venerdí, 16 novembre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

team    press    ferreti group    fvg marina networks    garda    gavitello d'argento    campionati invernali    aziende    turismo    j24    regate    route du rhum    melges 40   

FINN

A Grado vince il russo Vladimir Krutskikh davanti a Giovanelli e Buglielli

grado vince il russo vladimir krutskikh davanti giovanelli buglielli
redazione

La Società Canottieri Ausonia di Grado ha organizzato la terza tappa della Coppa Italia Finn 2017, Trofeo HiTech Sailing, con la partecipazione di 40 timonieri provenienti anche da Austria e Russia.
In due belle giornate con vento da Sud tra 7 e 12 nodi il sabato e più leggero la domenica, si sono disputate tutte le cinque prove in programma. Il primo giorno una insidiosa corrente che spingeva in partenza le barche oltre la linea ha causato numerose squalifiche per partenza anticipata. Il forte russo Vladimir Krutskikh (già olimpionico sul Finn nel 2004 e campione del mondo Master nel 2015) ne ha approfittato per portarsi subito in testa alla classifica con risultati consistenti (1-3-2). 
La domenica le due prove sono state vinte rispettivamente da Buglielli e Giovanelli, e il russo ha regatato in maniera più conservativa ottenendo comunque un quinto e un terzo posto che gli hanno consentito di aggiudicarsi il Trofeo HiTech Sailing con un punto di vantaggio sul marchigiano Giacomo Giovanelli (C.N. Fanese, ufd-1-4-4-1) ed il romano Marco Buglielli (C.V. Roma, 5-10-3-1-2). Seguono al quarto posto il goriziano Walter Riosa, titolare della HiTech Sailing (S.C. Ausonia, 2-7-9-2-7) e il gardesano Marko Kolic (C.V. Torbole, ufd-2-5-6-9). Seguono a completare i primi dieci l’austriaco Michael Gubi, l’italo russo titolare del Fantastica Sailing Team Lanfranco Cirillo, Francesco Faggiani, Paolo Visonà e il giovane Leopold Starke, primo degli Juniores. È stato premiato anche il primo della categoria Legend, il veterano triestino Bruno Catalan.
Le prossime prove della Coppa Italia Finn si disputeranno a Castiglione della Pescaia dal 2 al 4 giugno.
La Coppa Italia Finn è supportata da un pool di sponsor composto da: HitechSailing.com, 3FL Saildesign, Quantum Sail Design, Negrinautica, Bertacca Sail Equipment, Residence Ca’ del Lago, Behind the Cloud, Demetz Gmbh, WB Sails e Garnell.


17/05/2017 09:59:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Route du Rhum: vince Joyon all'ultimo respiro

Battuto per soli 7 minuti François Gabart, in testa fino alle Basse Terre e bruciato nell'ultima virata

Otranto: regata di San Martino con poco vento e tanto sole

Dopo circa un mese di fermo per via del meteo poco favorevole, domenica si è svolta la seconda regata del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ con la flotta arricchita di 3 new entry, una per ogni Categoria

Route du Rhum: Andrea Fantini di nuovo in mare

I maxitrimarani della classe Ultime stanno per tagliare il traguardo in Guadalupa con Macif di Francois Gabart in leggero vantaggio (40 miglia) su Francis Joyon con Idec Sport

Per Beneteau una base permanente a Barcellona

Beneteau inaugura una base permanente a Port Ginesta, vicino Barcellona con le prove in mare degli ultimi modelli a vela e a motore

Per il Marina Blu di Rimini una cartella esattoriale da 1,1 mln di euro

UCINA: la complessa vicenda normativa dei canoni demaniali dei porti turistici colpisce il Marina Blu di Rimini

Melges 40: le Grand Prix Finals 2018 si aprono nel segno di Stig

Stig, detentore del circuito 2017 e vincitore della Copa del Rey 2018 (ultimo evento disputato dalla flotta Melges 40 sulla strada per Lanzarote) rispetta al meglio il pronostico che lo voleva in grande stato di forma

Corso di Archeologia a Termini Imerese: Palermo nel periodo romano

Sabato 10 novembre 2018 alle ore 16,30 nuova lezione del Corso di Archeologia Romana promosso da BCsicilia

Este 24: Ricca D’Este di Marco Flemma fa l’enplein

Si archivia una stagione ricca di grandi giornate di mare e di uno spirito di aggregazione che l’Este24 ha sempre portato come segno distintivo. Ricca D’Este fa l’enplein, dopo il Titolo Italiano si prende anche il Circuito Nazionale

Melges 40: Stig di Alessandro Rombelli è Campione del mondo

Stig di Alessandro Rombelli (con Francesco Bruni alla tattica) firma il bis confermandosi Campione del circuito Melges 40 Grand Prix dopo il trionfo nella stagione scorsa

E' sempre Stig il leader alle finali del Melges 40 Grand Prix 2018

A sole quattro prove dal termine del circuito 2018 Stig di Alessandro Rombelli è sempre più vicino a confermare il titolo di Campione Melges 40 Grand Prix conquistato lo scorso anno

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci