sabato, 23 maggio 2015


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

azzurra    este 24    regate    dinghy    vela d'altura    volvo ocean race    meteo    maxi    ima    giraglia    rs feva    class 40    press    sb20    matteo miceli    aziende    mini650   

GIRAGLIA

Giraglia Rolex Cup: Itacentodue vince la Sanremo - Saint Tropez

giraglia rolex cup itacentodue vince la sanremo saint tropez
redazione

VELA - La regata Sanremo – Saint Tropez, che ha dato il via alla 60° edizione della Giraglia Rolex Cup è in corso: alle 8 e 55 di questa mattina Itacentodue, il Maxi di 18,83 metri di Adriano Calvini, ha tagliato per prima la linea di arrivo posata nel Golfo di Saint Tropez, vincendo la regata in tempo reale.Secondo in tempo reale Dralion di Finis Pit, vincitore in tempo reale della Sanremo Saint Tropez 2011.
Gli arrivi del resto della flotta – 84 le barche partecipanti – si stanno susseguendo: il tempo limite per portare a termine la prova scade alle 20 di stasera, quando saranno disponibili le classifiche in tempo compensato.La regata Sanremo – Saint Tropez è valida per la classifica combinata della Giraglia Rolex Cup,formata dalle tre prove previste dalla manifestazione: la regata Sanremo-Saint Tropez, le regate costiere in programma a Saint Tropez dal 10 al 12 giugno e la regata d’altura di circa 242 miglia che partirà mercoledì 13 giugno sul percorso St.Tropez-La Fourmigue-Giraglia-Sanremo.Nel frattempo a Saint Tropez si ultimano i preparativi per l’inizio delle regate costiere, in programma da  domani domenica 10 a martedì 12 giugno.

I partecipanti
Sono 201 le barche iscritte alla Giraglia Rolex Cup, provenienti da 17 Nazioni.La flotta è come sempre molto eterogenea. In regata lo Swan 80 di 24, 89 metri Alpina by Finimmo di Benoit De Froidmont con Mark Pajot in equipaggio, lo Sloop Caol Ila di Alexander Schaerer, Itacentodue di Adriano Calvini, il Mini Maxi Jethou di Sir Peter Ogden e lo Swan 65 Peak di Pieter Houting. Tra le barche più piccole occhi puntati su Foxy Lady, l’X372 lungo 11,28 metri di Dominique Heyraud (vincitore della regata d’altura 2011), Imagine di Gilles Argellies e Tchin Tchin di Jean Claude Bertrand vincitori delle prove costiere 2011 nelle rispettive categorie.La barca da battere nella regata d’altura sarà Esimit Europa 2 di Igor Simcic. Lunga 30,48 metri, ha come skipper una leggenda della vela mondiale: Jochen Schümann, 5 volte campione del Mondo nella classe Soling e due volte vincitore dell’America’s Cup, ha vinto tre medaglie d’oro alle Olimpiadi (due nella Classe Finn, una nella classe Soling).

Le classi ammesse

La Giraglia Rolex Cup - organizzata dallo Yacht Club Italiano con la collaborazione dello Yacht Club de France, della Société Nautique de Saint Tropez e dello Yacht Club Sanremo e con la partnership di Rolex - è aperta a tutte le imbarcazioni stazzate IRC-ORC/ORC Club con una lunghezza superiore a 9,14 metri, suddivise nei seguenti gruppi:

Gruppo 0:- IMA, Maxi, Swan Maxi Class, Wally, Mini Maxi
Gruppo A:- Classi 0 – 1 – 2
Gruppo B:- Classi 3 - 4

Le Nazioni rappresentate
17 le Nazioni rappresentate alla Giraglia Rolex Cup: Australia, Belgio, Danimarca, Francia, Germania, Gran Bretagna, Italia, Lussemburgo, Malta, Olanda, Russia, Slovenia, Spagna, Stati Uniti, Svizzera, Ucraina, Ungheria.

I record
Questi i record della prova d’altura della Giraglia Rolex Cup negli ultimi decenni:
2008 – Alfa Romeo, con un tempo di 18 ore, 3 minuti e 15 secondi.
2003 - Alfa Romeo, con un tempo di 22 ore, 13 minuti e 48 secondi
1998 - Riviera di Rimini, con un tempo di 24 ore, 21 minuti e 47 secondi
1984 - Bembow di Enrico Recchi, con un tempo di 27 ore, 24 minuti e 30 secondi
1966 – Stella Polare della Marina Militare con un tempo di 29 ore, 0 minuti e 0 secondi


09/06/2012 18.30.00 © riproduzione riservata





I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Matteo Miceli: bentornata Eco40!

Dopo 25.000 miglia percorse attorno al globo in condizioni estreme è stata recuperata Eco40, alter ego di Matteo, una creatura cresciuta con la passione, la dedizione scientifica e l’amore verso il pianeta

1000 vele per Garibaldi: parte il 30 maggio la Roma-Caprera

La Transtirrenica porterà i regatanti da Roma a Caprera per poi impegnarli in due regate costiere su un campo di regata molto tecnico

Vahinè 7 trionfa alla Settimana dei Tre Golfi

“No wind, no race” così si conclude oggi la Settimana dei Tre Golfi, valida anche per il Campionato Nazionale del Tirreno. A Cippa Lippa 8 il premio per la Combinata tra la Regata dei Tre Golfi e la Settimana appena conclusa

VOR: anche su Periscope la Team Vestas Wind In-Port race

Le liste equipaggio dei sei team in gara, con gli ultimi cambi e novità...

Castiglione della Pescaia: cinquanta barche per cinquant’anni, al via il Mondiale Soling

Cinquanta barche da 15 Nazioni per celebrare i cinquant’anni della classe internazionale Soling. Dal 22 al 28 maggio il Club Velico Castiglione della Pescaia ospita il Campionato del Mondo dell’ex Classe Olimpica

Optimist Ocean Race - VIDEO

Il sogno di un Optimist di affrontare l'Oceano

Tre Golfi: giornata conclusiva con Vahiné 7 ancora al comando

Regata decisiva quella di oggi con cui si conclude, a Capri, la Settimana dei Tre Golfi, organizzata dal Circolo del Remo e della Vela Italia, quest’anno in collaborazione con lo Yacht Club Capri

Centro Velico Caprera: stage a Santa Marinella, Malcesine e Domaso

“Assaggia lo spirito di Caprera”: 3 eventi in 3 location diverse per avvicinarsi al mondo della più grande scuola Vela del Mediterraneo

Gentlemen's Cup: Protagonist, meritato successo di "Luca"

La Terza e ultima prova, si è rivelata una regata molto combattuta con le prime barche appaiate in testa alle posizioni con Luca che alla fine della ultima bolina è riuscita a girare davanti di poco rispetto a Bessi Bis, Il Peso della Farfalla e Pata-ta

Presentati gli Europei RS:X di Mondello

Oltre 200 atleti di 30 nazioni daranno vita nelle acque di Mondello dal 20-27 giugno prossimi all'edizione 2015 dei Campionati Europei Open della tavola a vela olimpica RS:X - nella foto Marta Maggetti e Alessandra Sensini