mercoledí, 22 novembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

nautica    platu25    j24    windsurf    volvo ocean race    cala de medici    campionati invernali    vela    press    optimist    dolphin    porti    mini transat    formazione   

REGATE

Grafite di Stefano Ferro taglia per prima l’arrivo della Veleggiata del Solstizio

grafite di stefano ferro taglia per prima 8217 arrivo della veleggiata del solstizio
redazione

Un vento di scirocco fino a 15 nodi ha regalato una splendida giornata sabato per le 36 imbarcazioni che si sono sfidate nella veleggiata del Solstizio, la costiera Venezia Chioggia organizzata dal Diporto Velico Veneziano per salutare l’arrivo dell’estate. Prima a tagliare l’ arrivo all’altezza della diga nord di Chioggia è stata Grafite dell’armatore Stefano Ferro alle 13.56 Seconda dopo soli 4 minuti Carlotta di Carlo Pitteri e terzo Fior di luna di Mimmo Dupuis alle 14.05 Il vento termico ha permesso di dare la partenza regolare alle 12 nel tratto di mare davanti a San Nicolò. La prima boa da raggiungere è stata quella di disimpegno al vento  e poi le imbarcazione si sono dirette verso Ca’Roman alla linea di arrivo. Si è corso in tempo reale e la classifica è stata stilata per categorie in base alla lunghezza fuori tutto. Per la categoria Golf, le imbarcazioni più grandi, ha tagliato per prima Carlotta, seconda Chaparra di Michele Tiburzio e terza Mascherina di Gianni Schiavon. Primo gradino del podio nel categoria Echo per Grafite seguito da Fiordiluna e dal terzo Fraba di Renzo Giupponi. Nella categoria Delta, la più numerosa con 12 concorrenti primo si è classificato primo Barca III di Marco Regazzi seguito al secondo posto da Aldebaran di Paolo Valla e per terzo Pastina di Marco Galuppo. Ha vinto il primo posto nella categoria Charlie Julia di Roberto Bullo che ha tagliato prima di Orion, imbarcazione dell’armatore Alessandro Gurato e di White gost di Alessandro Zanon. Primo nella categoria Bravo è Pequena di Alberto Girardello, seguito da Lasse Maja di Gianfranco Marzocchi e da Ulisse di Renato Moro al terzo posto. Infine vince nella categoria Alpha Mago Merlino di Luca Tenderini seguito da Selz di Giovanni Tedesco e da Meridiana di Maguolo.

«Il vento ci ha aiutati è stata una giornata regalata – commenta il presidente del Diporto Velico Veneziano Michele Giorgiutti – in due ore e mezza la regata è stata conclusa. In seguito siamo stati accolti da Darsena Mosella e da Darsena San Felice che ringraziamo».

La veleggiata si è conclusa con la premiazione in Darsena Mosella. Un riconoscimento speciale, ovvero il guidone del Diporto Velico Veneziano, è stato offerto a Fabio Damele che lo scorso ha donato al DVV Estasi, un’imbarcazione Este 24, permettendo ai giovani soci di fondare un team e regatare nel campionato di minaltura. Ed è proprio la regata zonale di miniatura valida per la classifica del campionato della XII zona Veneto la prossima fida per il Dvv: il circolo la organizza per domenica prossima 25 giugno. Si faranno fino a un massimo di tre prove di giornata. È la prima tappa del campionato di minialtura di quest’anno che tocca Venezia. 

 


18/06/2017 11:44:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Riva di Traiano: i Big subito in evidenza

Sole, mare calmo e poco vento. Ma la regata si fa e brilla lo Swan 45 Aphrodite

Montura presenta la linea Keep Sailing

Linea di abbigliamento destinato alla nautica e all'agonismo velico ricca di soluzioni innovative e realizzata con tecnologie applicate per la prima volta nel mondo della vela

Riva Boutique: eccellenza e artigianalità per un Natale in grande stile

Lo store online ufficiale di Riva si arricchisce di nuovi accessori realizzati con lo stile e la qualità del cantiere mito della nautica mondiale, perfette idee regalo per le festività

Terza giornata all'Invernale del Circeo

La classifica generale IRC dopo 5 prove e uno scarto vede in testa TAHRIBA l’Elan E5 dello skipper Francesco Di Diodato portacolori del Nautilus Yacht Club con al timone Pino Stillitano

L’Ocean Film Festival World Tour fa tappa a Roma

Kayak, surf, vela, esplorazione subacquea: una selezione di medio e cortometraggi per tutti gli appassionati di mare e avventura - Il 20 novembre al cinema Moderno ore 20:15

All'Arsenale della Marina Regia si presenta il progetto “Sirene nel blu tra mare e cielo”

Il progetto nasce dall’idea congiunta tra la Soprintendenza del Mare e “l’Associazione amici della Soprintendenza del Mare”, di volere attivare una campagna di sensibilizzazione rivolta al rispetto del mare

Besenzoni vince il Dame Design Award 2017

Besenzoni ha ottenuto il riconoscimento finale della sua straordinaria capacità di innovazione: la poltrona pilota P400 Matrix ha ricevuto il più prestigioso premio dato nell’industria marina

Francesco Cappuzzo campione nazionale Wave Windsurf per la seconda volta

Il campione in carica ha prima battuto nella finale del single elimination il milanese Jacopo Testa, campione nazionale Freestyle 2017, giunto terzo, e nell'avvincente finale del double elimination ha sconfitto di misura Andrea Rosati

Progetto "PrimaVela": la Vela sul lago Maggiore

Vela GO è l’ente promotore ed organizzatore di “PrimaVela” che ha dato l’opportunità a una cinquantina di ragazzi dell'Istituto Marcelline di Arona di avvicinare una disciplina sportiva

Volvo Ocean Race: un fine settimana di fuoco

Gli appassionati che seguono la cartografia elettronica, le posizioni e le classifiche della Volvo Ocean Race saranno incollati ai loro schermi per vedere come evolverà la situazione e come sarà il prossimo report

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci