martedí, 30 maggio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

j/70    ostar    coppa america    fraglia vela riva    fincantieri    vela day    marina di varazze    regate    motonautica    yacht club italiano    porti    j24    centri velici    nautica    cnsm    cinquecento    meteor    america's cup    calvi network    windsurf   

OPTIMIST

Gli Optimist gonfiano le vele a Civitanova Marche

gli optimist gonfiano le vele civitanova marche
Roberto Imbastaro

Primo giorno di regate e due prove disputate a Civitanova Marche per i 350 giovani velisti della classe Optimist provenienti da tutta Italia in rappresentanza di 85 circoli impegnati per la Coppa AICO e Coppa Touring, IV Tappa del Trofeo Opitmist Italia Kinder + Sport. Location e organizzazione decisamente perfette grazie all’ospitalità del Club Vela Portocivitanova. 

Sempre bei numeri per i timonieri della classe Optimist presenti questo week end (in programma da sabato a lunedi 1 agosto) al Club Vela Portocivitanova per la Coppa AICO e Coppa Touring, valide per la IV tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport: 176 cadetti e 174 juniores i numeri finali degli iscritti, con i cadetti (9-11 anni) che ancora una volta, seppur di poco, superano numericamente i più grandi juniores (12-15 anni) indice positivo per la classe Optimist, che mantiene un bel vivaio. Organizzazione perfetta coordinata dalla Presidente Cristiana Mazzaferro, già campionessa del mondo 420 negli anni 80, e ora attivissima nel gestire il suo staff del Club Vela Portocivitanova insieme all'Associazione Italiana Classe Optimist, Comitato di Regata e Giuria della Federazione Italiana Vela. Ben 85 i circoli presenti in rappresentanza di tutta Italia per uno degli appuntamenti più importanti della Classe Optimist, che anche quest'anno ha saputo individuare il circolo giusto per poter accogliere così tanti regatanti in piena stagione estiva senza provocare troppi disagi alla città ospitante.

Il vento, atteso fino le ore 16:00 ha permesso lo svolgimento di due regate molto tecniche con 5-7 nodi di vento proveniente da sud est: sempre spettacolare vedere uscire 350 barchette timonate da sorridenti bambini e bambine, che hanno la pazienza di attendere il vento e si scatenano nel momento opportuno tirando fuori tutta la grinta possibile. mentre le classifiche dopo due regate sono in fase di elaborazione questi i risultati parziali della prima prova, per le due categorie suddivise in due batterie ciascuna: tra i cadetti primi nelle rispettive batterie (viola e rosa) Mattia Cesana (Fraglia Vela Riva) e Alessandro Cortese (Club velico Crotone); secondo posto per Stefano Troiano (CN Vasto) e Agata Scalmazzi (Fraglia Vela Riva); terzo per Giacomo Guardigli (CN Cervia) e  Gabriele Venturino (Varazze CN). Nella categoria juniores nella flotta blu ha vinto la prima prova Niccolò Tognoni (LNI Follonica), in quella gialla Mauro Ruperto (Club Velico Crotone); secondo posto per Ilan Muccino (CV Ravennate) e Marco Gradoni (Tognazzi Marine Village), reduce da un fresco quarto posto assoluto ai mondiali Optimist in Portogallo. Terzi nella prima prova Alessio Castellan (Circolo vela Muggia) e Massimiliano Quaranta (CV Salernitano). Classifiche per ora suddivise tra circoli del nord, centro e sud; in attesa di vedere pubblicate le classifiche dopo due regate domani altra giornata di regate con previsioni di vento sempre leggero, come d’altra parte spesso capita in Adriatico d’estate , in condizioni di tempo stabile.


31/07/2016 09:25:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Caorle: la Cinquecento ha il suo "Angelo Negro"

Matteo Miceli al via in doppio su Black Angel di Paolo Striuli. E minaccia di cantare....

Salina Sailing Week 25/28 Maggio

Sarà una edizione con una leggera contrazione numerica dovuta alla immediatamente successiva tappa di Trapani dei Beneteau 25

Monfalcone: un "College" per imparare la vela alla Scuola Vela Tito Nordio

La Scuola Vela Tito Nordio dello Yacht Club Hannibal, la prima Scuola Vela riconosciuta dalla Federazione Italiana Vela è organizzata con il sistema del “college inglese”

La Cinquecento: Lazy guida la flotta a Sansego

Lazy di Mueller/Hanakamp insieme a Rocket I di Gianluca Chini/Alberto Taddei, guidano la corsa e sembrano marcarsi piuttosto stretti, dando vita a un appassionante match-race

I Mini 6.50 ricordano Simone Bianchetti

200 miglia in Adriatico per un Trofeo dedicato allo skipper romagnolo

Dicono sia iniziata l'America's Cup

Partita l'America's Cup, ma non se ne è accorto quasi nessuno

Lauderdale Yacht Club è il vincitore del XXXI Trofeo Marco Rizzotti

Sul podio anche la Nazionale Italia, uscita sconfitta solamente dallo scontro diretto con Lauderdale, e LISOT New York

E' tornata in Italia "Fiamma Nera", la barca del Duce

Ritorna in Italia “Fiamma Nera”, l'imbarcazione appartenuta a Benito Mussolini, che ha attraccato ieri sera al Porto di Roma

Il Wider 150, rinominato M/Y ‘Bartali’, è di nuovo in acqua e pronto per la consegna

"Il team Wider ha lavorato intensamente, facendo anche turni extra negli ultimi due mesi per assicurare il completamento delle modifiche richieste e rispettare la data di consegna concordata con il nuovo proprietario"

Benetti vara il nuovo BF104 MY Lejos 3

M/Y “Lejos 3” è la quarta unità del fortunato modello Fast 125’ e sarà consegnato all’armatore nei prossimi mesi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci