martedí, 16 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

invernali    soldini    regate    circoli velici    vela olimpica    barcolana    melges 20    melges20    nautica    marevivo    j24   

NAUTICA

Helly Hansen e Us Sailing Team insieme fino al 2020

helly hansen us sailing team insieme fino al 2020
redazione


US Sailing ed Helly Hansen, tra i marchi leader nel mondo per l’abbigliamento velico, hanno annunciato una nuova partnership a sostegno del US Sailing Team.
Helly Hansen è stata nominata fornitore esclusivo di abbigliamento per i velisti della squadra nazionale statunitense fino al 2020.
"Poiché gli atleti del US Sailing Team competono in tutto il mondo, è di fondamentale importanza che siano equipaggiati con il miglior abbigliamento tecnico da vela esistente", ha dichiarato il due volte campione olimpico Malcolm Page, capo della vela olimpica statunitense. "Indipendentemente dal fatto che ci troviamo di fronte a temperature elevate o a un freddo intenso, sappiamo che Helly Hansen può offrire soluzioni avanzate per fornire alla nostra squadra il comfort e la protezione necessarie per vincere ogni competizione. Nel marchio Helly Hansen hanno riposto la loro fiducia i velisti professionisti di tutto il mondo e noi vogliamo collaborare con loro per dare ai nostri atleti ogni possibile vantaggio competitivo.”
La vela è stata il focus del marchio Helly Hansen sin dalla sua nascita nel 1877. I primi prodotti offerti dall'azienda hanno cercato infatti di proteggere i marinai norvegesi dal rigido clima nordico. I miglioramenti tecnici sono giunti poi attraverso l'innovazione e l'applicazione delle ultime tecnologie. Il coinvolgimento di Helly Hansen nella vela ad alte prestazioni nasce con gli atleti norvegesi ai Giochi Olimpici di Helsinki del 1952. Da allora, i velisti equipaggiati con abbigliamento Helly Hansen hanno conquistato tutto, dalle classiche regate Dinghy fino alle gare oceaniche in ogni angolo del mondo.
"Siamo entusiasti di poter collaborare con il Us Sailing Team", ha dichiarato Erik Burbank, direttore marketing di Helly Hansen. "La vela è dove il marchio Helly Hansen è partito 140 anni fa e la partnership con i professionisti è un elemento fondamentale che garantisce la nostra leadership nel settore. Non vediamo l'ora di sostenere gli atleti mentre si allenano, competono e continuano a lottare per i loro grandi obiettivi".
Gli atleti americani della vela hanno già cominciato a ricevere l’equipaggiamento Helly Hansen nelle località di allenamento in tutto il Paese e le reazioni sono state immediatamente positive.
"Sono entusiasta che il US Sailing Team lavorerà con Helly Hansen d’ora in avanti", ha sottolineato il tre volte olimpionico americano Stu McNay, timoniere della classe 470, “Realizzano un prodotto di altissima qualità ed esteticamente bello da indossare".
Gli atleti hanno anche evidenziato come avere un fornitore di abbigliamento con un’esperienza centenaria dia a loro una significativa tranquillità mentale e fiducia. "Stiamo gareggiando in alcuni luoghi veramente freddi come ad esempio Palma de Mallorca, in Spagna, in marzo ", ha specificato l'atleta Louisa Chafee, olimpionica della classe Nacra 17. "Luoghi ventosi, piovosi che hanno quel tipo di freddo che ti entra nelle ossa. In queste condizioni avere un abbigliamento che ti consente di respirare ma anche di respingere l'acqua è fondamentale per essere in grado di lavorare al meglio. Se senti freddo, diventa difficile poter vincere le gare ".


15/06/2017 13:37:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana: nella lotta tra ex la spunta Morning Glory (Spirit of Portopiccolo)

Vince Spirit of Portopiccolo, ovvero l'ex Morning Glory costruita nel 2006, davanti a CQS Tempus Fugit, ex Nicorette un 29,76 metri del 2004 e all'ex Maxi Iena Way of Live

FLASH - Oro per Giorgia Speciale alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Giorgia Speciale ha dominato nella classe dei Techno 293 Plus femminile ed ha conquistato l'Oro alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Barcolana, se non sono 2000 non ci si diverte

Superata la soglia dei 2000 iscritti. Spirit of Portopiccolo riconsegna la Coppa, ma è pronto a riprendersela.

Barcolana 50: prima regata per il Team MSC

Con MSC Team parte da Trieste l’esperienza velica della compagnia di navigazione con la barca classe Psaros33. In partnership con Marevivo, l’organizzazione dedicata alla conservazione marina, MSC promuoverà la passione e il rispetto per il mare

Olimpiadi Giovanili: la Speciale sempre in testa, Nicolò Renna sale al 2° posto

Nel Techno 293 Plus Giorgia Speciale scarta il terzo posto quale peggior risultato. Nicolò Renna vince una prova e sale al 2° posto in classifica

Olimpiadi Giovanili: arriva un altro oro con Sofia Tomasoni

Sofia Tomasoni (CV Windsurfing Club Cagliari) è la prima Campionessa Olimpica Giovanile della classe Kiteboard Twin Tip Racing femminile

Olimpiadi Giovanili: Speciale e Renna oggi in acqua per una medaglia

Appuntamento in acqua con primo segnale di avviso alle ore 12:00 locali (17:00 italiane) con le finali delle tavole a vela previste alle 12:05 (17:05 italiane) quella maschile e alle 12:45 (17:45 italiane) quella femminile

Olimpiadi Giovanili: buone notizie dalla vela azzurra

Sofia Tomasoni sale al 2° posto nei Kiteboard femminili, Nicolò Renna sempre 2° nei T293 maschili e Giorgia Speciale consolida il 1° posto nei T293 femminili

New Sardiniasail alla Barcolana

Ci sarà anche la Sardegna alla Barcolana, la regata più grande del mondo con Lima Fotodinamico dell'associazione New Sardiniasail che attraverso la vela punta al reintegro sociale di minori e giovani adulti con problematiche penali

Olimpiadi Giovanili: Argento per Nicolò Renna

L'atleta del Circolo Surf Torbole ha conquistato l'argento nella classe techno 293 plus maschile

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci