martedí, 23 aprile 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

open bic    regate    optimist    circoli velici    vela olimpica    laser    rs feva    libri    press    normative   

PRESS

Gli obiettivi di Italia Yachts

gli obiettivi di italia yachts
redazione

Italia Yachts, il prestigioso brand del Made in Italy prepotentemente emergente sui mercati nazionale ed internazionali, procede spedito verso gli obiettivi di espansione.

Il Cantiere, che grazie all’ingresso della holding della famiglia Vitulano ha potuto investire in un anno il 50% del valore della produzione, ha già avviato i passi necessari per raggiungere importanti obiettivi di crescita. Quelli che, dopo pochi mesi, hanno portato in questa prima parte dell’anno ordini per 14 unità tra i 10 e i 15 metri

Il mercato che  Italia Yachts vuole espandere, con particolare focus sul Nord America,  è assestato su un 65% di vendite in Italia e il 35% all’estero,  con presenze in Australia, Stati Uniti, Cile, Estonia, Romania, Danimarca, Germania, Francia e Hong Kong. Per raggiungere gli obiettivi  il Cantiere  in questa parte dell’anno è impegnato direttamente nei saloni di Sydney, Cannes, Genova e Düsseldorf per presentare i nuovi modelli ed essere coinvolgenti nel proprio mood.

La linea indicata dall’ AD Francesco Pisciotta è chiara:  proseguire nella costante riorganizzazione e razionalizzazione della produzione, del customer - dall’armo alle vele, dall’accoglienza alla consegna dell’imbarcazione -  della commercializzazione, e di  tutto il mondo sportivo legato alle regate,  sfruttando l’ esperienza di tutte le professionalità che operano nel Team di Italia Yachts.

Abbiamo spostato la sede nel cuore della laguna di Venezia  a “ Le Saline” sito con un complesso di servizi all’avanguardia, immerso nella storica isola di Chioggia dove sorgeva uno dei cantieri navali più vecchi d’Italia,  perché lì operano maestranze artigiane di grande esperienza. Questo ha consentito l’ampliamento  della capacità produttiva, con la nascita della falegnameria interna condotta da un ebanista di indubbio valore, per garantire la qualità nell’allestimento di ogni singola imbarcazione. Parallelamente si è lavorato sul concentramento delle forze dedicate alla pianificazione e alla vendita, nel quartier generale di Chioggia, guidate da Franco Corazza,  mentre Daniele de Tullio, oltre a seguire tutte le operazioni legate al mondo delle regate, da tempo è già attivo  sviluppo del mercato e dell’assistenza nelle americhe. Lo spostamento della sede di  IY, ora nelle immediate vicinanze della storica veleria di Franco Corazza e Marco Schiavuta, ha reso possibile la sinergia tra le attività per tutto ciò che riguarda il sail & rigging “ spiega Pisciotta che, oltre allo sviluppo del mercato, vede tra gli obiettivi l’assistenza all’armatore a 360 gradi.


26/07/2018 21:10:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Optimist: sul Garda Erik Scheidt macina vittorie

7° Meeting del Garda Optimist . Oggi in acqua per determinare Gold e Silver fleet

Il Friuli Venezia Giulia comunica le sue bellezze

La promozione del mare del Friuli Venezia Giulia continua. Nuovo allestimento tematico a Trieste Airport

O’pen Skiff, Palermo: a Procida c’è un nido di campioncini

Eurochallenge a Palermo, sessantcinque O'pen Skiff da 4 nazioni danno spettacolo a Mondello

Grimaldi Lines sostiene gli atleti paralimpici della LNI Palermo Centro

Grimaldi Lines ospiterà sulle sue navi gli equipaggi palermitani e le quattro imbarcazioni paralimpiche Hansa 303 che parteciperanno alla Settimana Velica Internazionale Accademia Navale di Livorno 2019

Cresce l’attesa per il XXIV Trofeo Challenge Ammiraglio Giuseppe Francese

Al CN Versilia pronti per una nuova edizione della manifestazione dedicata ad un uomo che ha dato tanto alla Versilia e alla città di Viareggio. La regata è anche la prima tappa dei Trofei Altura CCVV e Artiglio per le vele d’epoca e storiche

Gargnano: parte giovedì l'Easter Meeting dedicato agli RS Feva e 500

Le regate si correranno dal 18 al 20 aprile nelle acque tra Gargnano e Bogliaco

Genova, World Cup Series: tre equipaggi italiani in Medal Race

Sono Ruggero Tita e Caterina Banti (SV Guardia di Finanza/CC Aniene), Lorenzo Bressani con Cecilia Zorzi (CC Aniene/Marina Militare) e Carlotta Omari e Matilda Distefano (Sirena CN Triestino/Soc.Triestina Vela)

Cielo grigio e poco vento a Genova per le World Cup Series

Una fitta coltre di nuvole ha impedito alla termica di svilupparsi intorno alle 12 come solitamente accade a Genova, e così la maggior parte delle flotte ha trascorso la giornata in attesa a terra

Palermo: parte la prima tappa del circuito europeo O'pen Bic

Tutto pronto a Palermo per la prima tappa europea del Circuito riservato alla classe O’pen Bic. Mondello e la Sicilia danno il meglio di sé con temperature estive ed acque dai colori caraibici

Gaeta Trofeo Punta Stendardo 2019, tre giorni di grande vela

Nella splendida cornice del Golfo di Gaeta dal 26 al 28 aprile si svolgerà la 24ma edizione del Trofeo Punta Stendardo, la regata è valida per la Qualificazione Nazionale per il Campionato Italiano Assoluto d’Altura 2019

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci