giovedí, 26 aprile 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

tp52    regate    accademia navale    este 24    j24    porti    yacht club italiano    formazione    inquinamento marino    accademia navale livorno    mini6.50    confitarma    vele d'epoca    mini 6.50    melges 20    platu25    fincantieri   

NAUTICA

Helly Hansen e Us Sailing Team insieme fino al 2020

helly hansen us sailing team insieme fino al 2020
redazione


US Sailing ed Helly Hansen, tra i marchi leader nel mondo per l’abbigliamento velico, hanno annunciato una nuova partnership a sostegno del US Sailing Team.
Helly Hansen è stata nominata fornitore esclusivo di abbigliamento per i velisti della squadra nazionale statunitense fino al 2020.
"Poiché gli atleti del US Sailing Team competono in tutto il mondo, è di fondamentale importanza che siano equipaggiati con il miglior abbigliamento tecnico da vela esistente", ha dichiarato il due volte campione olimpico Malcolm Page, capo della vela olimpica statunitense. "Indipendentemente dal fatto che ci troviamo di fronte a temperature elevate o a un freddo intenso, sappiamo che Helly Hansen può offrire soluzioni avanzate per fornire alla nostra squadra il comfort e la protezione necessarie per vincere ogni competizione. Nel marchio Helly Hansen hanno riposto la loro fiducia i velisti professionisti di tutto il mondo e noi vogliamo collaborare con loro per dare ai nostri atleti ogni possibile vantaggio competitivo.”
La vela è stata il focus del marchio Helly Hansen sin dalla sua nascita nel 1877. I primi prodotti offerti dall'azienda hanno cercato infatti di proteggere i marinai norvegesi dal rigido clima nordico. I miglioramenti tecnici sono giunti poi attraverso l'innovazione e l'applicazione delle ultime tecnologie. Il coinvolgimento di Helly Hansen nella vela ad alte prestazioni nasce con gli atleti norvegesi ai Giochi Olimpici di Helsinki del 1952. Da allora, i velisti equipaggiati con abbigliamento Helly Hansen hanno conquistato tutto, dalle classiche regate Dinghy fino alle gare oceaniche in ogni angolo del mondo.
"Siamo entusiasti di poter collaborare con il Us Sailing Team", ha dichiarato Erik Burbank, direttore marketing di Helly Hansen. "La vela è dove il marchio Helly Hansen è partito 140 anni fa e la partnership con i professionisti è un elemento fondamentale che garantisce la nostra leadership nel settore. Non vediamo l'ora di sostenere gli atleti mentre si allenano, competono e continuano a lottare per i loro grandi obiettivi".
Gli atleti americani della vela hanno già cominciato a ricevere l’equipaggiamento Helly Hansen nelle località di allenamento in tutto il Paese e le reazioni sono state immediatamente positive.
"Sono entusiasta che il US Sailing Team lavorerà con Helly Hansen d’ora in avanti", ha sottolineato il tre volte olimpionico americano Stu McNay, timoniere della classe 470, “Realizzano un prodotto di altissima qualità ed esteticamente bello da indossare".
Gli atleti hanno anche evidenziato come avere un fornitore di abbigliamento con un’esperienza centenaria dia a loro una significativa tranquillità mentale e fiducia. "Stiamo gareggiando in alcuni luoghi veramente freddi come ad esempio Palma de Mallorca, in Spagna, in marzo ", ha specificato l'atleta Louisa Chafee, olimpionica della classe Nacra 17. "Luoghi ventosi, piovosi che hanno quel tipo di freddo che ti entra nelle ossa. In queste condizioni avere un abbigliamento che ti consente di respirare ma anche di respingere l'acqua è fondamentale per essere in grado di lavorare al meglio. Se senti freddo, diventa difficile poter vincere le gare ".


15/06/2017 13:37:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Francesca e Giovanna, facce da Mini

La Marina Militare e l'Aeronautica militare hanno affidato i loro colori a due ottime veliste come Giovanna Valsecchi e Francesca Komatar

Luise Group: nuovi uffici a Portofino, Viareggio, Capri e Castellammare di Stabia

Il viaggio partito da Napoli nel 1847 della famiglia Luise continua dunque nei porti più importanti al mondo, con l'apertura di nuovi uffici e creando addirittura a Napoli nuovi dipartimenti tecnici

“Una Vela Senza Esclusi” diventa una tappa del progetto Sailing For Health

Tante le novità di questa edizione, a partire dalla flotta che accanto alle Azzurre 600 vedrà sfidarsi anche le nuove Hansa 303, imbarcazioni affidate dal Panathlon Club Palermo alla L.N.I. e finalizzate alla formazione atletica dei ragazzi diversabili

A Brenzone i monotipi d'acqua dolce

Nella flotta dei Dolphin vince proprio il detentore del titolo tricolore, "Fantastica" della sorelle Navoni della Fraglia Desenzano, scafo condotto da Davide Bianchini (Canottieri Garda) con ben 4 primi posti su 6 manche

VOR: Scallywag è arrivato, oggi la Itajaì In-Port Race

Scallywag è arrivato nel porto di Itajaì dopo un lungo viaggio dal Cile, e affronta una corsa contro il tempo per poter prendere parte alla ottava tappa. Gli altri sei team invece si preparano per la Itajaí In-Port Race di oggi

La Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno 2018”

600 imbarcazioni, 1000 regatanti e 9 circoli velici impegnati in 15 classi di regate

Ieri Norwegian Cruise Line ha preso in consegna la Norwegian Bliss

La nuova nave di Norwegian Cruise Line debutta in Europa prima di iniziare il suo tour inaugurale intorno agli Stati Uniti. La cerimonia ufficiale di battesimo si terrà a Seattle, nello Stato di Washington

La Regata dell'Accademia Navale

Alla gara, che sarà valida anche come tappa di qualificazione per la regata “Madeira Race 950”, possono partecipare le imbarcazioni d’altura Maxi, IRC/ORC e 9.50

Lab Boat: navigare con la scienza

Lunedì a Cagliari laboratori didattici per le scuole e seminari per il pubblico

Wista Italy incontra il mondo della nautica a Genova presso lo Yacht Club

Convegno sul tema “Nautica da diporto: aggiornamenti giuridici, tecnici e fiscali. Novità e prospettive”

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci