lunedí, 25 marzo 2019

NAUTICA

A Gozzo di Apreamare il prestigioso riconoscimento di European Powerboat of the year

gozzo di apreamare il prestigioso riconoscimento di european powerboat of the year
redazione

Gozzo di Apreamare vince all’unanimità il premio nella categoria motore tra i 25 ed i 35 piedi all’interno della esclusiva Flagship Night che ha avuto luogo sabato 20 gennaio scorso presso il Congress Center Dusseldorf, a conclusione della prima giornata del più grande salone nautico indoor del mondo, il BOOT 2018, e alla presenza di tutto il gotha della nautica internazionale.
Il nuovo Gozzo ha vinto per aver saputo reinterpretare magistralmente la tradizione ultra-centenaria del gozzo Sorrentino arricchendola di innovazione, prestazioni, comfort e tecnologia pur mantenendo lo charme delle linee originali anche se riviste in chiave assolutamente contemporanea. 
Frutto di una visione di Cataldo Aprea, sviluppata dal progettista Brunello Acampora di Victory Design e realizzata da Imbarcazioni d’Italia - società del gruppo Cose Belle d’Italia - Gozzo è un’imbarcazione planante di 11 metri (immatricolabile come natante <10 mt) con una carena a geometria variabile con deadrise di 16° e pattini di sostentamento in grado di raggiungere 31 nodi di velocità massima con un’autonomia di oltre 200 miglia a velocità di crociera. Il ponte presenta la vivibilità classica del gozzo Sorrentino e delle imbarcazioni mediterranee con un ampio spazio prendisole trasformabile, chaise-longue, sedute, tavolo e zone d’ombra. Sottocoperta trovano posto 2 cabine, una cucina attrezzata ed un bagno con doccia separata a tutta altezza. 
Grande emozione e soddisfazione da parte di Cataldo Aprea che ha ritirato il premio insieme al progettista Brunello Acampora e ha dichiarato: “Sono onorato di ricevere un premio così prestigioso nel panorama nautico internazionale. Gozzo è la sintesi di anni di idee, progetti e visioni vissuti con passione e dedizione insieme a tutto il team Apreamare. E sapere che la giuria è composta dai Direttori delle più autorevoli testate nautiche europee è la conferma che abbiamo intrapreso la strada giusta per Apreamare”.


24/01/2018 14:16:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Torre del Greco pronta per il Campionato Nazionale Meteor

Si lavora con lena perché tutto sia pronto per la 46esima edizione del Campionato Nazionale Meteor, quest’anno ospitato del Circolo Nautico di Torre del Greco, in collaborazione con il Club Nautico della Vela e con la Lega Navale Italiana sez. di Napoli

Ambrogio Beccaria al via della Defì Atlantique

Una nuova sfida per Ambrogio Beccaria che, a bordo di Eärendil, è sulla linea di partenza della “Défì Atlantique”, una transatlantica di soli Class 40, dalla Guadalupa a La Rochelle, in Francia

Invernale Otranto: in testa c'è "Il Gabbiere"

La nona regata del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ che si è svolta domenica nelle acque di Otranto è stata la più impegnativa del campionato

Roma per 1: il "veterano" Oscar Campagnola teme la bonaccia più del vento

Oscar Campagnola è alla sua quinta partecipazione in solitario. Sabato e domenica prossima i corsi di sopravvivenza ad Anzio. La Garmin premierà con apparati inReach i vincitori di tutte e cinque le regate

Marina di Loano: numeri da record nel 2018

Citata tra le dieci marine più belle a livello internazionale da “Yachting Pages”, nel 2018, Marina di Loano ha ottenuto dal RINA la certificazione MaRINA Excellence 24 Plus, i ‘5 Timoni’ e “50 Gold”

A La Maddalena il progetto di formazione marinaresca "L'Aula sul Mare"

Il progetto "L'Aula sul Mare" vede la partecipazione di molti giovani studenti provenienti da tutta Italia che vivranno per sei giorni a bordo di imbarcazioni a vela d’altura

Torna a Pozzallo il premio internazionale "Trofeo del Mare"

Al Mediterraneo e al suo essere elemento di unione, legame indissolubile e centro propulsivo da cui si irradiano flussi e riflussi inarrestabili, è dedicato il “Trofeo del Mare

Sul Garda di Gargnano il 41° Trofeo Bianchi

Domenica il Circolo Vela Gargnano aprirà la sua stagione 2019 con il "41° Trofeo Roberto Bianchi" per le classi monotipo (Asso, Protagonist 7.5, Dolphin Mr) e stazza Orc (Offshore Vari)

Genova: Slow Fish al Porto Antico dal 9 al 12 maggio

Petrini: «Giovani di tutto il mondo, venite a Slow Fish e fatelo vostro»

Isola delle Femmine: il 19 marzo “Pane in Piazza”

Ci sarà anche la degustazione del tipico minestrone di San Giuseppe preparato dalle donne di Isola

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci