martedí, 24 aprile 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

guardia costiera    regate    benetti    classi olimpiche    rs:x    circolo vela gargnano    club nautico versilia    volvo ocean race    libri    disabili    marevivo    azimut yacht    windsurf    laser    ufo22    monotipi    melges20    melges 20   

UFO22

Giovanni Pezzoni neopresidente della classe Ufo 22

giovanni pezzoni neopresidente della classe ufo
redazione

In occasione del Campionato Europeo Ufo 22 è stato comunicato il cambio di presidenza della classe. 
Dopo 18 anni di presidenza, Giorgio Zorzi ha dato le dimissioni, e il Consiglio ha eletto, come suo successore, Giovanni Pezzoni. Nella breve intervista che segue abbiamo chiesto al neo-presidente quali siano i suoi obiettivi per gli anni a venire. 
Buongiorno signor Pezzoni, per cominciare congratulazioni e “in bocca al lupo” per la sua nuova carica. Ci può parlare di cosa significa per lei far parte della classe Ufo 22 e, oggi, esserne il presidente? 
«Per me fare parte della classe Ufo 22 vuol dire condividere bellissime esperienze in acqua e a terra con persone simpatiche e navigare su un monotipo divertente e veloce.
Sono consapevole che, accettando il ruolo presidente, mi sono assunto una grossa responsabilità, ma sono tranquillo perché ho al mio fianco dei consiglieri molto in gamba.»
Quali sono gli obiettivi della sua presidenza e quali sono i suoi programmi per la classe Ufo 22? 
«Direi che l'obiettivo principale sia quello di far partecipare più barche possibile alle regate.» 
Quali gli obiettivi per la prossima stagione?
«Per la prossima stagione cercheremo di incentivare al massimo gli armatori a partecipare alle regate, l’idea è di rivolgersi soprattutto ai giovani e alle “quote rosa”.
Cercheremo anche di rafforzare ulteriormente i già solidi rapporti con i cugini di Austria e Germania. 
Per la prossima stagione sarà impossibile ma a breve mi piacerebbe includere l'UFO 22 alla Primo Cup a Montecarlo, a cui ho partecipato per diversi anni quando ero armatore di un surprise, e che ritengo sia una bellissima esperienza che un bel trampolino per far conoscere la nostra classe.»
Prendere l'eredità di Giorgio Zorzi, che ha guidato la classe per 18 anni, deve essere molto impegnativo. Quali consigli le ha dato l'ex-presidente?
«Diventare presidente dopo Giorgio penso sia un compito gravoso per chiunque, lui ha dedicato tanto e fatto tantissimo per la classe spero di essere all'altezza.
Mi consola il fatto che lui faccia ancora parte del consiglio e sicuramente mi aiuterà in questo passaggio.»


04/10/2017 20:38:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

North Sails invela il Farr 400 Freccia del Chienti

Ad occuparsi del progetto vele è stato Stefano Schiaffino del team North Sails che, su mandato di Paniccia, ha sviluppato un set completo, pensato per coprire qualsiasi regime di vent

Marina Cala de' Medici, rimettiti in forma con Ego e Volvèr

È un’attività aperta a tutti, è sufficiente iscriversi

Al via la campagna di solidarietà 2018 di Nave Italia

Equipaggi “speciali” da tutta Italia e dall’estero navigheranno per progetti di educazione, formazione, riabilitazione e inclusione sociale

Evo Yachts torna negli USA per il Newport Boat Show

Prossima tappa: Newport Boat Show. Dal 19 al 22 aprile Il cantiere partenopeo sarà presente a uno dei saloni più attesi della stagione grazie alla nuova partnership con Walter Johnson Yachts

Luise Group: nuovi uffici a Portofino, Viareggio, Capri e Castellammare di Stabia

Il viaggio partito da Napoli nel 1847 della famiglia Luise continua dunque nei porti più importanti al mondo, con l'apertura di nuovi uffici e creando addirittura a Napoli nuovi dipartimenti tecnici

Campionato Italiano per Club 2018: al via la 1ª tappa di selezione

L'evento è organizzato dal Circlo Vela Antignano insieme all’Accademia Navale di Livorno e farà parte del programma velico della celebre “Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno 2018”

VOR: Scallywag è arrivato, oggi la Itajaì In-Port Race

Scallywag è arrivato nel porto di Itajaì dopo un lungo viaggio dal Cile, e affronta una corsa contro il tempo per poter prendere parte alla ottava tappa. Gli altri sei team invece si preparano per la Itajaí In-Port Race di oggi

Milano, oltre 150 Marinai d’Italia al 50esimo anniversario del loro monumento

la cerimonia dell’Alzabandiera Solenne con i “fischi del Nostromo”, accompagnata dall’esecuzione dell’Inno Nazionale suonato dalla Banda della Polizia Locale

Ieri Norwegian Cruise Line ha preso in consegna la Norwegian Bliss

La nuova nave di Norwegian Cruise Line debutta in Europa prima di iniziare il suo tour inaugurale intorno agli Stati Uniti. La cerimonia ufficiale di battesimo si terrà a Seattle, nello Stato di Washington

Il Comune di Arzachena e il Consorzio Costa Smeralda per “Adotta una spiaggia 2018”

L’appuntamento che vede 4 classi delle scuole primarie impegnarsi nella pulizia delle spiagge di La Celvia, Capriccioli, Romazzino e del Pevero

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci