mercoledí, 28 gennaio 2015

GIRAGLIA

Giraglia: Esimit Europa 2 vince in tempo reale

giraglia esimit europa vince in tempo reale
redazione

Alle 22, 33 minuti e 20 secondi di ieri, giovedì 23 giugno, Esimit Europa 2 di Igor Simcic ha tagliato per prima la linea di arrivo della regata d’altura della Giraglia Rolex Cup, a Genova.  La barca ha impiegato 33 ore, 45 minuti e 20 secondi per portare a termine la prova, lunga 245 miglia.
 
Esimit Europa 2, che ha doppiato per prima lo scoglio della Giraglia alle 13, 13 minuti e 52 secondi di oggi, vince la regata d’altura in tempo reale e si aggiudica il Trofeo Rolex e il Trofeo Réné Levainville riservati al primo yacht classificato in tempo reale, oltre al Trofeo Beppe Croce per il primo yacht ad aver raggiunto lo scoglio della Giraglia e a un orologio Rolex Yacht-Master Rolesium riservato al vincitore in tempo reale della prova d’altura.
Esimit Europa 2, che regata con bandiera Europea sotto il patrocinio della Comunità Europea, ha come skipper Jochen Schümann: 5 volte campione del Mondo nella classe Soling, è stato due volte vincitore dell’America’s Cup e ha vinto tre medaglie d’oro alle Olimpiadi (due nella Classe Finn, una nella classe Soling).
 
Al momento di scrivere propabile il secondo posto per Alegre di Andres Soriano a 39 miglia da Genova e procede a una velocità di 10 nodi e il terzo per Jethou, che si trova a 46 miglia da Genova a una velocità di 8,60 nodi. Primo tra gli italiani, al quarto posto, è Stig, il Baltic 65 di Alessandro Rombelli che procede a 8.80 nodi ed è di 47 miglia da Genova.

L’andamento della regata può essere seguito sui siti: www.yci.it <http://www.yci.it> e www.regattanews.com.
 
Questi i primi dieci passaggi di oggi, giovedì 23 giugno, allo scoglio della Giraglia:

  1. Esimit Europa 2 di Igor Simcic alle 13.13 e 52
  2. Alegre di Andres Soriano alle 17.52 e 01
  3. Jethou di Sir Peter Ogden alle 18.05 e 15
  4. Stig di Alessandro Rombelli alle 18.31 e 40
  5. Caol Ila di Alexander Schaerer alle 18.31 e 55
  6. Pace di Johnny Vincent alle 18.38 e 12
  7. Aegir di Brian Benjamin alle 18.45 e 37
  8. Near Miss di Noel Franck alle 18.45 e 57
  9. Lucky di Bryon Ehrhart alle 18.46 e 44
  10. Paprec Recyclage di Stephane Neve alle 18.56 e 54

 

 


24/06/2011 10.50.00 © riproduzione riservata





I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Matteo Miceli: l'uomo che visse due volte (lo stesso giorno) - VIDEO

Nei tanti paradossi che si vivono nel fare il giro del mondo in barca, c’è quello di vivere la stessa giornata due volte, come sta capitando ora a Matteo Miceli che ha appena passato il meridiano del cambio data

Anche la Sydney-Hobart nel 2015 di Giovanni Soldini

Si parte con la RORC Caribbean 600 Race e si chiude l'anno con la Rolex Sydney-Hobart Yacht Race

Discovery Route: parte da Portovenere la sfida di Sergio Frattaruolo

Dalle Grazie alla conquista di uno dei più ambiti e prestigiosi record della vela oceanica: è iniziata dal Cantiere Valdettaro la sfida di Calaluna alla Discovery Route.

Alce Nero attraversa l’oceano con l’Extreme Sail Academy sulla Discovery Route

È fissata per il 25 gennaio la partenza dell’iniziativa sportiva di cui Alce Nero è partner: in barca a vela da Cadiz, in Spagna, con destinazione San Salvador, Bahamas, seguendo la rotta che fu di Cristoforo Colombo

Key West Race Week: Calvi Network subito competitivo

Un veloce Calvi Network rallentato un OCSQuella che si è da poco conclusa è stata una giornata molto lunga per Calvi Network (oggi OCS-4), impegnato in Florida tra le boe della Quantum Key West Race Week assieme ad altri cinquantatre J/70

America's Cup: Jimmy Sphitill alle Bermuda per preparare il trasloco di Oracle

"E' importante che Oracle sia la prima squadra ad arrivare qui – ha detto Sphitill - perché siamo i responsabili della scelta delle Bermuda e abbiamo bisogno di integrarci bene con la comunità locale"

VOR: salta una scotta ed è emergenza a bordo di Dongfeng

L'incidente che ha costretto l'equipaggio ad una riparazione immediata ricorda come le insidie di questa gara siano sempre dietro l'angolo

VIDEO - VOR: intervista ad Alberto Bolzan nello stretto di Malacca

Alberto Bolzan "Poco vento, anzi quasi un'assenza, ma abbiamo fatto un bel recupero e siamo al centro della flotta"

VOR: naufragio Team Vestas, Wouter Verbraak paga per tutti

Team Vestas Wind ha annunciato oggi che il navigatore Wouter Verbraak ha cessato di far parte del suo equipaggio della Volvo Ocean Race

Volvo Ocean Race, Dongfeng: "Good Morning Vietnam"

Meno di cinquecento miglia alla linea del traguardo di Sanya per Dongfeng Race Team, sempre alla guida della flotta nel Mar Cinese Meridionale, e che naviga a poca distanza dalla costa vietnamita