giovedí, 23 maggio 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

attualità    cnsm    circoli velici    melges 20    star    tp52    regate    optimist    marevivo    alinghi    cambusa    vela olimpica    formazione   

UFO22

Gli Ufo 22 rendono omaggio a Christo

gli ufo 22 rendono omaggio christo
redazione


Gli Ufo 22 hanno inaugurato The Floating Piers sul lago d’Iseo con la terza prova dell'’Ufo Cup che ha visto impegnate dodici imbarcazioni a Sarnico. 

E nella giornata in cui il lago d’Iseo è il centro dell'’attenzione mondiale per l’'opera di Christo che viene aperta per regalare l’'emozione di camminare sulle acque, gli Ufetti hanno combattuto su tre prove con un vento da sud che ha soffiato intorno agli 8-10 nodi proprio nel canale tra Travernole e Montisola. 

Prove, come sempre, combattute che fanno chiudere la classifica provvisoria con in testa il Presidente di Classe Giorgio Zorzi su Blue Moon. Due primi ed un secondo posto perfetti, che mettono già 5 punti di distacco dall’iseguitore Ma.Ma di Leonardo Ricci con la barra affidata a Enrico Cusinato. Dietro Pasquale Errico su Era Ora. Turboden, sostenitore della due giorni iseana, con Checco Barbi al timone, chiude quinto preceduto da Jack Sparrow di Alessandro Vitali. Oggi altre due prove con una nuova formula. Si parte in prossimità del molo galleggiante più famoso al mondo per dirigersi a Lovere. Una “lunga” che vedrà due classifiche distinte. L’'andata varrà come quarta prova, mentre il ritorno come quinta ed ultima.

Le previsioni meteo non sono delle migliori ma gli Ufetti sono pronti per essere guardati dalla migliaia di persone che passeggeranno sulla quella scia giallo oro che per due settimane collegherà Montisola alla terra ferma.  

 

 

Classifica dopo 3 prove:

1. Zorzi Giorgio – Blue Moon – 1 2 1 tot. 4

2. Cusinato Enrico - Mama. – 2 1 6 tot. 9

3. Errico Pasquale – Era Ora- 5 4 4 tot. 13

4. Vitali Alessandro – Jack Sparrow – 8 3 3 tot. 14

5. Barbi Francesco – Turboden  – 4 7 5 tot. 16

seguono altre 7 imbarcazioni.

 


19/06/2016 09:32:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giancarlo Pedote: che bel debutto tra gli Imoca 60!

Giancarlo Pedote ha fatto un colpo clamoroso aggiudicandosi il terzo posto al traguardo dell'evento, rendendosi così autore di un debutto straordinario sul circuito dei 60 piedi IMOCA

Palermo: a giugno "Una Vela Senza Esclusi" e il Campionato Nazionale Hansa 303

La manifestazione inizierà il 12 giugno con il raduno della Classe Hansa e lo stage federale. Ci si aspetta la partecipazione di circa 25 imbarcazioni in rappresentanza di 10 regioni italiane

Two bullet opener for Jethou at Rolex Capri Sailing Week

Three days since the Regata dei Tre Golfi finished, Rolex Capri Sailing Week resumed on the Gulf of Naples today with two inshore races for the Maxi fleet

Weymouth, Nacra 17: per Tita/Banti e Bissaro/Frascari 1° e 3° posto nelle Qualifying Series

Terzo giorno di regate ai 2019 Volvo Europeans di Weymouth (UK) delle classi Nacra 17, 49er e 49erFX

“Superhero” vince gli Open Half Ton Classics d’Italia, “Pili Pili” è Campione Italiano

Dal 9 al 12 maggio si è svolto a Fiumicino il Campionato Italiano Open Half Ton Classics

GC32 Racing Tour: arrivano i cinesi... e Sir Ben Ainslie

Sir Ben Ainslie e i velisti britannici di Coppa America hanno confermato la loro presenza nel GC32 Racing Tour in 2019 dove ci sarà anche la new entry cinese CHINAone NINGBO

Weymouth, Nacra 17: Tita/Banti rallentano ma sono ancora terzi

Quarto giorno e prime Fleet Series ai 2019 Volvo Europeans di Weymouth (UK) delle classi Nacra 17, 49er e 49erFX

TP52, Minorca: Azzurra va subito al comando

Con un secondo e un primo posto rispettivamente nelle due prove disputate oggi, il TP52 Azzurra si porta subito al comando della classifica provvisoria del massimo campionato di vela professionistica

Europeo Weymouth: la gioia la regalano Maria Giubilei e Alexandra Stalder

Nei Nacra 17 Tita/Banti quarti, Bissaro/Frascari sesti, Ugolini/Giubilei primi nei Nacra 17 Under23, Stalder/Speri seconde nei 49erFX Under 23

Vela e solidarietà al Circolo Vela Bari

Ancora una volta si rinnova e si consolida il sodalizio tra il Circolo della Vela Bari e la Race for the cure, la corsa di sensibilizzazione organizzata dalla Susan G. Komen per la prevenzione e la cura del tumore al seno in

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci