mercoledí, 20 settembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

mare    swan    nautica    melges 24    salone nautico    volvo ocean race    campionato invernale riva di traiano    52 super series    azzurra    j70    j24    porti    altura    j/70    rs x    regate   

GC32

Gli armatori-timonieri fanno la parte del leone alla 36ma Copa del Rey MAPFRE

gli armatori timonieri fanno la parte del leone alla 36ma copa del rey mapfre
redazione

La trentaseiesima edizione della Copa del Rey MAPFRE, prenderà il via la prossima settimana nella baia di Palma di Maiorca, organizzata dal Real Club Nautico de Palma, la più prestigiosa regata multi-classe del Mediterraneo sarà anche il terzo appuntamento di stagione del 2017 GC32 Racing Tour.  
Anche quest'anno saranno dieci il catamarani volanti che prenderanno parte alla Copa del Rey MAPFRE, ma questa volta e per la prima nella storia del GC32 Racing Tour i team con armatori/timonieri saranno più numerosi di quelli con skipper professionisti. Forse è grazie al successo dell'americano Jason Carroll su Team Argo, che nella scorsa tappa, la GC32 Villasimius Cup in Sardegna lo scorso mese si è aggiudicato sia la vittoria di categoria che quella assoluta.  
Team ARGO sarà sulla linea anche per la Copa del Rey MAPFRE , come faranno i suoi più acerrimi “nemici” Pierre Casiraghi su Malizia – Yacht Club de Monaco e il giapponese Naofumi Kamei su Mamma Aiuto!, che ama molto questa regata avendola vinta due anni fa su un TP52 e con un equipaggio in larga parte spagnolo guidato da Manuel Weiller. Al debutto nel circuito è invece il team australiano dell'armatore Simon Delzoppo .film Racing, che potrà contare anche sull'apporto del campione 2015 del GC32 Racing Tour Leigh McMillan.  
Il GC32 Racing Tour darò il bentornato anche allo skipper francese Erik Maris e al suo Zoulou team, che aveva fatto la sua ultima apparizione nel circuito alla Key West Race Week nel 2015. “A Erik rsono piaciute sia la barca che l'atmosfera. Ai tempi la classe era piccola, c'erano solo quattro barche.” Ricorda il suo co-equipier Thierry Fouchier. Da allora Maris si è dedicato all'altra sua passione, le corse automobilistiche, ed ha partecipato alla 24 Ore di Le Mans di quest'anno. “Ma gli piace sempre navigare.” dice ancora Fouchier.  
Maris ha un forte background nel mondo dei multiscafi, avendo partecipato in passato alle Extreme Sailing Series e al circuito dei catamarani D35 sul lago di Ginevra. Ha anche una notevolissima esperienza sui monoscafi ed è stato campione europeo Swan 45 nel 2003 ecampione mondiale Mumm 30 nel 2005.
A bordo con Maris e Fouchier ci saranno altri velisti della campagna di Coppa America francese Groupama Team France fra cui il tattico Thomas Le Breton, Bruno Mourniac che ha fatto parte del gruppo dei giovani e il prodiere e veterano della classe GC32 Nicolas Heintz. “Ci alleneremo per fare in modo che Eric si riabitui a timonare, e noi dovremo ricordarci come si usano le cime!" scherza Fouchier, che è stato il randista del team a Bermuda. “Il GC32 è una buona barca e credo il circuito GC32 Racing Tour sia l'ideale per gli armatori/timonieri. Visita dei bei posti e il formato è perfetto." Sul campo di regata della Copa del Rey MAPFRE ci sarà anche Código Rojo Racing Team, dello skipper Federico Ferioli. Il team argentino ha debuttato quest'anno nel GC32 Racing Tour ma Ferioli dice di avere buoni ricordi della Copa del Rey. “Ero qui lo scorso anno per vedere i GC32 e mi sono innamorato della classe." Quanto alle sue ambizioni aggiunge: "Siamo contenti ma anche un po' ansiosi. E' bello correre la Copa del Rey, è un grande evento, il luogo è bellissimo e il tempo dovrebbe essere buono." Parte integrante del team argentino sarà il portoghese Renato Conde, che regata regolarmente con il SAP Extreme Sailing Team e che in questo caso avrà anche il ruolo di coach.
Ferioli si dice contento che la maggioranza dei team siano della categoria owner-driver, ma ammette che: "Ci sono più barche e gli australiani sembrano molto esperti quindi il livello sarà molto alto. Per noi la strada è ancora lunga. Dobbiamo ancora allenarci molto in acqua per mettere a punto le manovre e prendere la mano sulla barca."
Le prove del GC32 Racing Tour alla 36ma Copa del Rey MAPFRE si svolgeranno dal 2 al 5 agosto con un mix di regate a bastone e su percorsi stile Coppa America, oltre a test di velocità validi per l'ANONIMO Speed Challenge, dopo gli ewuipaggi con ospiti a bordo si sfidano per ottenere il picco di velocità in linea. 

Equipaggi partecipanti alla tappa GC32 Racing Tour della 36ma Copa del Rey MAPFRE
.film Racing (AUS) - Simon Delpozzo*
Team Argo (USA) - Jason Carroll*
ARMIN STROM Sailing Team (SUI) - Flavio Marazzi
Código Rojo Racing Team (ARG) - Federico Ferioli*
Team ENGIE (FRA) - Sebastien Rogues
Malizia - Yacht Club de Monaco (MON) - Pierre Casiraghi*
Mamma Aiuto! (JPN) - Naofumi Kamei*
Movistar - Ventana Group (ESP) - Iker Martinez
Realteam (SUI) - Jérôme Clerc
Zoulou (FRA) - Erik Maris*
* = owner-driver


25/07/2017 11:11:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Stazza J70, querelle infinita: lettera aperta di Carlo Alberini

"A pervadermi è ancora un sentimento di profondo rammarico, che è aumentato a dismisura questa mattina, quando ho visto la flotta lasciare gli ormeggi per andare incontro al primo giorno di regate"

Davide Sampiero vince il titolo Nazionale Meteor Match Race 2017

A Castiglione del Lago sono scesi in acqua. per contendersi il titolo, ben sei tra i primi dieci classificati dell’ultimo Campionato Nazionale Meteor compreso Lorenzo Carloia neo campione Italiano assoluto e campione match race uscente

Mondiale J70: scintille tra Vincenzo Onorato e lo YCCS

Vincenzo Onorato abbandona il Mondiale J70 in polemica con lo Yacht Club Costa Smeralda

SAAR Depositi Portuali compie 85 anni

Il più grande polo logistico di olii alimentari nel Mediterraneo festeggia la sua storia e guarda al futuro con nuovi progetti

L' 11° Childrenwidcup dell’Abe

La regata dei sorrisi con i piccoli dell'ospedale dei reparti di onco-ematologia pediatrica del Civili di Brescia

YCCS: lettera aperta in risposta alle dichiarazioni di Mascalzone Latino

Il mio compito da quando il Commodoro Gianfranco Alberini mi ha chiamato a organizzare le regate dello Yacht Club Costa Smeralda 17 anni fa è sempre stato lo stesso, garantire a tutti i partecipanti lo stesso trattamento imparziale

Allo Yacht Club Porto Rotondo la Fideuram Cup

Dal 15 al 17 settembre, la sfida tra i manager dell’istituto bancario

Ferretti Group Cantiere dell'Anno 2017 ai World Yachts Trophies

Insieme al riconoscimento come miglior Cantiere, ecco i trionfi per le premiere appena lanciate sul mercato: Ferretti Yachts 780, Riva 56’ Rivale, CRN 74 m Cloud 9 e Custom Line Navetta 33

Ferretti Yachts 920: un big a Cannes

Frutto della collaborazione fra Comitato Strategico di Prodotto e Dipartimento Engineering Ferretti Group insieme a Studio Zuccon International Project, il nuovo gigante Ferretti Yachts - LOA 28,49 metri - ha una lunghezza scafo di 23,98 metri

Conclusa con successo la regata Daunia Cup Lions

Vince l’imbarcazione “L’Amante Rossa”

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci