martedí, 19 giugno 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

gc32    extreme sailing series    vele d'epoca    press    volvo ocean race    circoli velici    optimist    j70    giraglia rolex cup    mini 650    ucina    regate   

GIRAGLIA ROLEX CUP

Giraglia Rolex Cup: Match Race nelle ariette del Golfo di Genova

giraglia rolex cup match race nelle ariette del golfo di genova
redazione

La Giraglia, come sanno bene i regatanti, non ha mezzi termini e si dimostra sempre una regata impegnativa: che ci sia molto vento o che l’anticiclone ‘Giuda’ si metta d’impegno a rendere difficile la vita dei navigatori, come si sapeva da ieri in banchina a Saint Tropez.

Fino alla Giraglia ci arriviamo bene – profetizzava Andrea Caracci, navigatore a bordo del Cookson 50 Kuka 3 powered by BMW – da lì in poi, difficilissimo azzardare previsioni.’ 

Caracci aveva già fatto i conti con Giuda.

L’edizione 2017 si sta rivelando in tutta la sua complessità tattica per l’intera flotta di 209 barche partite ieri alle 13:00 da Saint Tropez. In molti hanno optato per assetto ultra light, inclusi i grandi Maxi Yacht che sono partiti a ranghi ridotti in previsione di una regata in cui la leggerezza si traduce in migliori performance. Così Momo e Caol Ila, invece del solito equipaggio di 22 persone, hanno optato per una panchina corta, con soli 13 membri d’equipaggio.

Partiti ieri con un bel vento fresco, dopo aver girato la Fourmigue, gli yacht hanno avuto buone condizioni fino al calar del sole cui è coinciso il calar del sud ovest che li aveva spinti a sud. La flotta si è così allungata ed è stato possibile seguire i progressi di tutti grazie al live tracking che ha rivelato le mosse tattiche adottate durante la notte. Autentico match race tra i due Mini Maxi di cui sopra, Momo e Caol Ila, che da più di 24 ore si stanno marcando a vista dopo aver viaggiato sopra i 10 nodi e ora, al momento di scrivere il comunicato, si trovano a 40 miglia da Genova. Difficile un pronostico sui due, ma prevedibile un arrivo al fotofinish in serata. Subito dietro il Maxi Pendragon di Nicola Paoleschi, Caro e Atalanta II di Carlo Puri-Negri. Anche loro seguono bene il duo di testa con la speranza di agganciare le termiche serali del Golfo di Genova. Riflettori puntati anche sui tre Cookson 50, anch’essi vicinissimi, e pessimi clienti per il resto della flotta: Kuka 3Mascalzone Latino ed Endlessgame, ottimi equipaggi, team affiatati e barche velocissime.

Ottima la performance del Class 40 Alfagroup con i due oceanici Alberto Bona e Andrea Fantini, con il morale alle stelle e l’entusiasmo per gli avvistamenti di balene e delfini. ‘Siamo primi dei X2, vicini a barche molto più grosse – ci scriveva Fantini in mattinata – poca aria, a bordo tutto ok, e siamo belli carichi per la risalita’.

A Genova, nella sede dello Yacht Club Italiano è tutto pronto per l’accoglienza dei regatanti, farinata, focaccia al formaggio h24 per tutti. La maggior parte dei quali è attesa per la giornata di domani. Il programma prevede poi un crew party per tutti in serata e la premiazione sabato.


15/06/2017 19:26:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Tutti i vincitori della Giraglia 2018

La regata si è dunque chiusa questa mattina con il tempo limite delle 11 del mattino e la premiazione nel villaggio allestito per i regatanti nei piazzali della sede dello Yacht Club Italiano

Giancarlo Pedote "vede" il Vendée Globe

Giancarlo Pedote entrerà nella Classe IMOCA nella stagione 2019, quando potrà recuperare la barca che gli sarà assegnata, oggi condotta da Yann Elies

Campionato italiano di vela d’altura, Ischia pronta ad accogliere i velisti

Appuntamento dal 19 al 23 giugno con un evento che unisce sport e mondanità, spettacoli e serate di gala

Volvo Ocean Race: Team Brunel vince a Göteborg

Team Brunel, guidato dallo skipper olandese Bouwe Bekking e con il velista italiano Alberto Bolzan, si è aggiudicato la decima tappa della Volvo Ocean Race in un finale ad alta tensione battendo gli spagnoli di MAPFRE

Panerai Classic Yacht Challenge: vincono Bertelli su Linnet e Ferruzzi con Il Moro di Venezia I

Vittoria per Patrizio Bertelli su ‘Linnet' nella categoria Vintage e di Massimiliano Ferruzzi con 'Il Moro di Venezia I' nei Classic

A Torbole la 3^ tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport si tinge d’Argento

538 i pre-iscritti provenienti da 7 nazioni: un evento Internazionale di livello, e un’occasione per confrontarsi in una regata “open” con i timonieri più quotati del momento tra cui il Campione del mondo in carica Marco Gradoni

Argentario Sailing Week & Panerai Classic Yacht Challenge, prime regate

Sole, vento forte, lampi e pioggia e mare formato hanno accompagnato i 40 yacht a vela classici e d’epoca provenienti da 11 nazioni

La “100Vele” raddoppia: all’evento di altura si affianca un percorso dedicato alle derive

La manifestazione prende il via il 24 giugno dal Pontile di Ostia: crew party e premiazione finale al Porto Turistico di Roma

Mini 6.50, Boggi Beccaria vince il MAP

Ambrogio Beccaria vince il Trofeo Marie-AgnèsPéron” (MAP) nella categoria Serie a bordo di “Sponsor wanted”.

Si prepara al via la Venice Hospitality Challenge 2018

Sportività, luxury e lifestyle sono i mondi di riferimento di questa competizione che vedrà partecipare undici Maxi Yacht che hanno firmato pagine indimenticabili nella storia della vela abbinati ad altrettante famose realtà dell’alta hôtellerie veneta

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci