mercoledí, 24 gennaio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

j24    formazione    suzuki    club nautico versilia    nautica    centri velici    lega italiana vela    luna rossa    riva    classi olimpiche    matteo miceli    pesca    azimut yacht    regate    giovanni soldini    press    ferreti group   

GIOVANNI SOLDINI

Giovanni Soldini e Maserati Multi70 pronti per una regata ad alta velocità verso le Hawaii

giovanni soldini maserati multi70 pronti per una regata ad alta velocit 224 verso le hawaii
redazione



Giovanni Soldini e il suo equipaggio di velisti italo-spagnoli a bordo di Maserati Multi70 – il primo trimarano oceanico volante del mondo - sono pronti per  partecipare a una grande classica della vela d’altura oceanica: la Transpacific Yacht Race in partenza oggi da Los Angeles, California, e con arrivo a Honolulu nelle Hawaii.
2.225 miglia che vedono al via alle 13.30 locali di oggi (le 22.30 italiane), accanto al trimarano italiano, altri quattro multiscafi, inclusi i due temibili avversari: i trimarani americani ad alta performance ma non foiling Phaedo3 e Mighty Merloe.
Al contrario di Phaedo3 e Mighty Merloe, con venti superiori ai 14 nodi Maserati Multi70 può sollevare interamente i tre scafi fuori dall’acqua grazie agli hydrofoil a forma di “L”, raggiungendo velocità mozzafiato sull’acqua. Recentemente, durante gli allenamenti a San Francisco, l’equipaggio ha toccato la velocità di 44,56 nodi (82,5 chilometri all’ora, 51,2 miglia all’ora).
“Le previsioni sembrano essere buone, anche se con venti più deboli in partenza”, spiega Soldini. “Gli alisei dovrebbero essere stabili e oscillare tra i 13 e i 17 nodi. Noi cominciamo a volare con venti superiori ai 14 nodi e a diventare davvero veloci quando l’aria sale fino ai 20 nodi. Ma la vera sfida della regata sarà quella di evitare gli oggetti e i detriti galleggianti che potrebbero danneggiare i foil e i timoni. In oceano Pacifico c’è la famosa isola di plastica e durante gli allenamenti abbiamo visto molti detriti alla deriva. Per il resto siamo molto carichi: la barca è a posto e sta andando veramente forte. Durante i mesi faticosi di cantiere il team Maserati ha dato il massimo per arrivare pronti a questo appuntamento. Ce l’abbiamo fatta, non vediamo l’ora di partire”.
L’attuale record dei multiscafi – stabilito dal catamarano francese di 86 piedi Explorer di Bruno Peyron con un tempo di cinque giorni, nove ore, 18 minuti e 26 secondi – è rimasto imbattuto per vent’anni.
 


06/07/2017 20:56:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

100 Vele per Telethon

Organizzata dal Centro Velico Siciliano, con la collaborazione dei Circoli Velici Riuniti. Anche quest’anno sono stati raccolti dei fondi, già donati alla Fondazione Telethon e alla Uildm

Riprendono i campionati all'Argentario

Le condizioni meteo ideali hanno consentito al CNVArgentario di approfittarne per disputare anche la Coppa Fabrizio Serena, rimandata il 6 gennaio a causa delle averse condimeteo

Rete FVG Marinas Network: salgono a 20 i Marina aderenti

La Rete parteciperà alle principali Fiere nautiche europee “Esportiamo la passione per la nautica”

1° Trofeo Nazionale Giangiacomo Ciaccio Montalto

Regata velica commemorativa in occasione del XXXV anniversario dall’omicidio del magistrato Giangiacomo Ciaccio Montalto

Ferretti Yachts compie 50 anni e si regala Dovizioso

L’accordo di sponsorizzazione, annunciato durante la conferenza stampa al BOOT di Düsseldorf, prevede la presenza del marchio del cantiere sulla tuta del campione forlivese in tutte le 19 tappe del MotoGP 2018

Azimut Yachts: a Dusseldorf con due nuovi modelli e numeri in crescita

Primo bilancio dall’inizio dell’anno nautico (settembre 2017), per Azimut Yachts è decisamente positivo: il brand, infatti, ha registrato un trend di crescita del portafoglio ordini pari a +30% rispetto allo stesso periodo dell’esercizio precedente

Fincantieri con Regione e Sindacati per lo sviluppo del lavoro in Friuli Venezia Giulia

Firmato un protocollo di politica attiva per l’occupazione

Matteo Miceli e Paolo Nespoli: gli opposti alla prova del giro del mondo

Antonino Zichichi: "Riflettendo sugli esperimenti importanti per il pianeta, ci sono due modi di fare il giro del mondo: quello tecnologico di Paolo Nespoli in 90 minuti e quello primordiale di Matteo Miceli in 5 mesi"

Maserati Multi 70: partiti alla conquista del record sulla rotta Hong Kong-Londra

Per battere il primato dovranno tagliare il traguardo sotto il ponte Queen Elizabeth II sul Tamigi prima del prossimo 1 marzo

La flotta di Ferretti Group conquista il Boot di Düsseldorf

Il Gruppo comincia bene il 2018 esponendo un’ampia e variegata flotta che comprende la world première Ferretti Yachts 920 e due première per il mercato tedesco: Riva 56’ Rivale e Riva 76’ Perseo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci