lunedí, 20 novembre 2017

420

Gli atleti dello Yacht Club Sanremo rappresenteranno l’Italia ai Campionati Europei ad Atene

gli atleti dello yacht club sanremo rappresenteranno 8217 italia ai campionati europei ad atene
redazione

Dominio assoluto dello Yacht Club Sanremo alla selezione finale per la partecipazione al Campionato Europeo Open (classe 420) in Grecia e al Campionato Europeo Juniores a Riva del Garda.
Si è conclusa ieri a Formia (LT), la lunga fase di selezione per definire gli equipaggi che rappresenteranno l’Italia ai Campionati Europei. Le precedenti tappe di selezione si sono tenute a Riva del Garda (a Marzo) e a Cagliari (ad Aprile). Gli atleti hanno effettuato complessivamente 30 regate in cui hanno dovuto affrontare tutte le condizioni meteo, dalle bonacce “irreali” del lago di Garda ai 33 nodi e mare formato di Cagliari. Tutte le prove vissute allo spasimo senza mai riprendere fiato.
La lunga corsa si è conclusa a Formia con un bottino che inorgoglisce tutto lo staff dello Yacht Club Sanremo, che tenterà la conquista del titolo continentale con ben 3 equipaggi di altissimo livello.
Ferraro / Orlando, Abruzzese / Boldrini e Cilli / Mantero, tutti e tre gli equipaggi già appartenenti alla squadra Nazionale classe 420.
La vittoria assoluta della tappa di Formia è andata all’equipaggio Ferraro / Orlando dopo un’estenuante testa a testa con l’equipaggio gardesano Spagnolli / Rio, che ha tenuto tutti con il fiato sospeso fino all’ultima prova.
Nella loro scia in quinta posizione assoluta Abruzzese / Boldrini e in sesta Cilli / Mantero che “stravincono” anche la classifica Under 17 e li proietta al comando indiscusso della Ranking list nazionale U17.
Uno splendido risultato anche per l’equipaggio Magliocchetti / Maretti che per un soffio ha mancato l’accesso al Campionato Europeo ma, ha sicuramente contribuito grazie alla sua esperienza al successo della squadra. Un grande risultato anche quello della quinta barca in acqua dello Yacht Club Sanremo, Zerykier / Greganti che fa ben sperare per un futuro roseo in quanto Giulia Greganti era alla sua prima esperienza ad una regata di alto livello ed ha solo 13 anni compiuti proprio durante le regate di Formia.
Un vero e sentito ringraziamento va a TUTTI gli equipaggi della squadra agonistica dello Yacht Club Sanremo che ha permesso tutto questo, anche a quegli equipaggi che come gregari vivono alle volte nell’ombra, ma hanno lottato in alcune situazioni anche di più degli equipaggi “top” lavorando sodo e non solo in mare ma anche a terra, in palestra e non ultimo a scuola.
Questo primo successo nel cammino verso i Campionati Europei ed il Campionato del Mondo è dedicato proprio a loro alla GRANDE squadra dello Yacht Club Sanremo.


07/06/2017 10:18:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Ad Otranto la III regata "Piu' Vela per Tutti"

In onore di Lele Coluccia, grande uomo di mare

"Caccia ai pirati somali” il libro di Gualtiero Mattesi

L’Ammiraglio Mattesi, Comandante del gruppo di 5 navi sotto insegne NATO nell’operazione «Ocean Shields», ha spiegato che i pirati attuali, altro non sono che criminali senza scrupoli

Montura presenta la linea Keep Sailing

Linea di abbigliamento destinato alla nautica e all'agonismo velico ricca di soluzioni innovative e realizzata con tecnologie applicate per la prima volta nel mondo della vela

Marina Cala de’ Medici, riprendono i lavori in diga foranea per l’allungamento della berma sommersa

Stamani l’incontro in Porto della 4ª Commissione Consiliare del Comune di Rosignano M.mo col Prof. Aminti per l’aggiornamento sullo stato lavori

FVG Marinas: il 2017 si chiude con un +30% di transiti

Rete FVG Marinas Network: è tempo di bilanci. 30% in più di transiti nei Marina del Friuli Venezia Giulia nella stagione turistica

La vela d’altura protagonista a Viareggio per la chiusura della stagione agonistica del Club Nautico Versilia

La tradizionale manifestazione è stata affiancata da una graditissima novità che invitava i regatanti a raccontare, attraverso immagini fotografiche, tutte le fasi della regata, il proprio equipaggio, la propria barca o le imbarcazioni avversarie

Invernale Riva di Traiano: i Big subito in evidenza

Sole, mare calmo e poco vento. Ma la regata si fa e brilla lo Swan 45 Aphrodite

Nauta firma il Tender 48’ dei cantieri Maxi Dolphin di Erbusco

Nasce come progetto di imbarcazione veloce da appoggio e connessione per un superyacht di maggiori dimensioni; è dotata di un bottazzo continuo e morbido di protezione che agevola l’appoggio alla barca “madre”

Transat Jacques Vabre: vittoria e record per Sodebò

Thomas Coville e Jean Luc Nélias hanno tagliato il traguardo della 13ma Transat Jacques Vabre vincendo nella categoria Ultimes davanti a Sebastien Josse e Thomas Rouxel

Riva Boutique: eccellenza e artigianalità per un Natale in grande stile

Lo store online ufficiale di Riva si arricchisce di nuovi accessori realizzati con lo stile e la qualità del cantiere mito della nautica mondiale, perfette idee regalo per le festività

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci