venerdí, 25 aprile 2014


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

extreme 40    420    regate    meteo    volvo ocean race    platu25    vela oceanica    transat ag2r    vela olimpica    windsurf    29er    byte c    garda    este 24    rc44    press    circoli velici    rolex china sea race   

GIRAGLIA

Giraglia: Esimit fa il nuovo record della regata

giraglia esimit fa il nuovo record della regata
redazione

Alle 3, 16 minuti e 16 secondi di questa mattina Esimit Europa 2 di Igor Simcic ha tagliato la linea di arrivo, posata davanti a Sanremo, della regata d’altura della Giraglia Rolex Cup, stabilendo il nuovo record con un tempo di 14 ore, 56 minuti e 16 secondi.  Esimit Europa 2 ha migliorato di 3 ore e 6 minuti il tempo stabilito nel 2008 da Alfa Romeo di Neville Crichton che aveva portato a termine la prova in 18 ore, 3 minuti e 15 secondi. 

Il maxi di 100 piedi Esimit Europa 2, con a bordo un equipaggio di 17 persone tra cui lo skipper Jochen Schümann, è partito alle 12 e 20 di ieri 13 giugno da Saint Tropez e ha doppiato lo scoglio della Giraglia alle 21, 5 minuti e 30 secondi di ieri sera.

Durante la regata d’altura (lunga 242 miglia e con percorso Saint Tropez - La Fourmigue - Giraglia - Sanremo), Esimit Europa 2 ha avuto una velocità media tra i 16 e i 18 nodi, toccando punte superiori ai 30 nodi vicino alla Giraglia.

Raggiunte le banchine dello Yacht Club Sanremo, Igor Simcic ha dichiarato: “Abbiamo sempre partecipato alla Giraglia Rolex Cup con l’intenzione di battere il record: ieri mattina, prima della partenza da Saint Tropez, abbiamo verificato che le previsioni meteo avrebbero “tenuto” e che saremmo riusciti a ottenere quello che volevamo. E’ stata una magnifica regata, molto difficile e dura: sono fiero dell’equipaggio che ha fatto un lavoro formidabile. Stabilire il nuovo record nell’anno della 60° edizione della Giraglia Rolex Cup è per me un grande onore”.

Esimit Europa 2 di Igor Simcic si aggiudica il Trofeo Rolex e il Trofeo Réné Levainville destinati al primo yacht classificato in tempo reale, la Coppa del Record riservata allo yacht che abbia battuto il record e il Trofeo Beppe Croce riservato al primo yacht che abbia doppiato lo scoglio della Giraglia.

 


14/06/2012 8.26.00 © riproduzione riservata







I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Rolex China Sea Race: vince Ragamuffin

Il 90 piedi di Syd Fischer ha dominato questa edizione fin dalla partenza da Hong Kong e ha terminato la gara in 57 ore 31 minuti e 18 secondi

Rolex China, vince Neil Pryde:"In vita mia non ho mai navigato, ho sempre gareggiato"

Sabato mattina, Hi Fi è stata la terza barca a completare il percorso di 565 miglia da Hong Kong a Subic Bay, nelle Filippine, dopo una intensa competizione con il TP 52 lo statunitense Lucky - ph. K. Arrigo/Rolex

Pasquavela: Vanitè, Muzyka 2, Vulcano, Low Noise e La Superba i vincitori

L'ultimo giorno di regate, caratterizzato da venti sui 12 nodi di intensità che sono andati poi a diminuire nel corso della giornata, ha consentito di disputare 2 prove sia per le classi d'Altura che per i J24 - ph. J.R. Taylor

Concluso lo Stintino Funboard Event

Verso le 13 Eolo ha inziato a soffiare con la sufficiente intensità (tra i 12 e i 16 nodi) da Libeccio e si è dato così il via alle danze delle batterie dei regatanti - ph. Roberto Pintus

L'Italia domina al 32° meeting del Garda Optimist

Davide Duchi - atleta della Fraglia Vela Riva - vince il 32° Meeting del Garda Optimist. Tra i cadetti conquista il gradino più alto del podio Francesco Novelli

Hyeres: un acuto della Tartaglini nella prima giornata di regate

Oltre a Flavia Tartaglini (una vittoria su tre regate), sono andati discretamente anche Filippo Baldassarri e Giulia Conti e Francesca Clapcich

Parte il 25 aprile la Palermo/Salina

Pochi giorni alla partenza della Onehundredandthirtymiles, seconda prova del Campionato Italiano Offshore, organizzata da Palermo a Salina dal Centro Universitario Sportivo

Torbole: Pasqua con il Campionato Europeo Techno 293

Si è chiuso ieri il Techno 293 Garda Lake Trophy con le vittorie di Nikita Prozorov (Under 17), Riccardo Renna (Under 15) e Edoardo Tanas (under 13)

Un "quasi Maestrale" esalta lo "Stintino funboard event"

Un vento da Ponente, quasi Maestrale ha iniziato a soffiare intenso, con punte fino a 20 nodi, in alcuni punti del percorso proprio nel momento in cui sono iniziate le batterie del primo tabellone

Pasquavela: i leader sono Aurora, Vag 2, Low Noise e Europa 2

Si è conclusa oggi la terza giornata della 27a edizione di Pasquavela organizzata dallo Yacht Club Santo Stefano, riservata a imbarcazioni d’altura delle classi IRC, ORCi e monotipi J24