sabato, 15 dicembre 2018

TRIMARANI

Gli austriaci vincono il primo Campionato Europeo del trimarano Weta

gli austriaci vincono il primo campionato europeo del trimarano weta
redazione

Tra russi e francesi  sono sbucati gli austriaci Brauer, padre e figlio, che dopo 7 prove, hanno agguantato questa prima Coppa Europa della classe del trimarano Weta. Maria Rudolf Brauer e suo figlio Nicolas sono i vincitori di quello che, di fatto, è il primo Campionato Europeo dell' interessante multi scafo. 
3-1-7-2-1-2-2 i piazzamenti parziali per il team del lago Zell am See, piccolo bacino a sud di Salisburgo. 
In classifica precedono il francese Christian Chapelin, terzo il russo Pavel Savenko con il prodiere Savechenko. 
La classifica vede "insieme" equipaggi in doppio e in singolo, il tutto compensato da una sorta di handicap, questo per poter permettere a chiunque di navigare con il Weta, multi scafo che si candida come categoria per le Paralimpiadi di Parigi 2014, quando la vela tornerà nel programma. Al limite della perfezione il lavoro del Comitato di Regata, guidato da Giorgino Battinelli, e della macchina organizzativa di Univela Sailing, base logistica e accogliente location anche alberghiera. 
Il trimarano Weta, il “ragno” nella lingua della Nuova Zelanda, ha mostrato tutta la sua duttilità dando vita a varie prove sulle boe e una interessante long distance con i passaggi lungo le isolette dell’alto Benaco, prima su tutte il celebre Trimelone, che cent’anni fa, in occasione della prima Guerra Mondiale, ospitò per qualche tempo i “Futuristi” guidati dai loro grandi capi: Boccioni, Erba e Tommaso Filippo Marinetti.
Rimanendo in questa zona e sull'onda, anzi sul vento, della cultura internazionale  la Limonaia del "Prà" (Il Prato) di Tignale, tanto cara a David Herbert Lawrence, farà da scenografia alla regata dei doppi giovanili di 420, Rs Feva, Rs 500 e 29Er in programma già nel prossimo week end (13 maggio). In palio ci sarà il Trofeo Comune di Tignale che collaborerà con gli organizzatori del Circolo Vela Gargnano. Dal 18 al 21 maggio Univela e Campione riproporranno un evento di valenza internazionale, la "4° Nations Cup"  per il doppio 420, grazie al patrocinio e al contributo di  Regione Lombardia.


09/05/2018 10:07:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Ambrogio Beccaria e Geomag campioni di Francia!

Primo italiano a vincere il Campionato francese in solitario in classe serie (Championnat de France Promotion Course au Large), Ambrogio Beccaria, 27 anni, l’8 dicembre scorso Beccaria ha ricevuto la medaglia d’oro presso il Nautic de Paris

Lazio e Campania: allerta meteo sulle zone costiere per domenica 9 dicembre

Previsti anche venti di burrasca nord-occidentali, con raffiche fino a tempesta, sulla Sardegna in estensione a Sicilia e Calabria

Circolo Vela Gargnano: il bilancio del 2018

Gorla e Centomiglia, il ritorno della classe Star, i successi delle squadre giovanili, l'alternanza scuola lavoro, le Università di Brescia e Padova. Il prossimo anno si annuncia un Settembre a tutta vela con le classi Olimpiche e gli equipaggi azzurri

Seatec prepara l'edizione 2019

La collaborazione sempre più stretta, efficace e produttiva tra ICE-Agenzia e CarraraFiere porta a Seatec 60 buyer da 25 paesi e una delegazione di giornalisti esteri da 6 paesi

My Fin vince per il terzo anno il Trofeo Città di Viareggio

I portacolori del Club Nautico Versilia Bresci e Galeassi fanno poker di vittorie di giornata e si aggiudicano anche dell’edizione 2018

Sydney/Hobart: sarà ancora lotta tra Comanche e Wild Oats XI

Il record è di LDV Comanche, che lo scorso anno ha impiegato 1 giorno, 9 ore, 15 minuti e 24 secondi per coprire le 628 miglia del percorso

Ferretti Group sempre al Top della nautica mondiale

Con 91 progetti (+ 4,6% vs 2018) e 2.952 metri di barche sopra i 24 metri (+ 6,9 vs 2018), il Gruppo si conferma al secondo posto sul mercato della nautica d’eccellenza a livello mondiale nel Global Order Book 2019

Conclusa la Imperia Winter Regatta

Imperia Winter Regatta per le classi 420 e 470: i fratelli Caldari si impongono nei 420 open; Frascari-Lanzetta tra le femmine, mentre il podio dell’olimpica 470 è appannaggio straniero con la vittoria tedesca di Winkel-Cipra

Varese: aperte le iscrizioni al 6° Convegno di Barche d’Epoca

Sabato 26 gennaio 2019, presso il prestigioso Palace Grand Hotel di Varese, a soli 40 minuti da Milano e a poca distanza dalla Svizzera e dai Laghi Maggiore e di Como, si terrà la sesta edizione di “Tra Legno e Acqua”

Optimist: presentato al Savoia il Trofeo Campobasso

Il Reale Yacht Club Canottieri Savoia organizza, dal 3 al 5 gennaio 2019, la 26esima edizione del Trofeo Marcello Campobasso, regata velica internazionale voluta dalla Federazione Italiana Vela

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci