martedí, 18 dicembre 2018

NAUTICA

Giornale di bordo pre-verificato per un nuovo rapporto yacht-fisco

Condivisione “verificata” dei dati relativi al giornale di bordo e alla effettiva navigazione
internazionale, attraverso una procedura che sia considerata affidabile dall’amministrazione fiscale italiana, dalle Dogane e dalla Guardia di Finanza.
A lanciare questa formula innovativa che, in linea teorica, dovrebbe abbattere
drasticamente i contenziosi fiscali relativi alle imbarcazioni da diporto che operano
in alto mare, costruendo le basi per un rapporto di maggiore fiducia fra amministrazione
fiscale e grandi yacht, è stato Bureau Veritas Italia che l’ha presentata in anteprima a
Nautica Italiana nel corso del Versilia Yachting Rendez-vous svoltosi a Viareggio.
La chiave di lettura del nuovo metodo, frutto di una collaborazione fra Bureau Veritas Italia e gli studi Piana Illuzzi Queirolo Trabattoni e Santacroce&Associati, è una attestazione trasparente della navigazione in alto mare così come definita dall’Amministrazione Finanziaria con gli interventi interpretativi emanati in adesione alle
direttive comunitarie, particolarmente utile per gli yacht adibiti ad attività di noleggio per
finalità turistiche. In parallelo, sono state analizzate le opportunità di efficienza
fiscale per gli operatori di settore ed in particolare per i cantieri di costruzione e di refitting legate all’adozione della fattura elettronica e nell’ambito del Piano Nazionale Impresa 4.0.
Sulla base della nuova procedura la società di certificazione, si fa carico di
raccogliere preventivamente tutte le informazioni utili per determinare la quota di navigazione off-shore attraverso un confronto diretto con l’armatore o un suo
rappresentante per verificare i dati ufficiali dei viaggi eseguiti dall’imbarcazione e i metodi di raccolta e conservazione di tali dati. Un successivo raffronto con informazioni raccolte attraverso banche date indipendenti consente di completare la valutazione e in caso di esito positivo della stessa, il rilascio dell’attestazione “Alto Mare”.
Bureau Veritas Italia diventa quindi l’interfaccia dell’amministrazione fiscale fornendo le
garanzie di un’attività di verifica strutturata, e quindi  una certificazione accreditata.
In altre parole una base seria di correntezza che agevoli e renda più trasparenti i rapporti fra utenti della grande nautica e amministrazione fiscale italiana.


14/05/2018 15:09:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Ambrogio Beccaria e Geomag campioni di Francia!

Primo italiano a vincere il Campionato francese in solitario in classe serie (Championnat de France Promotion Course au Large), Ambrogio Beccaria, 27 anni, l’8 dicembre scorso Beccaria ha ricevuto la medaglia d’oro presso il Nautic de Paris

Riva di Traiano: Milù III, Ulika e Tevere Remo Mon Ile scaldano l'invernale 

Dopo tre giri tra le boe vince in reale il Mylius 14E55 di Andrea Pietrolucci davanti allo Swan 45 di Stefano Masi e al First 40 di Gianrocco Catalano  

Varese: aperte le iscrizioni al 6° Convegno di Barche d’Epoca

Sabato 26 gennaio 2019, presso il prestigioso Palace Grand Hotel di Varese, a soli 40 minuti da Milano e a poca distanza dalla Svizzera e dai Laghi Maggiore e di Como, si terrà la sesta edizione di “Tra Legno e Acqua”

Ferretti Group sempre al Top della nautica mondiale

Con 91 progetti (+ 4,6% vs 2018) e 2.952 metri di barche sopra i 24 metri (+ 6,9 vs 2018), il Gruppo si conferma al secondo posto sul mercato della nautica d’eccellenza a livello mondiale nel Global Order Book 2019

Star Sailors League: le esperienze di Tita e Gallinaro

Si è da poco conclusa la sesta finale della Star Sailors League e Ruggero Tita e Guido Gallinaro raccontano la loro esperienza

Un 2018 positivo per il Circolo Nautico Santa Margherita di Caorle

Con l’ultima regata a calendario, La Cinquanta disputata in novembre, si è chiusa l’intensa stagione agonistica 2018 del Circolo Nautico Santa Margherita di Caorle, che traccia un bilancio dell’anno appena trascorso, guardando ai prossimi appuntamenti.

Optimist: presentato al Savoia il Trofeo Campobasso

Il Reale Yacht Club Canottieri Savoia organizza, dal 3 al 5 gennaio 2019, la 26esima edizione del Trofeo Marcello Campobasso, regata velica internazionale voluta dalla Federazione Italiana Vela

Cannes: confermate le Régates Royales nonostante il ritiro di Panerai

La città di Cannes e lo Yacht Club di Cannes (organizzatore dell’evento) saranno felici di dare il benvenuto ancora una volta l’élite della vela classica mondiale nella bellissima baia

Napoli: domenica in acqua per l'Invernale

Quarto appuntamento con il Campionato Invernale per l’assegnazione della Coppa Ralph Camardella

J/70 Cup, verso un 2019 ricco di appuntamenti importanti

Dopo la pausa invernale la stagione del monotipo più gettonato del momento ripartirà dalle acque toscane di Scarlino per iniziare un tour dell'Italia

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci