sabato, 20 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

match race    vele d'epoca    kite    vela    melges 32    cnsm    circoli velici    campionati invernali    veleziana    star    vela paralimpica    ambiente    melges 24    porti    invernali    soldini   

RS FEVA

Grande successo per i doppi velici all’Easter Meeting di Gargnano sul Garda

grande successo per doppi velici all 8217 easter meeting di gargnano sul garda
redazione

Si chiude il “3° Easter Meeting Internazionale-Trofeo Centrale del latte di Brescia”, riservato ai doppio di Rs Feva ed Rs 500, organizzazione curata dal CV Gargnano e ospitato nelle acque del medio Garda, tra Gargnano e Bogliaco. Nei piccoli del colorato Feva, 4 Nazioni rappresentate, vittoria rosa grazie a Sofia Gabbricci e Vittoria Sampieri del Club Nautico del Savio di Ravenna. Due primi, un quarto, una squalifica (poi scartata) la serie dei loro risultati. Secondi sono Arturo Beltrando e Jacopo Meneghetti del Team Zanzare della Associazione Vela Nord Ovest del lago di Viverone. Terzo è il primo team straniero, quello dei ragazzi della Repubblica Ceca Lukas Kosata e Jan Richter. Seguono Torroni.Scalzulli (Cn del Savio) e Gentili-Cusimano (Cn Marina di Carrara). I primi dei lacustri di casa sono Pavia-Di Maria della Canottieri Garda, allenati dal poliedrico Elia Fantoni.
I 500 vedono sul gradino più alto del podio Michele Oppizzi e  Pietro Frazzica del Per Sport di Colico (Lecco). Gli altri due gradini sono occupati dai fratelli Jacopo e Federico Roncuzzi (Cn del Savio) e Marchesi-del Rosso nuovamente per il Per Sport della riva lecchese del lago di Como. Noni i primi gardesani, Lorenza Gadotti e Fabrizio Albini del Cv Gargnano.
Durante le premiazioni i partecipanti hanno potuto apprezzare i prodotti della Centrale del latte di Brescia, gli ovetti di Pasqua della Feletti di Cremona, mentre i ragazzi dell’alternanza scuola lavoro del Polo-Bazoli di Desenzano del Garda ha curato in collaborazione con Garda Uno Lab la comunicazione relativa ai Social network dell’Evento del Circolo Vela Gargnano. Presente anche Domenico Foschini, responsabile nazionale dell'attività giovanile della Federazione Italiana Vela.  


01/04/2018 11:25:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana: nella lotta tra ex la spunta Morning Glory (Spirit of Portopiccolo)

Vince Spirit of Portopiccolo, ovvero l'ex Morning Glory costruita nel 2006, davanti a CQS Tempus Fugit, ex Nicorette un 29,76 metri del 2004 e all'ex Maxi Iena Way of Live

Elements Race: Cagliari ospiterà la 3a edizione

Dopo le prime edizioni organizzate nell'Arcipelago della Maddalena, la manifestazione che unisce Vela e Off Road si sposta nel Sud della Sardegna, a Cagliari, con nuove rotte e a bordo dei GIRO 34

Olimpiadi Giovanili: arriva un altro oro con Sofia Tomasoni

Sofia Tomasoni (CV Windsurfing Club Cagliari) è la prima Campionessa Olimpica Giovanile della classe Kiteboard Twin Tip Racing femminile

Muore Ian Kiernan, l'uomo della "Mission Impossible" di pulire il Mondo

E’ morto a 78 anni portato via da un cancro un grande uomo, Ian Kiernan, velista ed ecologista, che si era dato il compito di “pulire il mondo”

Parte domenica l'Autunnale Peloritano

Prende il via domenica 21 il Campionato Autunnale Peloritano al Marina di Capo d'Orlando che riapre le sue braccia, ovvero le su banchine, ai velisti dopo il successo del Vela Cup del mese scorso

Una "Mare e Monti" per Giovanni Soldini

Giovanni Soldini e l'alpinista Hervé Barmasse faranno insieme una serie di traversate e di scalate con lo scopo di confrontare due mondi così diversi.

Garda: il Trofeo dell'Odio a Diavolasso

“Diavolasso” della scuderia velica “Ac&e-Sicurplanet” con lo skipper veronese Andrea Farina (Cn Brenzone) ha vinto la 66° edizione e del Trofeo dell’Odio, classica autunnale del Circolo Vela Gargnano.

Caorle: la stagione della vela chiude con La Cinquanta

Il 27 e 28 ottobre ultimo appuntamento con l’altura a Caorle

Viareggio, arriva in porto la flotta delle vele d’epoca

Oltre 60 barche a vela d’epoca e circa 500 membri di equipaggio stanno convergendo a Viareggio dove dal 18 al 21 ottobre si svolgerà la XIV edizione del Raduno Vele Storiche Viareggio

Melges 32 a Cagliari per giocarsi il Mondiale

Diciotto i team al via in rappresentanza di 8 Nazioni (Russia, Germania, Giappone, Norvegia, Principato di Monaco, Svizzera, Polonia, Italia) per un Campionato del Mondo assolutamemte aperto

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci