mercoledí, 25 aprile 2018

OPTIMIST

Gradoni domina il Meeting del Garda Optimist

gradoni domina il meeting del garda optimist
redazione

Marco Gradoni, il portacolori del Tognazzi Marina Village e campione del mondo in carica della classe Optimist (titolo iridato conquistato lo scorso luglio in Thailiandia) ha trionfato nella 36esima edizione del Meeting del Garda Optimist, l’evento organizzato dalla Fraglia della Vela di Riva del Garda che detiene il record del mondo certificato dal Guinness dei Primati per il più alto numero di partecipanti in una regata di una sola classe di barche.  Quest’anno (le regate si sono si sono disputate dal 29 marzo alla domenica di Pasqua dell’1 aprile) il numero totale di iscritti è arrivato addirittura a 1374 (1069 nella categoria Juniores e 305 nella categoria Cadetti) in rappresentanza di 33 nazioni.
Vittoria con punteggio pieno
Marco Gradoni non ha dato scampo ai suoi 1068 avversari vincendo ben cinque prove delle sei disputate. Considerando che con più di quattro regate svolte era possibile scartare il peggiore risultato della serie (un decimo posto nella seconda prova per il velista del Tognazzi Marine Village), Gradoni ha vinto il 36esimo Meeting del Garda Optimist a punteggio pieno. Meglio di così non poteva proprio fare! Il campione del mondo ha preceduto Davide Nuccorini e il lettone Attila Martins.
Le dichiarazioni di Marco Gradoni
“Sono felicissimo per la vittoria del Meeting del Garda Optimist, una regata davvero unica nel mondo alla quale avevo partecipato solo una’altra volta prima, nel 2016”, ha dichiarato Marco Gradoni. “La soddisfazione, più che per avere vinto davanti a un altissimo numero di concorrenti, è per avere battuto velisti provenienti da tante nazioni differenti”. Gradoni ha poi raccontato la sua regata: “L’unico passo falso l’ho commesso nella seconda prova, quando un salto di vento di oltre 20 gradi mi ha colto di sorpresa. Ho girato la boa di bolina in quarantesima posizione, ma poi sono riuscito a recuperare fino alla decima. Una bella esperienza, perché si impara molto di più in una prova così, in cui c’è da recuperare, che in una condotta in testa dall’inizio alla fine”. Il velista del Tognazzi Marine Village non si è infatti scoraggiato: “Non mi sono fatto prendere dall’ansia. In una regata con così tanti partecipanti, bisogna restare calmi, partire al centro della flotta cercando di controllare un po’ tutti senza tirare bordi strani ai lati del campo di regata”.
Il Tognazzi Marine Village era presente al 36mo Meeting del Garda Optimist con sette rappresentanti (cinque nella categoria Juniores e due nella categoria Cadetti) accompagnati dall’allenatore Simone Ricci. Ottima la prestazione dei Cadetti, con il nono posto di Niccolo Pulito e il tredicesimo di Alessandro Cirinei.
 
Il team del Tognazzi Marine Village al 36mo Meeting del Garda Optimist:
Marco Gradoni (1° Juniores)
Sophie Fontanesi (103° Juniores)
Jean Severin Giovine (223° Juniores)
Giorgio Mattiuzzo (466° Juniores)
Federico Maywald (498° Juniores)
Nicolo Pulito (9° Cadetti)
Alessandro Cirinei (13° Cadetti)


02/04/2018 16:18:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

North Sails invela il Farr 400 Freccia del Chienti

Ad occuparsi del progetto vele è stato Stefano Schiaffino del team North Sails che, su mandato di Paniccia, ha sviluppato un set completo, pensato per coprire qualsiasi regime di vent

Francesca e Giovanna, facce da Mini

La Marina Militare e l'Aeronautica militare hanno affidato i loro colori a due ottime veliste come Giovanna Valsecchi e Francesca Komatar

Marina Cala de' Medici, rimettiti in forma con Ego e Volvèr

È un’attività aperta a tutti, è sufficiente iscriversi

Luise Group: nuovi uffici a Portofino, Viareggio, Capri e Castellammare di Stabia

Il viaggio partito da Napoli nel 1847 della famiglia Luise continua dunque nei porti più importanti al mondo, con l'apertura di nuovi uffici e creando addirittura a Napoli nuovi dipartimenti tecnici

Evo Yachts torna negli USA per il Newport Boat Show

Prossima tappa: Newport Boat Show. Dal 19 al 22 aprile Il cantiere partenopeo sarà presente a uno dei saloni più attesi della stagione grazie alla nuova partnership con Walter Johnson Yachts

Campionato Italiano per Club 2018: al via la 1ª tappa di selezione

L'evento è organizzato dal Circlo Vela Antignano insieme all’Accademia Navale di Livorno e farà parte del programma velico della celebre “Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno 2018”

VOR: Scallywag è arrivato, oggi la Itajaì In-Port Race

Scallywag è arrivato nel porto di Itajaì dopo un lungo viaggio dal Cile, e affronta una corsa contro il tempo per poter prendere parte alla ottava tappa. Gli altri sei team invece si preparano per la Itajaí In-Port Race di oggi

Milano, oltre 150 Marinai d’Italia al 50esimo anniversario del loro monumento

la cerimonia dell’Alzabandiera Solenne con i “fischi del Nostromo”, accompagnata dall’esecuzione dell’Inno Nazionale suonato dalla Banda della Polizia Locale

La Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno 2018”

600 imbarcazioni, 1000 regatanti e 9 circoli velici impegnati in 15 classi di regate

Ieri Norwegian Cruise Line ha preso in consegna la Norwegian Bliss

La nuova nave di Norwegian Cruise Line debutta in Europa prima di iniziare il suo tour inaugurale intorno agli Stati Uniti. La cerimonia ufficiale di battesimo si terrà a Seattle, nello Stato di Washington

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci