giovedí, 21 settembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

giancarlo pedote    este 24    nautica    salone nautico    regate    press    ufo 22    azzurra    circoli velici    barcolana    52 super series    federagenti    chioggiavela    swan    solidarietà    ufo22   

TROFEO DEL MARE

Giovanni Iudice "firma" l'opera simbolo del Trofeo del Mare 2017

giovanni iudice quot firma quot opera simbolo del trofeo del mare 2017
redazione

Sarà “Bagnanti” dell’artista Giovanni Iudice l’opera simbolo della diciassettesima edizione del Trofeo del Mare Premio Uomini e Storie. Le grafiche tratte dall’omonima opera a olio verranno consegnate agli otto premiati, quale prestigioso riconoscimento per il loro impegno culturale, scientifico e sociale a favore del Mare, in occasione della serata di gala sabato 29 luglio, in Piazza Municipio.
Com’è consuetudine, il premio conferito dalla giuria consiste in un’opera grafica realizzata esclusivamente per la manifestazione, in tiratura limitata e impreziosita da ritocchi a mano, ispirata al Mare e affidata di anno in anno a un artista siciliano attivo sulla scena nazionale o internazionale. L’iniziativa è nata anche con l’intento di accostare la passione e l’impegno di personalità che si sono distinte a vario titolo per le loro attività legate al mare con l’opera d’arte di alcuni maestri del colore che lo hanno superbamente raffigurato nelle loro tele. Per l’edizione 2017 la scelta è caduta su Giovanni Iudice, considerato oggi dai critici uno tra i maggiori pittori italiani.
Quarantasette anni, originario di Gela (Cl) dove vive e lavora, Iudice ha partecipato a importanti esposizioni, tra cui la Biennale di Venezia del 2011 (Padiglione Italia) e la collettiva “Artisti di Sicilia. Da Pirandello a Iudice” a cura di Vittorio Sgarbi, che tra il 2014 e il 2015 ha fatto tappa in diverse location siciliane. Di recente le sue opere sono state esposte a Palazzo Medici Riccardi a Firenze, nell’ambito di una personale dal titolo “Il rumore del mare”, curata da Giuseppe Iannaccone e dedicata ai migranti sbarcati sulle coste della Sicilia. La sua ricerca artistica più recente verte su tre soggetti: i bagnanti, i nudi, i migranti.
E proprio al primo di questi temi, quello dei bagnanti, si ispira l’opera simbolo del Trofeo del Mare 2017. Si tratta di una grafica delle dimensioni di 41 x 51 cm, stampata in dieci esemplari numerati più due prove d’autore, realizzata in collaborazione con la galleria Lo Magno Arte Contemporanea di Modica. L’opera, raffigurante il bagnasciuga di una spiaggia popolata da bagnanti, si distingue per la straordinaria resa artistica del moto delle onde tra riflessi di luce e trasparenze marine. Le grafiche sono state impreziosite dall’artista che è intervenuto per ritoccarle a pastello, rendendole uniche, diverse l’una dall’altra.
Nelle passate edizioni, l’opera simbolo è stata realizzata da artisti come Piero Guccione (2011), Giovanni Viola (2012-2013), Francesco Rinzivillo (2014), Claudio D’Angelo (2015), Franco Fratantonio (2016).


20/07/2017 10:05:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Stazza J70, querelle infinita: lettera aperta di Carlo Alberini

"A pervadermi è ancora un sentimento di profondo rammarico, che è aumentato a dismisura questa mattina, quando ho visto la flotta lasciare gli ormeggi per andare incontro al primo giorno di regate"

Davide Sampiero vince il titolo Nazionale Meteor Match Race 2017

A Castiglione del Lago sono scesi in acqua. per contendersi il titolo, ben sei tra i primi dieci classificati dell’ultimo Campionato Nazionale Meteor compreso Lorenzo Carloia neo campione Italiano assoluto e campione match race uscente

SAAR Depositi Portuali compie 85 anni

Il più grande polo logistico di olii alimentari nel Mediterraneo festeggia la sua storia e guarda al futuro con nuovi progetti

L' 11° Childrenwidcup dell’Abe

La regata dei sorrisi con i piccoli dell'ospedale dei reparti di onco-ematologia pediatrica del Civili di Brescia

Ferretti Group Cantiere dell'Anno 2017 ai World Yachts Trophies

Insieme al riconoscimento come miglior Cantiere, ecco i trionfi per le premiere appena lanciate sul mercato: Ferretti Yachts 780, Riva 56’ Rivale, CRN 74 m Cloud 9 e Custom Line Navetta 33

Allo Yacht Club Porto Rotondo la Fideuram Cup

Dal 15 al 17 settembre, la sfida tra i manager dell’istituto bancario

L’ Altura è la nuova sfida dell’Invernale di Riva di Traiano

Per gli equipaggi in doppio saranno possibili una o più regate d’altura verso Giglio/Giannutri che faranno parte integrante del Campionato Invernale 2017/2018

Domami al Laghetto dell'Eur la Re Boat Roma Race 2017

Giunta alla sua VIII edizione, i 24 i team in gara andranno a sfidarsi in una regata assolutamente innovativa

Con Eleva Yacht la vela italiana si arricchisce di un nuovo marchio

Il primo modello è The Fifty, un fast cruiser per la crociera velocedi quindici metri

Il Campionato Europeo D-One

Ad Alassio dal 21 al 24 settembre.Sono sei le nazioni rappresentate, tra cui Gran Bretagna e Cecoslovacchia per un totale di oltre 25 timonieri

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci