giovedí, 16 agosto 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

pesca    rs feva    420    fiv    attualità    les sables-les açores-les sables    mini 650    turismo    circoli velici    luna rossa    farr 40    vela olimpica    nacra 17    optimist    windsurf   

GUARDIA COSTIERA

Guardia Costiera di Venezia: controlli sulla filiera ittica

Prosegue incessante, anche nel periodo autunnale, l’attività degli ispettori della Capitaneria di porto - Guardia Costiera di Venezia, a tutela dei cittadini.
Nella giornata del 2 novembre, gli ispettori di Venezia, attivati da una segnalazione pervenuta dagli omologhi di Genova, hanno effettuato un controllo approfondito in un magazzino all’ingrosso di prodotti ittici surgelati nella provincia di Bergamo (rientrante nella giurisdizione della Direzione Marittima di Venezia). Al termine delle operazioni, durate più di dodici ore, venivano posti sotto sequestro kg 38.976 (pari a 39 tonnellate) di prodotti ittici provenienti dal Sud-est asiatico e destinati alle catene di ristorazione etnica (sushi), ormai presenti in maniera capillare su tutto il territorio nazionale. Nei prossimi giorni saranno notificate sanzioni amministrative per circa 50.000 euro.
In particolare, nelle confezioni era stata omessa l’indicazione di provenienza del prodotto, impedendo agli ispettori di verificare se lo stesso provenisse da bacini idrici altamente contaminati, in violazione al regolamento CE 1379/2013.
Avendo gli ispettori operato congiuntamente (in virtù del piano regionale integrato voluto dalla Regione Lombardia) con il personale dell’Agenzia Tutela della Salute - Dipartimento Prevenzione Veterinaria di Bergamo, al titolare della ditta, è stato notificato anche un atto di sospensione dell’attività, fino al ripristino delle minime condizioni igienico-sanitarie.
L’attività proseguirà incessante e capillare anche nei prossimi giorni.


03/11/2017 20:23:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mini 650, SAS: Ambrogio Beccaria domina tra i Serie

Ecco la sua prima intervista una volta a terra. Il milanese, ha vinto entrambe le tappe e ha conquistato il titolo di Campione di Francia di Course au Large

Caorle, "Festa del Pesce": una sfida a colpi di sarde

La Festa del Pesce - A settembre l’evento culinario più tradizionale di Caorle (VE)

Mondiali Aarhus: Carolina Albano qualifica l'Italia nel Laser Radial a Tokyo 2020

L’Italia conquista oggi ad Aarhus la terza qualifica per le Olimpiadi di Tokyo 2020! Si tratta del Laser Radial e a compiere l’impresa è stata la giovane Laserista triestina Carolina Albano (CV Muggia) non ancora ventenne

Nacra 17: oro per l'Italia ai Mondiali di Aarhus

La coppia formata da Ruggero Tita e Caterina Banti ha vinto il titolo della classe Nacra 17 al termine della 'medal race' di oggi

Mondiali Aarhus: sei le classi qualificate per Tokio 2020

Triplete per Tita-Banti che aggiungono il titolo mondiale all'europeo e all'italiano già conquistati nel 2018

Tokio 2020: altre 3 qualifiche per l'Italia ai mondiali di Aarhus

L’Italia è qualificata alle Olimpiadi di Tokyo 2020 anche nelle classi RS:X maschile, RS:X femminile con Marta Maggetti e il Nacra 17 con Ruggero Tita e Caterina Banti

Techno 293: 3 volte Campioni del mondo con Speciale, Graciotti e Renna

Mondiale da incorniciare per gli azzurri quello appena conclusosi a Liepāja in Lettonia.

Iniziati a Newport i mondiali classe 420

In rappresentanza dell’Italia nella classifica Open con 73 iscritti provenienti da 15 nazioni abbiamo 7 equipaggi:

Benetti vara lo "Spectre", nuovo omaggio a James Bond

Lo scafo, concepito dallo studio olandese Mulder Design, punta a ottenere prestazioni straordinarie per yacht di queste dimensioni e dispone della nuova tecnologia Ride Control di Naiad Dynamics

Gargnano festeggia l'argento di Waink e Gambarin

Ferragosto di festa al Circolo Vela Gargnano-lago di Garda grazie a Michelle Waink e Claudia Gambarin, vice campionesse d'Europa 29Er alle regate disputate sul mare finlandese di Helsinki

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci