domenica, 23 luglio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

nautica    melges 32    azzurra    circoli velici    gaetano mura    regate    optimist    52 super series    solitari    guardia costiera    windsurf    benetti    formazione    fincantieri    mini 6.50   

NAUTICA

Helly Hansen presenta la nuova Sailing Collection 2017 al Salone Nautico di Genova

helly hansen presenta la nuova sailing collection 2017 al salone nautico di genova
redazione

Helly Hansen nasce con il mare nel 1877 e continua a produrre abbigliamento di altissima qualità e design per i velisti professionisti. Scelto da questi ultimi per il suo design unico e per la sua inimitabile durata, Helly Hansen prosegue nel proprio percorso di crescita concentrandosi sempre di più sugli aspetti tecnologici del prodotto e sulle condizioni variabili degli oceani.

La collezione Helly Hansen Watersport fa il suo debutto a Salone Nautico di Genova (Sailing World Stand Y9)e veste ogni praticante, dal velista offshore al crocerista inshore cosi come chi ama lo spirito e lo stile di vita marinara.

Prendendo ispirazione da Ægir, il dio Nordico del mare, Helly Hansen amplia la sua collezione Ægir Ocean Racing 2017 aggiungendo alcuni capi tecnici per i professionisti che necessitano protezione assoluta, mentre si muovono velocemente in barca con condizioni di tempo variabile.

Grazie alla maggiore facilità dei movimenti, al design pulito, alla migliore traspirabilità, la Ægir Race Jacket di Helly Hansen è la miglior scelta per le lunghe e navigazioni.

Utili tasche e cerniere conferiscono un design moderno che si completa con i dettagli Solas che garantiscono l’alta visibilità necessaria in ogni situazione di emergenza.

In abbinamento alla Ægir Race Salopette, garantiscono agilità e protezione quando ci si trova a sfidare le grandi onde. Il top è in softshell super morbido rinforzato sulla seduta e sulle ginocchia con struttura minimal nelle spalle ed offre il perfetto feeling nei movimenti.

"Il tessuto di questa giacca è stato sottoposto a molteplici prove in laboratorio ed a test estremi come la Volvo Ocean Race. Pur consentendo la massima traspirabilità, si tratta semplicemente del tessuto più impermeabile mai sviluppato dalla nostra azienda", sottolinea Øyvind Vedvik, Managing Director Watersport Helly Hansen.

Sia la giacca che la salopette sono disponibili anche in versione femminile e tutte hanno la membrana ultra impermeabile Helly Tech, brevetto esclusivo dell'azienda in un tessuto a 3 strati. 

Per chi ama la velocità, Helly Hansen introduce la linea HP Foil in versione uomo e donna.

Quando le situazioni sono invece meno impegnative, meglio scegliere l'HP Foil Smock Top e l'HP Foil Jacket che sono realizzate in Helly Tech Professional, un tessuto a tre strati che garantisce protezione in giornate di vento in cui gli schizzi d'acqua sono inevitabili.

Entrambe i top offrono cuciture completamente termosaldate.

"Con queste nostre due linee dedicate, abbiamo voluto ampliare l'offerta delle nostre collezioni da competizione", sottolinea Øyvind Vedvik, Category Managing Director per la collezione Helly Hansen Sailing. "Sia Ægir Race che HP Foil si rivolgono a un nuovo gruppo di appassionati di sport nautici che cercano intensità ma al tempo stesso chiedono libertà nei movimenti".  

Ogni nuovo capo altro non è che un miglioramento dei modelli precedenti possibile grazie alla collaborazione con i professionisti sia dal punto di vista del design sia della durata e del comfort.



16/09/2016 22:50:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Torna la Nimbus Vintage Cup, Regata-Revival per Derive Classiche

L’evento è promosso da Nimbus Surfing Club di Fiumetto e Comitato dei Circoli Velici Versiliesi con il patrocinio della FIV e dei comuni di Forte dei Marmi e Pietrasanta

America's Cup: la sfida a Auckland nel 2021 torna all'antico

Barca e equipaggi dovranno essere del paese sfidante. A Auckland si torna alle origini

152° anniversario Guardia Costiera

L’Ammiraglio Melone, nel corso del proprio intervento, ha voluto ricordare le parole rivolte dal Presidente della Repubblica al personale del Corpo in occasione della sua visita di ieri al Comando Generale

Domani a Marina Cala de’ Medici la terza serata di cortometraggi “Cinemadamare”

Sarà proiettato il suo corto “Una bellissima bugia”, realizzato con la Scuola di cinema di Grosseto (di cui Santoni è allievo per il corso di regia e sceneggiatura) e vincitore di molti premi

Platu 25, Sciacca: il trionfo di Euz II Villa Schinosa

A settembre ci sarà il mondiale a Mondello: “Lo prepararemo come sempre, con la massima attenzione. Cercheremo di fare il massimo, poi sarà il campo a dare il verdetto”.

Alla Fraglia Vela Desenzano 2 giorni di "open vela"

Continuano a vele spiegate le lezioni estive, i progetti con i ragazzi diversamente abili e gli eventi per godere delle bellezze del lago dal lago

Platu 25, Sciacca: Euz II Villa Schinosa prende il comando

Tutte e quattro le prove della giornata sono state vinte da Euz II Villa Schinosa, che riprende così lo scettro del campionato e distanzia di 7 punti gli storici rivali di Five For Fighting 3, a un solo giorno dalla fine del campionato

Un luglio di grande vela per la Canottieri Garda Salo'

Il primo Evento è stata la veleggiata del progetto “Itaca” dell’Ail di Brescia e Verona, i pazienti di onco-ematologia a bordo di 40 scafi con equipaggi formati da Infermieri, Medici e Volontari.

Plenty vince in Costa Smeralda il 20° Rolex Farr 40 World Championship

Vicecampione 2017 è Enfant Terrible di Alberto Rossi, tattico Vasco Vascotto, ieri autore di parziali eccellenti che lo hanno portato a chiudere a soli 3 punti da Plenty

Al Melges 32 European Championship Torpyone continua a martellare

Torpyone dimostra una regolarità impressionante, inanellando il terzo secondo posto consecutivo sulle tre prove di cui si compone la classifica generale sino a questo momento

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci