giovedí, 18 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

veleziana    star    vela paralimpica    kite    ambiente    melges 24    porti    vele d'epoca    melges 32    circoli velici    invernali    soldini    regate    vela olimpica    barcolana    melges 20   

GIRAGLIA ROLEX CUP

Giraglia Rolex Cup: l’adrenalina comincia a scorrere

giraglia rolex cup 8217 adrenalina comincia scorrere
redazione

Si sono sentite delle brezze più sostenute oggi alla Giraglia Rolex Cup, sponsorizzata da Rolex e organizzata dallo Yacht Club Italiano con la Société Nautique de Saint-Tropez. La mattina è iniziata con la flotta in tranquilla attesa del vento nella Baia di Saint-Tropez, ma il pomeriggio è diventato una corsa adrenalinica fino all’arrivo.

“Questi tre giorni di prove nella baia di Saint-Tropez offrono un’ottima occasione agli equipaggi di conoscersi e di misurarsi in vista della prova d’altura che inizia mercoledì”, dice Niccolò Reggio, Presidente dello Yacht Club Italiano. “Stare tutti insieme in banchina crea l’atmosfera di festosa fratellanza fra velisti che rende la Giraglia Rolex Cup un evento così speciale”. 

Il secondo giorno di prove costiere alla Giraglia Rolex Cup è iniziato in condizioni simili a quelli di ieri: sole, mare calmo, brezze deboli a 6 nodi circa. L’inizio delle prove è stato di nuovo posticipato a poco prima di mezzogiorno in attesa di aria più sostenuta. Le Classi IRC e ORC B hanno fatto la prova odierna su un percorso di 19mn, mentre IRC e ORC O e A si sono date battaglia su un percorso di 32mn. Le Classi ClubSwan 50 e 42 hanno gareggiato su percorsi a bastone nella Baia di Pampelonne. 

Il Race Committee dello Yacht Club Italiano ha di nuovo posizionato la linea di arrivo proprio davanti all’imboccatura del porto di Saint-Tropez, e con l’aumento del vento fino a 16 nodi mentre la flotta si stava avvicinando all’arrivo, lo spettacolo era assicurato. Un colpo di cannone sparato dal Committee Boat ha accolto il vincitore in tempo reale di ogni Classe.  I vincitori erano: nel Gruppo IRC O la Maxi72 di Alex Schaerer Caol Ila  - Gruppo IRC A il TP52 Freccia Rossa di Vadim Yakimenko,  e in Gruppo IRC B la Farr 36 Absolutely di Frantz Philippe. ORC A vede Giulietta Marina di Cascais, la DC1200 di Alexandre Kossak in primo posto mentre Foxy Lady di Carlo Costigliolo è in testa a ORC Group B. Natalia, Raving Swan e Kuujjuaq sono i primi tre classificati nella Class ClubSwan 42 dopo sei prove erano mentre Earlybird, ,Mathilde, e Ulika.sono in testa nella Class ClubSwan 50.


12/06/2017 19:48:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana: nella lotta tra ex la spunta Morning Glory (Spirit of Portopiccolo)

Vince Spirit of Portopiccolo, ovvero l'ex Morning Glory costruita nel 2006, davanti a CQS Tempus Fugit, ex Nicorette un 29,76 metri del 2004 e all'ex Maxi Iena Way of Live

FLASH - Oro per Giorgia Speciale alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Giorgia Speciale ha dominato nella classe dei Techno 293 Plus femminile ed ha conquistato l'Oro alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Barcolana, se non sono 2000 non ci si diverte

Superata la soglia dei 2000 iscritti. Spirit of Portopiccolo riconsegna la Coppa, ma è pronto a riprendersela.

Barcolana 50: prima regata per il Team MSC

Con MSC Team parte da Trieste l’esperienza velica della compagnia di navigazione con la barca classe Psaros33. In partnership con Marevivo, l’organizzazione dedicata alla conservazione marina, MSC promuoverà la passione e il rispetto per il mare

Olimpiadi Giovanili: arriva un altro oro con Sofia Tomasoni

Sofia Tomasoni (CV Windsurfing Club Cagliari) è la prima Campionessa Olimpica Giovanile della classe Kiteboard Twin Tip Racing femminile

Olimpiadi Giovanili: Speciale e Renna oggi in acqua per una medaglia

Appuntamento in acqua con primo segnale di avviso alle ore 12:00 locali (17:00 italiane) con le finali delle tavole a vela previste alle 12:05 (17:05 italiane) quella maschile e alle 12:45 (17:45 italiane) quella femminile

Muore Ian Kiernan, l'uomo della "Mission Impossible" di pulire il Mondo

E’ morto a 78 anni portato via da un cancro un grande uomo, Ian Kiernan, velista ed ecologista, che si era dato il compito di “pulire il mondo”

Una "Mare e Monti" per Giovanni Soldini

Giovanni Soldini e l'alpinista Hervé Barmasse faranno insieme una serie di traversate e di scalate con lo scopo di confrontare due mondi così diversi.

Olimpiadi Giovanili: buone notizie dalla vela azzurra

Sofia Tomasoni sale al 2° posto nei Kiteboard femminili, Nicolò Renna sempre 2° nei T293 maschili e Giorgia Speciale consolida il 1° posto nei T293 femminili

Olimpiadi Giovanili: Argento per Nicolò Renna

L'atleta del Circolo Surf Torbole ha conquistato l'argento nella classe techno 293 plus maschile

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci