domenica, 23 aprile 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vela olimpica    fraglia vela riva    laser    nautica    29er    star    fraglia vela    duecento    barcolana    ferreti group    brindisi-corfù    press    altura    optimist    regate    fiv    trasporto marittimo   

GUARDIA COSTIERA

Guardia Costiera: “Una Vis", l’incontro, per svolgere in modo coordinato le attività di soccorso

guardia costiera 8220 una vis quot 8217 incontro per svolgere in modo coordinato le attivit 224 di soccorso
Roberto Imbastaro

Oggi, presso il Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di porto – Guardia Costiera, si è tenuto un evento al quale hanno partecipato i rappresentanti di Organizzazioni Non Governative impegnate nelle operazioni di ricerca e soccorso di migranti nello Stretto di Sicilia.
L’incontro, chiamato “UNA VIS” per rimarcare il comune obiettivo di svolgere in modo coordinato le attività di soccorso, ha avuto lo scopo di permettere una maggiore reciproca conoscenza, discutere sulle procedure in atto e migliorare le capacità di coordinamento delle attività svolte.
Il convegno è stato aperto con il saluto del Comandante Generale, Ammiraglio Ispettore Vincenzo Melone, il quale ha sottolineato l’importanza del comune obiettivo di salvare vite umane. A seguire, gli interventi dei rappresentanti dell’UNHCR (Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati) dell’OIM (Organizzazione Internazionale per le migrazioni) del CIRM (Centro Internazionale Radio Medico) e delle O.N.G. Quest’ultime hanno testimoniato la propria esperienza e descritto i mezzi impiegati e i risultati ottenuti nell’attività di soccorso.
All’incontro hanno preso parte anche il Direttore Nazionale del CISOM (Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta), i rappresentanti dei Reparti Operativi della Guardia Costiera maggiormente interessati dal fenomeno migratorio e i Comandanti di alcune unità impiegate dal Corpo nelle operazioni di soccorso, come le navi Dattillo, Diciotti, Fiorillo e Peluso.
A conclusione dell’evento, il sentito ringraziamento rivolto agli ospiti dall’Ammiraglio Nicola Carlone, Capo Reparto “Piani e Operazioni” del Comando Generale, che nell’occasione ha ribadito l’importanza della presenza di unità delle O.N.G. nelle aree interessate dai soccorsi.


14/07/2016 18:57:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

FLASH - Naufragio Rimini: ci sarebbe 1 morto accertato

L'imbarcazione si è schiantata contro la scogliera a causa delle forti raffiche di vento

Naufragio Rimini: recuperati i corpi dei tre dispersi

Tutti veronesi i componenti dell'equipaggio. La barca stava entrando importo per le pessime condizioni del mare

Il CNRT contro i "Furbetti del Trackerino"

Dalla prossima regata verranno certificati i tracking delle barche e la loro traccia costituirà una prova in sede di proteste

Roma per Tutti: vittoria di classe e 2° posto assoluto per Shirlaf

Grande prova del Red Devil Sailing Team, che ha condotto al massimo delle prestazioni lo Swan 65 Shirlaf di Giuseppe Puttini, conquistando in condizioni meteo sfavorevoli il successo nella propria classe e il secondo posto in graduatoria generale

Conclusa la 30ª edizione di Pasquavela a Porto Santo Stefano

Low Noise II in classe ORC, Pierservice Luduan in classe IRC A e Faster 2 in classe IRC B sono i vincitori finali

Torna Corri sull’acqua – Windsurf 4 Amputees

Oltre 20 ragazzi con diverse amputazioni agli arti inferiori grazie ai quali è stato possibile, modificando l'aspetto tecnico e la didattica, studiare e approfondire le problematiche specifiche per l'apprendimento del windsurf

Il 7 maggio diecimila vele di solidarieta’ per i terremotati di Amatrice

I fondi saranno utilizzati senza alcuna detrazione per l'acquisto e la consegna, direttamente nelle mani dei beneficiari, di materiali e attrezzature necessarie per le scuole delle zone colpite dal sisma

FIV: un concorso per il Poster della Coppa Primavela

Il disegno di Letizia Turturiello vincitore nel 2016

Prosecco moldavo? No grazie!

La questione riguarda la vicenda – ben nota al Consorzio Prosecco Doc - del "Prosecco Pronto", prodotto in Moldavia dalla Bulgari Winery

Torna la Duecento: la XXIII edizione dal 5 al 7 maggio

A meno 2 settimane dal via, oltre 50 iscritti

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci