Hempel World Cup Series di Genova la Direzione Tecnica della Federazione Italiana Vela, comunica che World Sailing ha pubblicato un aggiornamento al Qualification System (QS) per le World Cup Series 2019. 
Il QS regola la quota di partecipanti per ciascuna classe, le modalità e le priorità di accesso alle tappe di Coppa del Mondo, i quali meccanismi sono di competenza esclusiva di World Sailing e non coinvolgono le Federazioni Nazionali. 
Il Qualification System è consultabile al seguente link:
http://www.sailing.org/tools/documents/2019QualificationSystem12Feb2019-[24785].pdf
 
Inoltre, come da procedura standard per i round di WCS, World Sailing inizierà ad inoltrare gli inviti per la tappa di Genova a partire da oggi Mercoledì 13 Febbraio. L'ordine di priorità sarà quello dettato dalle posizioni degli equipaggi in Ranking Mondiale in data 06 Febbraio 2019, questa è consultabile al link: http://www.sailing.org/rankings_table.php?includeref=ranking22666&rankdiscipline=2&ranktype=3&rankclass=82&rankdate=lates
 
Infine, il documento Bando/Istruzioni di Regata delle Hempel World Cup Series 2019 si trova al link: http://www.sailing.org/tools/documents/2019WCSNORSIs23JAN19-[24666].pdf

 


13/02/2019 15:25:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Caribbean 600: si rovescia Argo, il rivale di Soldini. Equipaggio in salvo

Il MOD 70 americano Argo si è capovolto a Sud di Antigua, l’equipaggio è in salvo.

Fincantieri: ad Ancona al via i lavori in bacino per "Silver Moon"

Si tratta della seconda di tre navi ultra-lusso della serie “Muse” per Silversea Cruises

Andora: la classe Laser inaugura il progetto "Italia Cup Plastic Free"

Si tiene ad Andora, da venerdì 15 a domenica 17 febbraio, la prima tappa dell'Italia Cup Laser 2019. L'organizzazione della regata è affidata al Circolo Nautico Andora, su delega della Federazione Italiana Vela

Giovanni Soldini pronto per la RORC Caribbean 600

Domani il via dell’11ma edizione della RORC Caribbean 600. Previste condizioni favorevoli per la regata

Domenica settima prova per l'Invernale di Riva di Traiano

Nel mezzo di quella che oramai viene chiamata “L’estate di San Valentino”, si torna in acqua domenica 17 febbraio per la settima giornata del Campionato Invernale di Riva di Traiano – Trofeo Paolo Venanzangeli

Giovanni Soldini e Maserati alla RORC Caribbean 600

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini ad Antigua per la RORC Caribbean 600. L’equipaggio del trimarano italiano è pronto alla sfida con l’americano Argo. Partenza prevista per il 18 febbraio

Sydney: dopo 5 prove Australia in testa nella "ControCoppa America"

Belle riprese video ma formula ancora non convincente

Caribbean 600: sportività tra Soldini e il Team Argo

Giovanni Soldini e l’equipaggio di Maserati Multi 70 hanno accolto la richiesta del Team di Argo di posticipare la partenza della RORC Caribbean 600

Invernale Riva di Traiano: 2 nodi non bastano

Giornata estiva con un vento che non è mai andato oltre i 3 nodi, troppo pochi per disputare una regata degna di tal nome

Caribbean 600: per Soldini anche il nuovo record della regata

Il Team italiano stabilisce il nuovo record della regata: 1 giorno, 6 ore e 49 minuti Il diretto rivale Argo taglia il traguardo 7 minuti dopo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci