giovedí, 23 marzo 2017

GUARDIA COSTIERA

Guardia Costiera: arrestati 3 cittadini eritrei coinvolti nel “meccanismo” del flusso di immigrazione illegale


A seguito di un’articolata indagine coordinata dalla DDA di Roma finalizzata ad individuare i vertici delle organizzazioni criminali dedite ad organizzare il traffico di migranti, svolta dal Nucleo Speciale d’Intervento del Comando Generale della Guardia Costiera, sono stati eseguiti tre arresti a carico di cittadini eritrei, che a vario titolo sono risultati coinvolti nel “meccanismo” del flusso di immigrazione illegale. Meccanismo che, sempre più, cura l’organizzazione delle tratte per fini di guadagno a sprezzo della dignità dei migranti e sovente della loro incolumità.
Proprio dalla denuncia di alcuni parenti di persone scomparse hanno preso origine le indagini. La Guardia Costiera, da sempre impegnata a preservare la vita e la dignità delle persone costrette a effettuare pericolose e, spesso, tragiche traversate in mare a rischio della vita propria e dei propri cari, ha sottoposto all’attenzione della DDA di Roma alcuni dossier per indagare e risalire a chi organizza e favorisce questi traffici.
I reati contestati, afferenti al tema del favoreggiamento dell’immigrazione, sono tutti aggravati dal fattore associativo ma anche dal numero delle persone sfruttate e dal pericolo per la loro vita.
I tre arrestati, di età compresa tra i 30 e i 40 anni, sono stati fermati in diversi interventi nel territorio del Lazio: uno in provincia di Viterbo e due a Roma.
Continueranno le indagini volte a contrastare le organizzazioni che mettono a rischio la vita dei migranti per fine di lucro, come le precedenti indagini “Agaish” e “Codice M”.


31/12/2016 16:07:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il Centro Velico Caprera compie cinquant’anni

E per l’occasione ha presentato oggi a Milano il suo progetto di responsabilita’ ambientale, etica e sociale in partnership con realta' di eccellenza

Mini 6.50: all'Arcipelago 650 si cerca il vento

Corrono insieme anche due dei protagonisti della prossima Roma per 1/2/Tutti, Ambrogio Beccaria e Luca Sabiu. DOpo i 10 nodi di ieri, oggi solo 4 nodi da Ovest per una flotta compatta

Roma per 1: la vela "No Frills" di Riva di Traiano fa tendenza

Sette solitari e diciannove equipaggi in doppio. Al momento più della metà della flotta in partenza per la Roma per1/2/Tutti non è in equipaggio

Il prosecco raccontato ai non udenti

La visita alla cantina Bisol e le colline del Prosecco Superiore saranno raccontate anche nella Lingua Italiana dei Segni

CICO 2017: Mattia Camboni è Campione Italiano con un giorno d'anticipo

Un titolo che invece è ancora in ballo nella flotta femminile, dato il distacco tra la leader Marta Maggetti (Fiamme Gialle) e l’Olimpionica di Rio Flavia Tartaglini (Fiamme Gialle)

Meteorsharing apre la stagione con un evento dedicato alla festa del papà

Padri e figli in barca insieme si sfidano. Testimonial e coach Enrico Zennaro e Federica Salvà

Rolex Capri Sailing Week: non solo maxi ma tante novita’ per l’edizione 2017

Regata dei Tre Golfi, Farr 40 Class Capri Regatta, Campionato Nazionale del Tirreno e Mylius Cup

Mini 6.50: Andrea Fornaro vince l’Arcipelago 650 in classe Proto

Di nuovo in coppia col canario Oliver Bravo de Laguna Fornaro sembra soddisfatto di questa prima regata italiana della stagione, nonostante le difficoltà dovute ad una messa a punto avvenuta praticamente in acqua

Tripletta dello Yacht Club Sanremo al Trofeo Nemo

Per ciascun evento sono state disputate tre prove, con regate molto tecniche e condizioni meteo molto variabili

Seatec e Compotec 2017

In un clima positivo confermatosi nel settore nautico, Seatec e Compotec 2017 aprono all’insegna di un rafforzato interesse del settore confermando la loro unicità nel panorama delle fiere tecniche italiane

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci