sabato, 23 giugno 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

mini 6.50    press    regate    melges 20    altura    tp52    circoli velici    volvo ocean race    ucina    gc32    cnrt    vela    j24   

YCI

Grandi risultati dei giovani equipaggi dello Yacht Club Italiano

grandi risultati dei giovani equipaggi dello yacht club italiano
redazione

Con la Medal Race di stamattina si è conclusa la settimana del mondiale 470 Juniores (under 23) nelle acque di Enoshima, Giappone. Nel prossimo campo di regata delle Olimpiadi di Tokyo 2020, le ragazze dello Yacht Club Italiano, allenate dal coach Simone Malagugini, hanno compiuto un’impresa magnifica. Un mondiale che verrà ricordato anche per il passaggio di un tifone vicinissimo al campo di regata e che ha influenzato non poco le condizioni meteo delle regate. Medaglia di bronzo per l’equipaggio ITA 33 di Ilaria Paternoster e Bianca Caruso, che ha saldamente mantenuto la posizione per tutto il campionato con una serie di prove regolari e ben condotte. Chiudono dietro alle fortissime spagnole Mas Depares e Barcelò e l’equipaggio australiano Jerwood – De Vries, autrici di una buona rimonta finale. Grandissima prova per le ragazze che hanno dimostrato freddezza e una straordinaria capacità di condurre la barca in ogni condizione.
Prova eccellente per ITA 74 di Benedetta Di Salle e Alessandra Dubbini con un crescendo di piazzamenti eccellenti dopo la giornata nera di mercoledì in cui hanno ricevuto una squalifica e una bandiera nera, con un riflesso pesantissimo sulla classifica overall. Non si sono perse d’animo e con l’arrivo del tifone T-15 che ha imperversato gli ultimi giorni, non sono mai andate sotto il terzo posto di giornata e chiudendo la medal race in seconda posizione.
Le atlete dello Yacht Club Italiano si sono dimostrate eccezionali, ben preparate, motivate e, soprattutto, velocissime in ogni condizione meteo, dalle ariette dei primi giorni sino alle condizioni ‘quasi da sopravvivenza’ delle ultime tre giornate.
Questi i risultati parziali al termine delle 11 prove: 
ITA 33 - Paternoster - Caruso - TOT: 49.7 PTS - 6,2,2,4,2,7,6,7,6,RDG,10 (MR)
ITA 74 - Di Salle - Dubbini - TOT: 57 PTS - 12,3,1,5,1,DSQ, BFD, 1, 3, 1, 4 (MR)
Nella zona maschile, ottima prova anche dell’equipaggio della Marina Militare, Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò, che concludono quarti il loro campionato e con una serie di risultati di giornata molto regolari e buoni che però, sommati al 9 posto della medal race di oggi (che ricordiamo vale doppio e cui partecipano i primi dieci), non sono stati sufficienti ad avvicinarli alla zona medaglie.
 


02/09/2017 19:41:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Tutti i vincitori della Giraglia 2018

La regata si è dunque chiusa questa mattina con il tempo limite delle 11 del mattino e la premiazione nel villaggio allestito per i regatanti nei piazzali della sede dello Yacht Club Italiano

Joshua e Suhaili, ecco la Storia della Vela

Eccole, affiancate dopo 50 anni a Les Sables d'Olone, JOSHUA, la barca di Bernard Moitessier, e SUHAILI di Sir Robin Knox-Johnston

Panerai Classic Yacht Challenge: vincono Bertelli su Linnet e Ferruzzi con Il Moro di Venezia I

Vittoria per Patrizio Bertelli su ‘Linnet' nella categoria Vintage e di Massimiliano Ferruzzi con 'Il Moro di Venezia I' nei Classic

Mini 6.50, Boggi Beccaria vince il MAP

Ambrogio Beccaria vince il Trofeo Marie-AgnèsPéron” (MAP) nella categoria Serie a bordo di “Sponsor wanted”.

Italiano Altura: due prove con vento leggero nella seconda giornata ischitana

Nelle acque dell’isola verde si sono svolte due prove di giornata nonostante un vento debole e instabile che ha costretto il Comitato di Regata di rinviare la prima partenza di quasi due ore

Prosecco Doc - Cooking Cup: vince Keep Cool

Francesco Dal Bon e Davide Cori vincono per il terzo anno consecutivo con a bordo il cuoco professionista Alessando Ramel

Kiel: Cesare Barabino oro nel Laser 4.7

Cesare Barabino dello Yacht Club di Olbia si aggiudica la medaglia d’oro nella classe Laser 4.7 distaccando il secondo classificato, l’olandese Paul Hameeteman di ben 41 punti ...

Un'estate di grandi eventi per il Circolo Vela Gargnano

Tante regate prima di Gorla & Centomiglia, anticipate dal Circuito Internazionale del Catamarano M 32. Il 22 settembre la Childrenwindcup. Si parte a fine giugno con il trofeo Danesi, a metà luglio il Trofeo Alpe del Garda alla base di Campione Univela

Volvo Ocean Race: Vestas vince la Gothenburg In-Port Race, MAPFRE le Series

Spettacolare regata costiera nelle acque di Göteborg, piena di azione e di cambi al vertice. La vittoria va a Vestas 11th Racing ma con il terzo posto di oggi gli spagnoli di MAPFRE si sono matematicamente aggiudicati le In-Port Series

Forio d'Ischia: parte il Campionato Italiano Altura

Le acque dell’isola di Ischia faranno da palcoscenico alle sessantatré imbarcazioni, per un totale di oltre ottocento atleti che si daranno battaglia per quattro giorni sui due campi di regata al largo di Forio d’Ischia

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci