lunedí, 10 dicembre 2018

GIOVANNI SOLDINI

Giovanni Soldini e Maserati Multi 70: perso un timone in una collisione con oggetto galleggiante

giovanni soldini maserati multi 70 perso un timone in una collisione con oggetto galleggiante
redazione

“Purtroppo abbiamo urtato qualcosa a 20 nodi di velocità e abbiamo perso il timone dello scafo di destra”, spiega Giovanni Soldini, skipper di Maserati Multi 70. “Per fortuna ne abbiamo uno di scorta e non sembrano esserci troppi danni collaterali”.
Continua Soldini: “Stamattina abbiamo sentito un gran colpo e ci siamo resi conto subito che si era rotto il timone. Ci siamo organizzati per togliere l'asse di carbonio che si è spezzato a filo scafo, ma il pezzo rimasto è uscito pericolosamente dalla boccola bassa e si è messo di traverso. Per fortuna sembra che non abbia causato danni seri. Tolto il moncone di asse, siamo ripartiti senza timone, rotta 230°, verso il centro dell'alta pressione che si trova davanti a noi e che ci rallenterà nelle prossime 24, 36 ore. Approfitteremo delle condizioni meteo favorevoli per montare la pala nuova. Dopodiché ci dirigeremo a cannamorta verso Cape Town”.
L'incidente è avvenuto nella mattinata di oggi, all'inizio del decimo giorno di navigazione. Maserati Multi 70 si trova in pieno Oceano Indiano a circa 3.000 miglia dal Capo di Buona Speranza. Nonostante l'avaria, Giovanni Soldini e il suo equipaggio (Guido Broggi, Sébastien Audigane, Oliver Herrera Perez e Alex Pella) continuano a navigare veloci negli alisei (intorno ai 25 nodi di velocità media) con 587 miglia di vantaggio sul record da battere.
Partito lo scorso 18 gennaio da Hong Kong, per battere il record stabilito nel 2008 da Lionel Lemonchois con il maxi catamarano di 32,50 metri (41 giorni, 21 ore e 26 minuti), il trimarano Maserati Multi 70 di 21,20 metri deve completare le 13.000 miglia del percorso e tagliare la linea di arrivo sotto il ponte Queen Elisabeth II sul Tamigi prima del 1 marzo.


28/01/2018 17:18:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Golden Globe Race: tratta in salvo Susie Goodall

Susie Goodall è stata finalmente recuperata 2.000 miglia a ovest di Capo Horn dall'equipaggio della nave cargo registrata a Hong Kong MV Tian

Route du Rhum: Andrea Fantini felice di essere arrivato a Pointe a Pitre

"È fantastico essere qui. Questa è stata la mia prima Rhum-Destination Guadeloupe. Il mio principale obiettivo era concludere la regata"

Quarta prova all'Invernale del Circeo

Si è svolta Domenica 2 Dicembre la quarta prova del Campionato Invernale del Circeo, organizzato dal Circeo Yacht Vela Club con la collaborazione della Cooperativa Circeo Primo e il supporto tecnico della M2O MARINE

Extra 1 e Swasa vincono l'Autunnale di Capo d'Orlando

Il 27 Gennaio si riprende con il Campionato Invernale. La centralità dell'accogliente Marina di Capo d'Orlando permetterà di impinguare ulteriormente la flottta con barche di tutta la Sicilia e della Calabria

Lazio e Campania: allerta meteo sulle zone costiere per domenica 9 dicembre

Previsti anche venti di burrasca nord-occidentali, con raffiche fino a tempesta, sulla Sardegna in estensione a Sicilia e Calabria

Invernale CNRT: il vento tradisce e in banchina si parla della prossima Roma per 2

Il Comitato di regata ci ha provato fino all'ultimo, ma le condizioni meteo non hanno consentito la disputa di una regata con caratteristiche minime di regolarità. E si incomincia a pensare alla Roma per1/2/tutti che nel 2019 arriverà molto presto

GC32: Alinghi Campione del Mondo 2018

Alinghi, il team di Ernesto Bertarelli, conquista a Los Cabos il titolo di campione 2018 delle Extrême Sailing Series

Invernale di Anzio: Calipso Enway e La Superba continuano a dominare

Domenica 2 dicembre il golfo di Anzio e Nettuno ha regalato un’altra splendida giornata per la 44° edizione del Campionato Invernale, consentendo di disputare la quarta prova per le classi Altura e ben tre prove per i J24

Fincantieri: varata a Marghera Carnival Panorama

È stata varata oggi nello stabilimento Fincantieri di Marghera, “Carnival Panorama”, nuova nave destinata a Carnival Cruise Line, brand del gruppo statunitense Carnival Corporation & plc, primo operatore al mondo del settore crocieristico

J24: a Four K la prima manche dell’lnvernale di Cervia

Stefano Leporati con il suo J24 Ita 500 Four K vince la prima manche dell’lnvernale Monotipi di Cervia

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci