mercoledí, 26 aprile 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

coppa del mondo    este 24    j70    windsurf    regate    kiterboarding    circoli velici    j24    420    mini 6.50    moth    optimist    29er    fraglia vela riva    vela olimpica    laser    nautica   

FORMAZIONE

Grande successo per la Scuola vela Valentin Mankin al Raduno Scuole vela della Versilia

grande successo per la scuola vela valentin mankin al raduno scuole vela della versilia
redazione

Grande successo per la Scuola Vela Valentin Mankin al Raduno Scuole Vela della Versilia, manifestazione ben organizzata dal Circolo della Vela di Marina di Pietrasanta alla quale hanno partecipato quarantacinque giovanissimi allievi della Classe Optimist.
Lo squadrone del “Valentin Mankin”, seguito dall’istruttore Stefano Querzolo, era composto da quindici allievi e ben otto giovani timonieri hanno avuto accesso alle finali. La neonata Scuola vela Valentin Mankin, frutto della collaborazione e dell’impegno del Club Nautico Versilia, del Circolo Velico Torre del Lago Puccini e della Società Velica Viareggina, si è, poi, aggiudicata la vittoria nella classifica finale grazie a Matteo Chimenti, Federico Querzolo e Alessandro Andreini (rispettivamente primo, secondo e terzo) e nella classifica Femminile grazie a Chiara Mori.
A poco più di un mese dalla sua costituzione, quindi, il progetto (ambizioso quanto fondamentale non solo per il futuro della Vela versiliese ma anche per il turismo) di creare un’unica scuola vela per tutta la Versilia (come avrebbe voluto realizzare il grande Valentin Mankin) sta già dando i primi brillanti risultati e le prime soddisfazioni. 
Nel corso della presentazione dell’iniziativa era stato spiegato come ognuno dei tre Circoli coinvolti abbia delle proprie caratteristiche e, unendo queste forze, spalmando le competenze da uno all’altro, lasciando ad ognuno la propria autonomia, si è potuto realizzare una serie di scambi di servizi fra i tre sodalizi, atti a promuovere lo sport velico principalmente fra ai giovanissimi allievi, vero serbatoio per il futuro della Vela. Negli interventi del Presidente del Club Nautico Versilia Roberto Brunetti, del Presidente del Circolo Velico di Torre del Lago Puccini Massimo Bertolani, del Vice Presidente della Società Velica Viareggina Raffaello Astorri e del Presidente della II Zona Fiv, Giuseppe Lallai, è stato inoltre sottolineato come negli obiettivi di questo Progetto non c’è solo la volontà di insegnare ad andare in barca ai più piccoli ma anche di amare e rispettare il mare e il lago, di evidenziare l’importanza del ricambio generazionale nello sport della Vela, e soprattutto di proporsi come un grande volano turistico.


02/09/2016 14:20:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il CNRT contro i "Furbetti del Trackerino"

Dalla prossima regata verranno certificati i tracking delle barche e la loro traccia costituirà una prova in sede di proteste

Naufragio Rimini: recuperati i corpi dei tre dispersi

Tutti veronesi i componenti dell'equipaggio. La barca stava entrando importo per le pessime condizioni del mare

Torna la Duecento: la XXIII edizione dal 5 al 7 maggio

A meno 2 settimane dal via, oltre 50 iscritti

Prosecco moldavo? No grazie!

La questione riguarda la vicenda – ben nota al Consorzio Prosecco Doc - del "Prosecco Pronto", prodotto in Moldavia dalla Bulgari Winery

Torna Corri sull’acqua – Windsurf 4 Amputees

Oltre 20 ragazzi con diverse amputazioni agli arti inferiori grazie ai quali è stato possibile, modificando l'aspetto tecnico e la didattica, studiare e approfondire le problematiche specifiche per l'apprendimento del windsurf

FIV: un concorso per il Poster della Coppa Primavela

Il disegno di Letizia Turturiello vincitore nel 2016

Circuito Nazionale Este 24: la stagione 2017 inizia il 22 aprile con la 6ª edizione della Coastal Race

Organizzata dal Circolo Canottieri Aniene all'interno della ben nota regata offshore di 135 miglia : "La Lunga Bolina"

Iniziata la 1^ Selezione Nazionale Optimist di Bari

Vento sui 10 nodi in calare ha visto primi di batteria i romani Nuccorini e Gradoni

Dopa la RomaX2 che fai? TATtacchi alla Lunga Bolina!

Tanti reduci dalla Roma per si troveranno alla partenza della Lunga Bolina, calendarizzata strategicamente una settimana dopo con cui parte il TAT

Consegnata Fremm "Rizzo" alla Marina Militare

“Rizzo” è la sesta unità FREMM che Fincantieri realizza completa del sistema di combattimento, la seconda in configurazione multiruolo dopo la “Carlo Bergamini”

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci